Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La festa...
AMICI VERI...
il prodigio...
TEMA: UN AMORE SUL W...
Il Poeta e la Montag...
Una carezza al cuore...
La più grande ricche...
Un amore virtuale di...
Prendimi l'anima...
ACCADE...
I Poeti non guardano...
Molte persone posseg...
I peggior cattivi so...
SEMPRE MIA...
Alba...
Canzone maldestra...
La Dea che canta...
chiedetelo a Siri...
Il Pirata...
Sommerso...
Davanti al mare......
MURO ANTICO...
Vietnam anni sessant...
Orca Assassina...
Brecciame...
Sognare o arrendersi...
Errore umano...
Se mi guardi e non p...
BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...
Una amicizia special...
L ' ultima Thule...
Al rincasar degli sb...
Gli anni vanno via e...
POETARE...
In riva al mare...
NON FRIGNARE PIÙ...
Ho bisogno di te...
IL QUINTO ANNIVERSAR...
Nello spazio senza g...
Io e l’estate....
Come rugiada...
Senso di colpa...
quando il tutto sara...
Tu mi colori la vita...
HO CONOSCIUTO L'AMOR...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



MATTINO D'AUTUNNO

Cosi come il vento dolce accarezza
le chiome erbose degli argini in fiore
la nebbia silenziosa dal colle mattutina
cala ed avvolge come una benevola madre
della campagna tutta la fruttuosa terra


come in un dolce sogno
appariami maestoso il tuo volto
In un gentil miraggio
mentre le fronde del secolare faggio
ossequiose si agitano
come a salutar il tuo passaggio


Il pianto consolar non puo
la pena che porto dentro
da quando la vita tua
come aquilone e'fuggita al vento


Per l’eterno il cor mi lega al tuo sentimento
che sempre restera vivo
fino all'estremo respiro
del mio ultimo momento



Share |


Poesia scritta il 05/06/2015 - 11:09
Da MAURO MONTALTO
Letta n.463 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Triste ma molto bella bravo

barbara lai 07/06/2015 - 11:52

--------------------------------------

La tua anima ci parla, ti abbracciamo forte, lo sai noi ci saremo sempre

MARIAPIA CARUSO 06/06/2015 - 10:58

--------------------------------------

Triste ma molto bella e delicata, complimenti Mauro caro. ciao serena notte.

Maria Cimino 05/06/2015 - 22:05

--------------------------------------

Caro Mauro ...

Paola P 05/06/2015 - 14:17

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?