Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Dirti ciao...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
PER FAVORE,POETI...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...
Una amicizia special...
L ' ultima Thule...
Al rincasar degli sb...
Gli anni vanno via e...
POETARE...
In riva al mare...
NON FRIGNARE PIÙ...
Ho bisogno di te...
IL QUINTO ANNIVERSAR...
Nello spazio senza g...
Io e l’estate....
Giovani...
Come rugiada...
Senso di colpa...
quando il tutto sara...
Tu mi colori la vita...
HO CONOSCIUTO L'AMOR...
L'inverno nel cuore...
L'AMORE...
Sul Meeting di Rimin...
NAVIGO DENTRO UNA ...
A RISCHIO DI COTTURA...
Fiordifragola...
L’Abete...
Uno scorcio di io(C)...
Ho cercato di amarti...
Non andar via...
Le esistenze non son...
L' AMORE SUL WE...
Un ombrellone...
Amore virtuale...
NUMMERI di Enio 2...
Sullo scoglio...
Er chiodo fisso...
Zacchete !...
Vivimi...
UN FIORE NEL CIELO...
AGOSTO...
Il Volo...
Punti di vista...
21 aprile...
I tuoi momenti...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

La via è smarrita

Osservo i giorni,
e quello che mi muove -
e realizzo:
sto inseguendo una stella
che mi ha condotto fuori strada.
Osservo i miei sogni,
e quello che mi duole -
e capisco:
ho smarrito la mia strada.


Share |


Poesia scritta il 24/05/2015 - 15:02
Da Ayesha Catalano
Letta n.324 volte.
Voto:
su 11 votanti


Commenti


A volte succede purtroppo, parole di grande significato le tue, complimenti ciao.

Maria Cimino 24/05/2015 - 23:42

--------------------------------------

Ciò che, in questo breve componimento, colpisce, è la supina accettazione degli accadimenti, senza una ricerca di influire sul fato. Il muoversi come automa, un avanzare indotto ipnoticamente, che fuorvia dal tracciato desiderato e inibisce il realizzarsi dei sogni-desideri. Un testo cupo, senza possibilità di redenzione. Schiavi, pare che urli, schiavi della necessità di vivere, comunque...

Marcello Caloro 24/05/2015 - 19:26

--------------------------------------

quante volte lo penso anch'io della mia vita,molto significativa la tua bella poesia.Ciao

Anna Rossi 24/05/2015 - 17:40

--------------------------------------

Molto bella ... quasi una dolente cantilena

Paola P 24/05/2015 - 17:40

--------------------------------------

La tua stella polare e lì che attende che tu la veda. Scruta attentamente. Bella poesia, molto gradita

luciano rosario capaldo 24/05/2015 - 16:18

--------------------------------------

Un amaro constatare gridato in versi a piena rabbia...

Rocco Michele LETTINI 24/05/2015 - 15:49

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?