Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Dirti ciao...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
PER FAVORE,POETI...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...
Una amicizia special...
L ' ultima Thule...
Al rincasar degli sb...
Gli anni vanno via e...
POETARE...
In riva al mare...
NON FRIGNARE PIÙ...
Ho bisogno di te...
IL QUINTO ANNIVERSAR...
Nello spazio senza g...
Io e l’estate....
Giovani...
Come rugiada...
Senso di colpa...
quando il tutto sara...
Tu mi colori la vita...
HO CONOSCIUTO L'AMOR...
L'inverno nel cuore...
L'AMORE...
Sul Meeting di Rimin...
NAVIGO DENTRO UNA ...
A RISCHIO DI COTTURA...
Fiordifragola...
L’Abete...
Uno scorcio di io(C)...
Ho cercato di amarti...
Non andar via...
Le esistenze non son...
L' AMORE SUL WE...
Un ombrellone...
Amore virtuale...
NUMMERI di Enio 2...
Sullo scoglio...
Er chiodo fisso...
Zacchete !...
Vivimi...
UN FIORE NEL CIELO...
AGOSTO...
Il Volo...
Punti di vista...
21 aprile...
I tuoi momenti...
Bugie allo specchio....
I figli piccoli sner...
In un giardino...
Il profumo della pio...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Nuovo inizio

Mi sono illusa, per troppo tempo, che il tuo animo gentile, potesse capire a fondo il mio dolore…
Mi sono accorta, invece, che il tuo era solo un fine…e giocando a far Dio hai confuso e profuso il mio animo sensibile….
Per quanto sia stata attenta, ci son cascata… D'altronde schiudendo il mio cuore per troppo tempo sigillato e venuto fuori tutto quanto…illudendomi di guarire ho frainteso alcune cose…invece di smentire…hai confermato lo squallore!
Per quanto male sia stata, non riesco a portar rancore…
La mia anima immutata ti invita solo alla riflessione!
Se mai un tempo per me ancora ci sarà …e di questo voglio sperar...di incontrare e di conoscere un vero amore…
Che non sia niente di speciale…devo solo appagare il mio tormento…per lungo tempo rimasto sospeso tra quel cielo illuminato…tanto agognato…
Le mie radici sono ora salde, mi porteranno per altre vie, per conoscere quel calore che comprendo solo con il cuore…la mia mente ormai arresa…non cerca soluzione…voglio solo aprirmi alla vita con candore!
Non mi hai tolto la speranza…troppo salda e radicata si è solo rinforzata…e cadendo e perdendo mi son rialzata…
Con le mie forze…e di questo sono grata anche te in qualche modo…
Se non altro di molte cose mi sono liberata …e capendo mi sono trovata a conoscere me stessa nel profondo…
Ho scoperto una risorsa grande quanto il mondo…
Custodisco gelosamente…dentro me!
Perché non si sciupi inutilmente…
Infondo non importa alla gente!


Share |


Poesia scritta il 10/11/2015 - 16:46
Da Margherita Pisano
Letta n.383 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


Grazie a Voi per i vostri sempre graditi commenti...a Rocco Michele...a Maria Angela Carosia...ed in fine ad Arcangelo Galante attento e sensibile poeta! Abbracciandovi forte vi auguro una lieta serata...

margherita pisano 11/11/2015 - 16:34

--------------------------------------

Indubbiamente le delusioni servono a comprendere e persino a renderci meno vulnerabili, dinanzi alla grettezza di coloro che giocano coi sentimenti nostri. Resta però innegabile che esse procurano dolori e talvolta cicatrici persistenti nell'anima. Come si evince nella chiusa, l'autrice ha fatto ampio tesoro dell'esperienza vissuta, traendo un beneficio immenso nelle proprie risorse, poiché, come si suole dire "solo chi cade può risorgere". Un legittimo sfogo trasmesso in poesia.

Arcangelo Galante 11/11/2015 - 12:35

--------------------------------------

Ciao Margherita, sai trasmettere molto bene. Un caro saluto

MARIA ANGELA CAROSIA 11/11/2015 - 09:21

--------------------------------------

CORAGGIOSA SEMPRE...
E' LA BATTAGLIA CHE TI HA RICARICATO LA VITA... INTENSO ET DOVEROSO RACCONTO MIRABILMENTE SEQUELATO. CONSIDEREVOLE... la riflessione in chiusa. Lieta giornata Margherita.

Rocco Michele LETTINI 11/11/2015 - 09:06

--------------------------------------

Grazie Maria sei sempre deliziosa!

Un abbraccio grande quanto il mondo!
Lieta giornata!


margherita pisano 11/11/2015 - 07:57

--------------------------------------

Ciao Margherita....be alnemo hai capito cosa vuoi veramente..sai le delusioni a volte servono come esperienza..e come lezioni di vita... tu sicuramente adesso hai imparato qualcosa..mai fidarsi delle parole... E comunque senti..chi non ci ama..non ci merita....Ti abbraccio e ti auguro una dolce notte.

Maria Cimino 10/11/2015 - 23:19

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?