Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ricordando te...
Vivi e comportati co...
SONO STELLA...
Marea...
È felicità...
Illusione...
NON RUBARE I MIEI CO...
Tu sei la mia luce...
La felicità esiste d...
GIOVANNA O GIULIANA ...
Illusioni e sentimen...
Così felici...
Lacrima...
Il Niente...
Alla foce d'un rivol...
Ali...
Quando al fulmine no...
RIFLESSIONE CON LA R...
'... un pò di follia...
Ti Donerò Dei Fiori....
L’ultimo atto...
Un COLPO al CUORE...
LA FELICITÀ È...
Il volo senza fiato...
SGUARDI NEL NULLA...
La preghiera di un a...
Il paradosso di Zeno...
la felicità? due big...
Burka...
IL CORAGGIO DI ...
Fantastica follia...
Semplici sensazioni...
Il vento scompiglia ...
Felicità...
Martina si sposa...
Fragile Impercettibi...
Buco nero...
è passato tanto temp...
Colpa del sale...
LA FELICITÀ ...SAI...
BIANCO...
La maledizione dell’...
L'ULTIMO DONO...
Cechin...
IL CANCRO È UN CLAND...
Antoine e il Piccolo...
Ragazza col turbante...
Mille...
Il buon pirata...
Il Ritratto Di Doria...
HAIKU DEDICATO...
SUDORI ROVENTI...
IL PRESAGIO...
La mia storia- DICEM...
Amore che torni...
Banditi...
Toro nero ebano...
Sulle note dei poeti...
LE DONNE E IL ...
D\\\'amaranto colore...
A capo chino...
ORRORE...
Millennials...
Liberi di volare...
La tua voce...
Prigionieri...
Forse...
ODE AI MIEI RICCI...
Posso?...
Imbalsamato giorno...
TEMPESTA...
Imparerò...
IL SAPORE DELLA FELI...
Canto della voce del...
La felicità ? La fel...
Fiore di cardo...
Baciala. Sempre. An...
Allora navigo...
AMAMI SENZA RITEGNO...
Veleno...
Potessi o dovessi......
Così vicini, così lo...
Ombre e silenzi...
Corridoi di lacrime ...
quell'ultimo addio...
Consapevolezza dell'...
E veglio su di te...
La sottoveste rossa...
Stazione...
Anche il nero può di...
La vita è gioia...
haiku - caramelle...
Dare il meglio di se...
Artisti in convento...
L' UOMO NERO NON ...
SQUARCIO...
Il tuo silenzio...
NON DEVO PIÙ NASCOND...
Non sarai mai sola...
Tu puoi...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Il velo delle apparenze

Leggendo,
pensando,
e intuendo,
cerco
di capire
e di spiegare
il fenomeno
e l'apparenza.


Tutto m'è chiaro,
io,
tutto,
gli altri,
viviamo
nella finzione,
nell'illusione,
nell'ignoranza.


Vedo
la mia vita,
mossa
dai fili
del destino,
come un copione
di uno spettacolo
teatrale.


Quella
in cui vivo,
tutto ciò
che mi circonda,
non è realtà,
è tutto falso,
la felicità
è troppo grande
per esistere.


Noi non siamo
mai nati,
Lei
ci ha imposto
leggi ingiuste,
creando la morale
che ha piegato
l'uomo.


Lei,
l'Illusionista,
Maya, la dea
del fenomeno
e del finto,
nasconde
noi e la terra
col suo
malefico velo
delle apparenze.


Riprendiamo
il corpo,
che rinasca
la Volontà,
stacchiamo
i fili,
guardiamo la realtà,
squarciamo il velo.



Share |


Poesia scritta il 16/07/2015 - 18:14
Da Monsieur Noir
Letta n.418 volte.
Voto:
su 12 votanti


Commenti


Quanta verità nei tuoi versi,purtroppo...Ciao

Anna Rossi 17/07/2015 - 14:29

--------------------------------------

A me è piaciuta,ci sono dei passaggi che condivido pienamente.Bravo ,ciao

Luciano Guidotti 17/07/2015 - 10:35

--------------------------------------

Ho apprezzato moltissimo questo sviluppo quasi quantistico di visione della vita.Abbraccia fede e materia in tempo e spazio però poi chiude cercando di invitarci a riprendere la materialità della vita non apparente.
Interessante

luciano rosario capaldo 17/07/2015 - 09:14

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?