Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Infinito...
Dirti ciao...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Quiescente......
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
PER FAVORE,POETI...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...
Una amicizia special...
L ' ultima Thule...
Al rincasar degli sb...
Gli anni vanno via e...
POETARE...
In riva al mare...
NON FRIGNARE PIÙ...
Ho bisogno di te...
IL QUINTO ANNIVERSAR...
Nello spazio senza g...
Io e l’estate....
Giovani...
Come rugiada...
Senso di colpa...
quando il tutto sara...
Tu mi colori la vita...
HO CONOSCIUTO L'AMOR...
L'inverno nel cuore...
L'AMORE...
Sul Meeting di Rimin...
NAVIGO DENTRO UNA ...
A RISCHIO DI COTTURA...
Fiordifragola...
L’Abete...
Uno scorcio di io(C)...
Ho cercato di amarti...
Non andar via...
Le esistenze non son...
L' AMORE SUL WE...
Un ombrellone...
Amore virtuale...
NUMMERI di Enio 2...
Sullo scoglio...
Er chiodo fisso...
Zacchete !...
Vivimi...
UN FIORE NEL CIELO...
AGOSTO...
Il Volo...
Punti di vista...
21 aprile...
I tuoi momenti...
Bugie allo specchio....
I figli piccoli sner...
In un giardino...
Il profumo della pio...
Come un \'albero...
PICCOLO AMORE...
Son fermo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Il predicatore

Lo vedo agitarsi,sudato
si dimena,muove le braccia
allargandole per ricevere
lo spirito,contraendole,
unisce le mani,prega.
Le sue parole si rincorrono
senza sosta,continue,
quasi a formare un suono,
una nenia,a coloro che
ascoltano addormenta la
ragione,loro credono a tutto,
senza chiedersi un perche'.
Il predicatore vede solo gente
onesta,gente giusta,gente smaniosa
di riempire il cesto delle
offerte,vogliono dimostrare
la fede,il mezzo per essere
vicino a Dio.
Il predicatore si insinua,
come un cuneo,nelle insicurezze,
nelle ansie,nella paura della gente
e in una catarsi metafisica
come un solo afflato,tutte le menti
si uniscono in unico pensiero.
Il predicatore li conduce verso
l'estasi,ora sentono Dio che si
muove vicino a loro,lo sentono,
possono quasi toccarlo.
In questo fervore mistico,avviene
l'unione tra la gente e Dio, che
parla per bocca del predicatore.
Li osservo,li scrutò,penso al
loro quoziente intelletivo,
penso a quanti di loro,finita
la predica torneranno ad essere
personaggi della commedia infame,
che si chiama vita.
Quanti di loro,abbasseranno lo sguardo
dinanzi ai drammi umani che incontreranno
per strada,che vedranno in TV?
Quanti di loro si macchieranno
di i giustizie,di crimini?
Molti di loro saranno lontani
da qualsiasi forma di etica
morale e sociale,poi bastera' ascoltare
il predicatore per sentirsi giusti,
per sentirsi vicino a Dio.
Angeli,solo nel breve spazio di
una predica.Alleluia.


Share |


Poesia scritta il 14/07/2015 - 01:08
Da Anton Reiken
Letta n.496 volte.
Voto:
su 14 votanti


Commenti


Nubi dense e nere penso pure pioverà.

Joanna Gold 14/07/2015 - 20:34

--------------------------------------

Ringrazio tutti per i commenti,Rocco sempre presente e puntuale.Lucio il diavolaccio poeta.MariaPia una stella brillante.Joanna sarebbe stata la mia stella la piu' brillante,a cui volgere lo sguardo per trovare rifugio e conforto.
Purtroppo dense...dense nubi ha richiamato sul nostro cielo.

Anton Reiken 14/07/2015 - 19:48

--------------------------------------

Anton,la cosa più bella che tu abbia mai potuto regalarmi sono le tue poesie... di qualsiasi genere....ma scritte col cuore....spero che sempre i tuoi pensieri possano correre alla penna.

Joanna Gold 14/07/2015 - 18:18

--------------------------------------

“Amare” le parole che scrivi , ma Dio è vicino a noi, è premuroso se con umiltà gli chiediamo aiuto, ognuno di noi ha la sua strada da percorrere, sassi, sole, poggia, salite instancabili, poi ti fermi e accano c’è un amico che ti sta ad ascoltare, Lui non è mai stanco è sempre al nostro fianco.
Il predicatore è fatto di sabbia: nelle mani , fra le dita ….passa…. e …va…..non rimane nulla!
sono le persone vere che rimangono !!!!
(Il mio mare di lacrime ha sommerso il mio cuore,aspetto la notte per riprendere il viaggio)
Ciao.

MARIAPIA CARUSO 14/07/2015 - 18:09

--------------------------------------

HOLA ANTON Questo tuo predicatore lo vedo pieno di se ma vuoto, che ripete frasi a cui neanche lui crede...E' un trasportatore, vuol convincere e forse ci riesce perché le persone sono come le pecore seguono il loro pastore. Io ho sempre desiderato uscire dal branco, essere la pecora nera, ma padrone di me stesso....Bella poesia Hasta pronto

Lucio Del Bono 14/07/2015 - 13:26

--------------------------------------

Il predicatore... sempre più assente... è il cercare Dio... è il trasmettere Dio... è l'offrire la fede mancante... Soavemente adorabile Antonio...

Rocco Michele LETTINI 14/07/2015 - 11:18

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?