Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Infinito...
Dirti ciao...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Quiescente......
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
PER FAVORE,POETI...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...
Una amicizia special...
L ' ultima Thule...
Al rincasar degli sb...
Gli anni vanno via e...
POETARE...
In riva al mare...
NON FRIGNARE PIÙ...
Ho bisogno di te...
IL QUINTO ANNIVERSAR...
Nello spazio senza g...
Io e l’estate....
Giovani...
Come rugiada...
Senso di colpa...
quando il tutto sara...
Tu mi colori la vita...
HO CONOSCIUTO L'AMOR...
L'inverno nel cuore...
L'AMORE...
Sul Meeting di Rimin...
NAVIGO DENTRO UNA ...
A RISCHIO DI COTTURA...
Fiordifragola...
L’Abete...
Uno scorcio di io(C)...
Ho cercato di amarti...
Non andar via...
Le esistenze non son...
L' AMORE SUL WE...
Un ombrellone...
Amore virtuale...
NUMMERI di Enio 2...
Sullo scoglio...
Er chiodo fisso...
Zacchete !...
Vivimi...
UN FIORE NEL CIELO...
AGOSTO...
Il Volo...
Punti di vista...
21 aprile...
I tuoi momenti...
Bugie allo specchio....
I figli piccoli sner...
In un giardino...
Il profumo della pio...
Come un \'albero...
PICCOLO AMORE...
Son fermo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Sono la Mamma sono Maria

Gesù versava sangue sulla croce,
quando mi venisti Madre.
Avevi gli occhi impietriti,
cosparsi di pianto,
e una spada trafitta nel cuore
per tuo Figlio in croce.
Si! Era li, era lì sulla croce,
dove una voce echeggiò nel mondo;
Gesù, ti dava per Madre a tutti i redenti:
“Madre ecco tuo figlio,
figlio ecco tua Madre”.
Io non ti conoscevo,
per anni camminavo senza meta,
eppur mi stendesti la debole mano.
Col cuore spianto, col cuore trafitto,
con un cuore di Mamma,
mi hai detto pian, piano:
“ Se il male ti assale,
e tu perdi la via,
Chiamami mamma,
io sono Maria.
Se piangi e disperi e non trovi la via,
richiamami Mamma,
io sono Maria.
Se hai mani di sangue e tu muori per via,
richiamami Mamma,
io sono Maria!”
Piove ancor sangue sul mondo,
e Tu stretta alla Croce,
sussurri nel pianto:
“ Li vedi Figliolo:
laggiù nella valle ci sono
i fratelli Che ti hanno:
offeso, insultato,
inchiodato…
Anima mia.. anima mia…
Tu li hai perdonati,
e mi hai dato loro Madre…
li senti ?… li senti?…
Mi chiamano Maria.


Share |


Poesia scritta il 14/08/2015 - 17:13
Da Gaetano Lo Iacono
Letta n.630 volte.
Voto:
su 37 votanti


Commenti


Grazie Caro Paolo, gentilissimo di aver lasciato un segno del tuo graditissimo passaggio. Gesù è Maria siano con te e nel tuo cuore. Buona Domenica

Gaetano Lo Iacono 16/08/2015 - 10:22

--------------------------------------

Una poesia di grande pregio spirituale che pone Maria di Nazareth e Gesù al primo piano, come giusto sia per l'umanità.
Complimenti infiniti Gaetano

Paolo Ciraolo 16/08/2015 - 09:44

--------------------------------------

Carissimo amico e fratello, (ormai ti considero tale), sei sempre presente in ogni riflessione che pubblico e il tuo passaggio mi è di conforto e di sprono... Grazie, infinitamente grazie.
la benedizione del Dio dell'amore scenda su di te

Gaetano Lo Iacono 16/08/2015 - 00:39

--------------------------------------

La poesie che mi apre il cuore... sarà il suo pregno d'amore... d'affetto materno... d'affetto celeste... Divin Fratello non resta che seguirti nei buoni propositi... Altro animo... Altro sentimento...

Rocco Michele LETTINI 15/08/2015 - 21:03

--------------------------------------

Carissimo Arcangelo, sono felice che hai apprezzato l'opera in onore alla Vergine Santa, io ho una esperienza bella con la Mamma Celeste... Il tuo commento, di ulteriore onore alla Mamma nostra, mi rende gioioso perchè condiviso... Grazie! Uniti da questa comunione spirituale, chiediamo la protezione Materna della Santa Vergine

Gaetano Lo Iacono 15/08/2015 - 20:05

--------------------------------------

Caro Gaetano, non potevi che stupirci, nel giorno della ricorrenza dell'Assunzione della Beata Vergine, con una bella lirica dedicata alla Madre di tutti noi, colei a cui ci rivolgiamo per intercedere presso il Figlio, affinché le nostre preghiere vengano esaudite. "Chiamami Mamma, io sono Maria...", una sorta di invocazione divina a Colei che ci fu affidata come Madre dell'umanità intera. Bravo, come sempre!

Arcangelo Galante 15/08/2015 - 19:40

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?