Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

IO TUTTOFARE...
Forse il mare...
-Storia-...
Parlami...
Vattene che sei in t...
Avvento...
Solstizio d'inverno...
Ogni attimo...
Struggenti note....
Ombra di luce...
Il sole a quadri...
Risurrezione...
haiku 31...
Dolore e felicità...
E sussurrai al vento...
Che fatica !...
nostro?...
LA MIA CITTÀ (Tries...
IL MITO DEL MO...
Le porte del sogno...
Trieste...
Tempo, nostalgia e m...
L’avvita...
Siti di quiete....
Anna e Filippo...
Senza volto......
DISEGNAVO CHITARRE E...
Dolce sconosciuta....
I più veloci del mar...
Scrissi di noi...
Dicembre...
Risveglio...
La forza interiore s...
Si deve...
GIORNO SPECIALE...
HAIKU N.10...
L'artista...
Stupore...
SCUSAMI...
Egoismo...
A piedi nudi...
Come neve...
Il Natale...
Inverno...
Un senso di me...
Natale 2018...
Figlia...
Non c\'è posto per m...
Scrivimi...
Dedicata a......
Il biglietto d'ingre...
LA POETESSA DEL...
31 ottobre...
Bambino caro...
Eternamente Tu...
Uomo (vita)...
QUELLA FINESTRA APER...
ERA BIZZARRA...
Messaggio di Natale...
In questa mia sera...
CONFUSO...
Inverno...
e guardo i papaveri...
IL GIARDINO DELLE PA...
Fantasia furfante....
IL FANTASMA DELLA BI...
Forse un giorno...(m...
Mi piace guardare l'...
Troppi sentimenti fa...
dio esiste perchè ha...
Piccolo uomo...
Trepidi richiami...
Nuovo Evento...
NATALE 2...
Un ponte...
Abbiamo la coscienza...
HAIKU' ***...
Decoupage...
Connessione....
Nella sua meraviglia...
La nostra stella......
HAIKU N.9...
Sogno...
QUESTO NATALE GALOPP...
SOFFIO DI VITA...
Sussurro della vita...
Domani ancora noi...
Riflessioni...
Donna avvolta...
LA VITA...
LA NOIA SI VE...
Frenesie...
Fai presto a dire an...
Dovrei...
Natale all'improvvis...
Il futuro...
La vita ( Il respiro...
Rumore...
Senza possibilità di...
La sedia...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Anima mea

Alle spalle d'una porta, 'el loco meo;
dimoran lì, li pensieri miei co'
'l canto del mì dolor.
Dolce e fioca anima mia, pia
de tu' dolor: proferisci
al tu' suddito qual parole
van cercando le mie membra
per libertate sospiro.
O Anima,
tu 'he miri 'ella purpurea
notte da capo reale, la qual coron
forma ha de tu' stelle, O Cielo.
Mirasti e desiderasti tanto
il bene che tota vita
tu piangesti.
Anima, mi' dolce compagna
di centenaria giovinezza
interrogatoria; soltanto 'el
desiderio di vederti lieta
fa posar lo corpo mio
n'el grembo di fredda
Vita.


Share |


Poesia scritta il 20/05/2015 - 21:35
Da Pasquale Sazio
Letta n.582 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Poesia molto ben articolata che narra le vicende introspettive della propria anima.
Lodi vivissime
versi molto piaciuti.

Paolo Ciraolo 21/05/2015 - 17:19

--------------------------------------

Una lirica intimistica che esalta le emozioni palpitanti dell'autore in cerca di risposte soddisfacenti ai perché del tormento dell'anima sua. Un canto molto introspettivo e profondo. Pubblicazione piaciuta.

Arcangelo Galante 21/05/2015 - 11:23

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?