Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Eterea...
Il Pirata...
18 giugno 2016...
Sommerso...
Davanti al mare......
MURO ANTICO...
Vietnam anni sessant...
Orca Assassina...
Brecciame...
Sognare o arrendersi...
Errore umano...
Se mi guardi e non p...
BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Dirti ciao...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...
Una amicizia special...
L ' ultima Thule...
Al rincasar degli sb...
Gli anni vanno via e...
POETARE...
In riva al mare...
NON FRIGNARE PIÙ...
Ho bisogno di te...
IL QUINTO ANNIVERSAR...
Nello spazio senza g...
Io e l’estate....
Giovani...
Come rugiada...
Senso di colpa...
quando il tutto sara...
Tu mi colori la vita...
HO CONOSCIUTO L'AMOR...
L'inverno nel cuore...
L'AMORE...
Sul Meeting di Rimin...
NAVIGO DENTRO UNA ...
A RISCHIO DI COTTURA...
Fiordifragola...
L’Abete...
Uno scorcio di io(C)...
Ho cercato di amarti...
Non andar via...
Le esistenze non son...
L' AMORE SUL WE...
Un ombrellone...
Amore virtuale...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Natascha Kampusch

Per molti sarà un giorno
da dimenticare,
per me sarà un giorno
da commemorare.
Sono stata per troppo tempo ferma e zitta,
sconfinata in quella triste cantina.
E quanto mi sono sentita sconfitta!
Dal mondo fuori ero separata da una porticina.
Solo la musica e i libri mi hanno aiutata
a non rimanere una piccola bambina.
Una donna sono diventata,
e mi sono ribellata,
quel giorno mi sono vista realmente com'ero...
Del guerriero
che teneva il mio corpo prigioniero,
ben presto il sol ricordo
come stonato in un triste accordo,
se né andato....
I cocci della mia vita raccoglierò
per poter rincominciare....
Oh, sì! Lo farò.
Tante cose ora potrò fare:
uscire, cantare, ballare, amare, e se voglio...
in quella casa ritornare.
Quanto amo la libertà!


Share |


Poesia scritta il 17/09/2015 - 14:35
Da Maddalena Clori
Letta n.376 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Grazie Maria. Le tue parole mi incoraggiano a proseguire! Ciao. Buona domenica

Maddalena Clori 20/09/2015 - 11:51

--------------------------------------

Ciao Maddalena , te l'ha mai detto nessuno che con le tue parole sai arrivare al cuore, anche in questa sei davvero espressiva .. la tua forza è spettacolare, non cambiare mai, rimani così come sei, semplicemente te stessa. Un abbraccio grande e una buona domenica.

Maria Cimino 20/09/2015 - 11:22

--------------------------------------

Grazie mille Michele

Maddalena Clori 18/09/2015 - 08:56

--------------------------------------

UNA POESIA TRASMESSA DAL CUORE PER INDURRE A DAR VALORE A LA LIBERTA'... UNA COMBATTENTE NELL'ASSURDA BATTAGLIA QUOTIDIANA SEMPRE PORTATRICE DI INSIDIE E TORMENTI... ELOGIARTI E' POCA COSA... CORAGGIO MADDALENA...

Rocco Michele LETTINI 18/09/2015 - 06:17

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?