Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Quiescente......
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
PER FAVORE,POETI...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...
Una amicizia special...
L ' ultima Thule...
Al rincasar degli sb...
Gli anni vanno via e...
POETARE...
In riva al mare...
NON FRIGNARE PIÙ...
Ho bisogno di te...
IL QUINTO ANNIVERSAR...
Nello spazio senza g...
Io e l’estate....
Giovani...
Come rugiada...
Senso di colpa...
quando il tutto sara...
Tu mi colori la vita...
HO CONOSCIUTO L'AMOR...
L'inverno nel cuore...
L'AMORE...
Sul Meeting di Rimin...
NAVIGO DENTRO UNA ...
A RISCHIO DI COTTURA...
Fiordifragola...
L’Abete...
Uno scorcio di io(C)...
Ho cercato di amarti...
Non andar via...
Le esistenze non son...
L' AMORE SUL WE...
Un ombrellone...
Amore virtuale...
NUMMERI di Enio 2...
Sullo scoglio...
Er chiodo fisso...
Zacchete !...
Vivimi...
UN FIORE NEL CIELO...
AGOSTO...
Il Volo...
Punti di vista...
21 aprile...
I tuoi momenti...
Bugie allo specchio....
I figli piccoli sner...
In un giardino...
Il profumo della pio...
Come un \'albero...
PICCOLO AMORE...
Son fermo...
venere...
ALLA NOTTE...
Sul sentiero senza r...
Kathy dagli occhi di...
Platonica...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Ridammi ...la mia bambola

Ridammi la mia bambola e non toccarmi
Ridammi il mio tempo; non è il tuo
Ho sogni da sognare e mete a cui arrivare
Ho orme da calcare e tracce da seguire


Ridammi, ti prego, la mia bambola


Non strapparmi i vestiti, non lacerarmi l’anima
non scavare nel mio corpo i piaceri che non ho
Il tuo ansimare sulla mia bocca,
ti da vita, ed a me soffoca
Ti cibi di paura e di spensieratezza
Seppur grido, per te è assenso


Giro il volto, è lì reietta, orfana ed abbandonata,
a terra trovo la mia bambola


L’orco è andato via, prendo la mia bambola,
la stringo forte, la cullo tra le braccia
accucciata in un cantuccio
sussurrando, le canto la mia nenia
lentamente bevo lacrime d’assenzio…
ed ecco sono morta …



Share |


Poesia scritta il 08/11/2015 - 17:18
Da Carla Davì
Letta n.446 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Maddalena,è vero il passato non si può cancellare e certe ferite rimangono indelebili.Personalmente li considero crimini contro la società e come tali andrebbero puniti,visto che questo genere di abusi lede così tanto la personalità da ripercuotersi spesso anche sull'ambiente in cui si vive ...grazie per aver " sentito" e fatto vostri questi versi.

Carla Davì 12/11/2015 - 17:02

--------------------------------------

Anna grazie anche a te,è verissimo è un tema drammatico,che mi sconvolge e m'angoscia... avrei voluto rimarcare ancora di più l'intenso vuoto e violenza fisica e psicologica delle piccole vittime ... solchi profondi e pesanti,Grazie Anna per le tue parole,un abbraccio grande

Carla Davì 12/11/2015 - 16:47

--------------------------------------

Francesco grazie, per avermi letto e per voler rileggere questo mio scritto,nonché per il tuo apprezzamento. Grazie

Carla Davì 12/11/2015 - 16:41

--------------------------------------

Quanta tristezza, quanta angoscia in questi versi... quanti "orchi" e piccole "vittime" esistono e sono esistiti nel passato...purtroppo Se si potesse fermare tutto questo...
Brava Carla!

Maddalena Clori 11/11/2015 - 00:10

--------------------------------------

Carla leggendola mi sono venuti i brividi, trasmetti emozioni forti che lacerano il cuore.Un tema molto attuale e drammatico ma trattato con maestria.Un sereno giorno

Anna Rossi 10/11/2015 - 05:40

--------------------------------------

versi laceranti.. che ho letto e leggerò ancora.. Un sincero e vero apprezzamento per l'autrice ;)

Francesco Gentile 09/11/2015 - 13:18

--------------------------------------

Concordo Chiara,persone così,non dovrebbero esistere .... ma ci sono, e lasciano ed incidono segni profondi nell'anima ....segni che condizionano per sempre il quotidiano .....quanta sofferenza!!! Grazie per il tuo gradito commento

Carla Davì 09/11/2015 - 13:10

--------------------------------------

Grazie anche a te Rocco per il tuo gradito commento . Un augurio di buon inizio e prosieguo settimana . Ciao

Carla Davì 09/11/2015 - 13:07

--------------------------------------

Grazie Sabry, per il tuo commento ... denota che hai sentito nel tuo cuore, la drammaticità l' oppressione ed il senso di vuoto e frustrazione che simili atti lasciano in chi ahimè inerme è costretto a subire .... grazie!

Carla Davì 09/11/2015 - 13:05

--------------------------------------

Fabio, ho già avuto modo di apprezzare la tua particolare sensibilità e ti ringrazio sinceramente per il tuo apprezzamento. Si,il tema della violenza sotto tutte le sue forme è sempre particolarmente drammatico da trattare... ma lascia segni così indelebili e profondi che non si può restare indifferenti... grazie Fabio

Carla Davì 09/11/2015 - 12:51

--------------------------------------

Maria cara, ti avevo risposto ieri sera,ma come ho fatto presente alla redazione,alcuni dei commenti fatti,non sono visibili,credo per un errore del server o di connessione al momento dell'invio.Ti ringrazio,per la tua attenzione ed empatia con cui leggi i miei piccoli scritti è vero è un tema tragico e drammatico che non può lasciare indifferenti ..le mie parole,non riescono ad esprimere tutto il dolore e la devastante conseguenza di simili esecrandi abomini ... vorrei poter dare di più ...... grazie per il tuo commento un abbraccio grande e forte

Carla Davì 09/11/2015 - 12:45

--------------------------------------

Dolorosissima!! Persone così non dovrebbero esistere, Buona giornata,

Chiara B. 09/11/2015 - 11:05

--------------------------------------

Intenso et... doveroso decanto, forte della sua toccante tematica. Serena settimana Carla.

Rocco Michele LETTINI 09/11/2015 - 09:23

--------------------------------------

Crudele, intensa, drammaticamente vera. Tristemente bella.

Sabry L. 09/11/2015 - 09:19

--------------------------------------

Mi associo a Maria, una poesia davvero molto forte per il tema che hai affrontato. Scritta magistralmente. Ciaooo

Fabio Garbellini 09/11/2015 - 07:08

--------------------------------------

-----------------------------------

Ciao Carla..una poesia molto forte...L'nnocenza di una dolce bambina spezzata da un orco..senza cuore..ne anima... Mi hai fatto piangere....non aggiugo altro... perchè la rabbia verso persone così viscide è cattive..è troppo grande... rischio di dire parole troppo grosse..... Quindi mi fermo qui... Ciao cara...grazie per aver condiviso toccato con noi questo argomento....o dramma. Ti abbraccio


Maria Cimino 09/11/2015 - 06:29

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?