Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Abbiamo la coscienza...
HAIKU' ***...
Decoupage...
Connessione....
Nella sua meraviglia...
La nostra stella......
HAIKU N.9...
Sogno...
QUESTO NATALE GALOPP...
SOFFIO DI VITA...
Sussurro della vita...
Domani ancora noi...
Riflessioni...
Donna avvolta...
LA VITA...
LA NOIA SI VE...
Frenesie...
Fai presto a dire an...
Dovrei...
Natale all'improvvis...
Il futuro...
La vita ( Il respiro...
Rumore...
Senza possibilità di...
La sedia...
Lontano da qui...
Adesso......
Sul Tuo viso...
MARTA...
La vita e il mare...
I silenzi della nott...
Un giorno una person...
SOLO PER UN ATTIMO...
Natale...
Sole d'inverno...
Volo di uccelli...
All'ombra...
Finalmente...
Amare....
SE SOLO AVESSE UN CU...
Bella dentro...
gelida pioggia...
Persa...
A te che vaghi nell'...
bagnati di lillà...
COS' E' LA VIT...
Il pesciolino e il p...
La vita è negli occh...
Segnali...
Esordire....
Instabilità...
Haiku- l'angoscia so...
LA FEDE...
Prospettiva di un'Es...
Consapevolezza...
Sento il bisogno di ...
Prima di amare...
Un incontro per la v...
Fase di rotazione...
È Natale...
La poesia...
Il Natale che non c’...
Vita...
Vorrei amarti.......
Il Paradiso terrestr...
HAIKU N.8...
Ricordo 'a notte...
...scappa fanciulla,...
Dicembre...
La bellezza dei prep...
Ninfea...
CASTELLI DI SAB...
Ma non ne abbiamo ab...
Stella Cadente...
SI L'AMMORE...
Il padre che sta dom...
La piovra...
Anche questa è vita!...
Canto libero...
SOGNI...
Ombre e precipizi...
matto...
Bigliettini...
Il cassetto terzo a ...
QUELLA TUA FOTO...
Vent'anni senza di t...
Per capire chi ti vu...
Ombra...
Un mondo migliore...
Di passaggio...
Dal mio balcone...
Vorrei poter ricorda...
DA SOLI NON SI...
DICEMBRE(acrostico)...
TU LUNA...
Un raggio di luna...
Mendico...
Ritratto...
La bellezza della vi...
Languidamente...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Al tramonto

La spiaggia brilla del fascino del tramonto
tu sei lì, meravigliosa, guardarti è un vanto
il mare ondeggia sulle rive del sogno
non stacco un attimo lo sguardo da te, ne faccio un mio bisogno.
Le sue trecce bionde ondeggiano come le note di una musica
che si fa ascoltare
per la sua infinita bellezza,
colpito dagli ultimi raggi di un sole che sta svanendo,
io ti sto a guardare
come quei raggi, ferve la mia speranza
di continuare a vederti risplendere.
Io non ti conosco, e se dico la verità
ormai sarebbe troppo tardi farlo.
Tale bellezza mi ha trasmesso il tuo corpo
che trarne un carattere diverso mi distruggerebbe.
Tu sei la mia musa, per ora,
per me fonte di ispirazione divina.
Altre ne verranno,
ma solo alla mia realtà apparterranno:
tu appartieni al mio sogno.


Share |


Poesia scritta il 09/05/2015 - 19:17
Da Alessandro Pecoraro
Letta n.470 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Bella la chiusa; differenza fra realtà mutabile e sogno immortale. Ottima opera.

luciano rosario capaldo 10/05/2015 - 12:36

--------------------------------------

Romanticissima!
Ciao Elisa

elisa longhi 10/05/2015 - 09:41

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?