Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Gius, il Testa Mura...
Gleba...
Lo Specchio...
SCRIVO PER TE...
FORUM HAIKU SITO (ve...
SCRIVERE...SCRIVERE....
Canto di libertà...
La calma di un giorn...
l'indagine...
Fragili promesse...
COLOMBIA...
La verità sull'amici...
Ci sono, anche buone...
MI MANCHI...
Il primo amore...
Battito d'ali...
Crediamo che una cos...
Luci e Ombre...
Di quale amore, di q...
Il ponte...
Canterò...
Inettitudine...
È CARNEVALE...
Anche in mezzo alla ...
Launedas...
SFIORO I CAPELLI...
Oltre il fiume...
Umore...
La nebbia e la luce...
Amare...
Nel crogiolo della v...
Buon viaggio fratell...
Tutti in sella !...
Morti inutili....
Il conte e il pappag...
Ci dev'essere vento ...
Peccato originale...
LA MADRE...
Ho visto gli abissi...
f.a.t.a. – il triton...
Neve...
PASSI NELLA NEBBIA...
Fredda e senza lacri...
DARK LADY...
La forza del mio Gig...
Nella boscosa distes...
scegliere l'amore...
AVRO' CURA DI TE...
Sul tuo cuore...
Soldato...
Rose Rosse...
L'oro bianco della v...
Come un angelo......
Amore......
La serenità...
LO SCEGLI TU...
Haiku-mania...
Canzone dei limoni...
Vuoto ricordo...
Morfeo...
IL DUBBIO...
Girandole...
..ti racconto l\'inc...
...in volo...
Rimiro Stelle...
Masai...
Profumo...
Non dormi...
E viene sera...
BUONGIORNO...
PIOVEVA...
Homo sapiens...
f.a.t.a. – materia p...
FREDDO...
TRE HAIKU...
Gli universi entrera...
L' ULTIMA SERA...
E TU PER ME...
Non voltarti...
Serenità...
Come niente...
Fiori di loto...
Padre...
Una barca...
Un Grido......
Il bluff...
Haiku l'amore nel m...
CHE MERAVIGLIA...
memoria del tempo ch...
La rosa del deserto...
Febbraio...
Ombre trasparenti...
ridere di noi...
Vinceremo...
San Valentino come.....
Le strade sono piene...
L'alfabeto marino...
HAIKU IN SARDU...
Riflessioni n. 3...
Il peso di un abbrac...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Lacrime di una madre

Plumbeo cielo,
minacciose, nubi
fosche all'orizzonte.
Il lento tintinnio
delle gocce
di pioggia
il dolce viso
di una madre bagna.
Occhi velati
di lacrime
come bicchieri
pieni fino all'orlo.
Disperata
non sa sfamar
il suo pargoletto
urlante che tende
una mano.
Senza certezze per
il domani affronta
la vita con inquietudine.
Prega attende
il vento della speranza,
un giorno arriverà a spazzar
le nubi in ciel.
Il verde smeraldo
rigoglioso riprenderà
a germogliare e sul viso
del bimbo
il sorriso tornerà.


Share |


Poesia scritta il 15/06/2015 - 07:30
Da Greta Marino
Letta n.506 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Tenera poesia , un cuore di mamma dedica una preghiera allla speranza, bellissima!
Un saluto sole42

giuliana marinetti 16/06/2015 - 13:47

--------------------------------------

Buona giornata a tutti, un grazie di cuore per i vostri gentili commenti

Greta Marino 16/06/2015 - 07:33

--------------------------------------

Ciao Greta, sentita e apprezzata questa tua poesia, come sempre molto brava. ciao

Maria Cimino 15/06/2015 - 17:05

--------------------------------------

Molto dolorosa e attuale, chissà quante donne sono in quella stessa situazione? Ma la Speranza e la gioia negli occhi del suo bimbo torneranno...buona giornata,

Chiara B. 15/06/2015 - 15:18

--------------------------------------

L'esasperazione più dolorosa è quella di non riuscire ad accudire i propri cari e i figli sono i più cari di tutti.Intensa e struggente,ottima! Ciao

Luciano Guidotti 15/06/2015 - 14:41

--------------------------------------

Dolorosa poesia ma con una chiusa che è speranza. Molto apprezzata. Ciaooo

Fabio Garbellini 15/06/2015 - 12:40

--------------------------------------

Un profondo verseggio... Che il sorriso ritorni... Non più venti di speranza... solo gaudioso cammino...

Rocco Michele LETTINI 15/06/2015 - 11:34

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?