Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Molte persone posseg...
I peggior cattivi so...
SEMPRE MIA...
Alba...
Canzone maldestra...
La Dea che canta...
chiedetelo a Siri...
Eterea...
Il Pirata...
Sommerso...
Davanti al mare......
MURO ANTICO...
Vietnam anni sessant...
Orca Assassina...
Brecciame...
Sognare o arrendersi...
Errore umano...
Se mi guardi e non p...
BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...
Una amicizia special...
L ' ultima Thule...
Al rincasar degli sb...
Gli anni vanno via e...
POETARE...
In riva al mare...
NON FRIGNARE PIÙ...
Ho bisogno di te...
IL QUINTO ANNIVERSAR...
Nello spazio senza g...
Io e l’estate....
Come rugiada...
Senso di colpa...
quando il tutto sara...
Tu mi colori la vita...
HO CONOSCIUTO L'AMOR...
L'inverno nel cuore...
L'AMORE...
Sul Meeting di Rimin...
NAVIGO DENTRO UNA ...
A RISCHIO DI COTTURA...
Fiordifragola...
L’Abete...
Uno scorcio di io(C)...
Ho cercato di amarti...
Non andar via...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Avanti

Cento frammenti di ricordi passati
sono ancora per terra non incollati
lì dormiranno sonni tranquilli
fino a che i miei occhi potranno vederli
sospesi tra i mucchi di carta invecchiata
quanto la barba che ha cambiato il colore


Dieci motivi per lasciarli in pace
come un'attesa eterna di un cenno di via
io come loro con le spalle al muro
chiudo i miei occhi non per stanchezza
raccolgo i pochi pensieri passanti
cercando il coraggio di andare avanti


Cinque minuti di serenità quotidiana
il bonus rimasto dopo il tilt vissuto
frugo le tasche vuote di monetine
trovo i soliti buchi mai rammendati
è ora di passare alla cassa dei cambi
per barattare briciole e sale


Un solo raggio di sole autunnale
mi soddisfa la fame della speranza
poco importa se poca e flebile
la forza di chi mi vive vicino
mi aiuta a rialzarmi l'ennesima volta
per continuare un'altra lunga notte di sogno.



Share |


Poesia scritta il 24/05/2015 - 21:03
Da Marco zanini
Letta n.360 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Testo introspettivo, profondo, ricco di argomentazioni significative sul proprio bilancio esistenziale. Opera ben scritta, toccante, con un emblematico contenuto. Bravo!

Arcangelo Galante 26/05/2015 - 15:50

--------------------------------------

Un bilancio tormentato e sofferto della propria vita. Rimettersi a qualcuno è sempre bello; bisogna andare avanti

luciano rosario capaldo 25/05/2015 - 08:44

--------------------------------------

Espressivo et intenso verseggio... frutto di un quotidiano soffire...
Serena settimana

Rocco Michele LETTINI 25/05/2015 - 08:19

--------------------------------------

Poesia molto profonda, anche a me è piaciuta moltissimo la chiusa. Ciaooo

Fabio Garbellini 25/05/2015 - 06:55

--------------------------------------

Parole toccanti e profonde le tue, molto bella la chiusa.... complimenti bella opera.... Buona giornata Marco ciao.

Maria Cimino 25/05/2015 - 06:42

--------------------------------------

complessa e profonda opera,dove si guarda alla propria vita facendo un resoconto di tutti i propri ricordi e dolori e con la consapevolezza che non si è da soli ma qualcuno che abbiamo vicini ci può dare una mano per continuare a sperare.Bella poesia,ciao Marco

Anna Rossi 25/05/2015 - 04:47

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?