Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Brecciame...
Sognare o arrendersi...
Errore umano...
Se mi guardi e non p...
BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Dirti ciao...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
PER FAVORE,POETI...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...
Una amicizia special...
L ' ultima Thule...
Al rincasar degli sb...
Gli anni vanno via e...
POETARE...
In riva al mare...
NON FRIGNARE PIÙ...
Ho bisogno di te...
IL QUINTO ANNIVERSAR...
Nello spazio senza g...
Io e l’estate....
Giovani...
Come rugiada...
Senso di colpa...
quando il tutto sara...
Tu mi colori la vita...
HO CONOSCIUTO L'AMOR...
L'inverno nel cuore...
L'AMORE...
Sul Meeting di Rimin...
NAVIGO DENTRO UNA ...
A RISCHIO DI COTTURA...
Fiordifragola...
L’Abete...
Uno scorcio di io(C)...
Ho cercato di amarti...
Non andar via...
Le esistenze non son...
L' AMORE SUL WE...
Un ombrellone...
Amore virtuale...
NUMMERI di Enio 2...
Sullo scoglio...
Er chiodo fisso...
Zacchete !...
Vivimi...
UN FIORE NEL CIELO...
AGOSTO...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

L'ultimo tesoro

Ogni volta che mi affaccio sulla stanza
mi appar quel tuo sorriso luminoso,
è una foto ma per me ha più importanza
di ogni cosa e di un tesoro favoloso


e ti racconto il mio giorno con dolcezza
fatto di routine che più non cambia mai,
di un futuro senza nemmeno una carezza
e di inutili poesie che tu non leggerai,


ma la vita che a volte regala dei diamanti
mi ha donato una sorpresa confortante
in quel tuo cassetto dai ricordi laceranti
che di aprir fa il mio coraggio titubante


c’era la tua borsetta dai cento ripostigli
adesso vuota dagli oggetti della vita,
io avevo già frugato in cerca di appigli
per i ricordi di una gioia ormai finita,


in una tasca che non avevo ancor notato
ho rinvenuto una mia composizione
ricordo, la prima che ti avevo dedicato
e avevi letto con gli occhi dell’emozione


mi piace pensar che la leggevi di nascosto
perché ogni volta celavi un turbamento,
mi piace pensar a quel tuo pudor composto
che ha fatto grande il nostro sentimento.



Share |


Poesia scritta il 23/06/2015 - 20:56
Da Giovanni Facchetti
Letta n.413 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Struggente poesia che lascia l'amaro in bocca dai ricordi malinconici di un'assenza.Sono d'accordo con Fabio mi ha fatto commuovere.Ciao

Anna Rossi 24/06/2015 - 06:43

--------------------------------------

Poesia che mi ha molto commosso, davvero bella. Ciaooo

Fabio Garbellini 24/06/2015 - 05:56

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?