Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Quiescente......
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
PER FAVORE,POETI...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...
Una amicizia special...
L ' ultima Thule...
Al rincasar degli sb...
Gli anni vanno via e...
POETARE...
In riva al mare...
NON FRIGNARE PIÙ...
Ho bisogno di te...
IL QUINTO ANNIVERSAR...
Nello spazio senza g...
Io e l’estate....
Giovani...
Come rugiada...
Senso di colpa...
quando il tutto sara...
Tu mi colori la vita...
HO CONOSCIUTO L'AMOR...
L'inverno nel cuore...
L'AMORE...
Sul Meeting di Rimin...
NAVIGO DENTRO UNA ...
A RISCHIO DI COTTURA...
Fiordifragola...
L’Abete...
Uno scorcio di io(C)...
Ho cercato di amarti...
Non andar via...
Le esistenze non son...
L' AMORE SUL WE...
Un ombrellone...
Amore virtuale...
NUMMERI di Enio 2...
Sullo scoglio...
Er chiodo fisso...
Zacchete !...
Vivimi...
UN FIORE NEL CIELO...
AGOSTO...
Il Volo...
Punti di vista...
21 aprile...
I tuoi momenti...
Bugie allo specchio....
I figli piccoli sner...
In un giardino...
Il profumo della pio...
Come un \'albero...
PICCOLO AMORE...
Son fermo...
venere...
ALLA NOTTE...
Sul sentiero senza r...
Kathy dagli occhi di...
Platonica...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Un amante e qualche bar

Non sono mai stata una esageratamente folle, diciamo che qualche esperienza da adolescente con l’adrenalina a mille l’ho fatta, a volte con disastrose conseguenze, ma sono contenta così.
Torniamo ai 16 anni, periodo nel quale il fegato chiedeva pietà e la testa gli rispondeva che no, non ne aveva di stare lì, lucida.
Mille luci, mille persone, qualche battito di troppo e un bar più presente che mai.
Sapete la leggenda sui baristi che danno i migliori consigli al mondo? Ho scoperto in quel periodo essere una grande verità.
Il mio barista, mitizzato dallo stordimento provocato da quel che gli scroccavo, un giorno mi disse che “l’amante ti conosce sempre meglio”, anche se vi usate e basta.
È un concetto che mi è venuto in mente solo ora, dopo che di tradimenti ne so e non ne voglio più sapere.
Mi è venuto in mente e penso che nonostante tutto, di quel bar ho avuto bisogno e pure di tutte quelle chiacchiere.
È vero, l’amante gode della tua parte peggiore, la esalta e in qualche modo la sfrutta pur sapendo che di te non vuole altro che quella.
Dannatamente triste ma si sa, cosa si può pretendere da un bar in quelle serate lì?


Share |


Poesia scritta il 13/07/2015 - 11:32
Da Co Co
Letta n.358 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Concordo con Anton

Paola P 14/07/2015 - 10:12

--------------------------------------

Costanza splendida poesia,vera,non ricercata ma spassionatamente bella.
Per motivi che non e' certo il caso di esporre,piccola esperienza sul tema potrei esporlo.L'amante non sempre gode della parte peggiore,a volte puo' anche succedere di trovare un amante che per il suo splendore ti porta a conoscere la cosa piu' bella della vita,l'amore.

Anton Reiken 14/07/2015 - 01:31

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?