Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La festa...
AMICI VERI...
il prodigio...
TEMA: UN AMORE SUL W...
Il Poeta e la Montag...
Una carezza al cuore...
La più grande ricche...
Un amore virtuale di...
Prendimi l'anima...
ACCADE...
I Poeti non guardano...
Molte persone posseg...
I peggior cattivi so...
SEMPRE MIA...
Alba...
Canzone maldestra...
La Dea che canta...
chiedetelo a Siri...
Il Pirata...
Sommerso...
Davanti al mare......
MURO ANTICO...
Vietnam anni sessant...
Orca Assassina...
Brecciame...
Sognare o arrendersi...
Errore umano...
Se mi guardi e non p...
BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...
Una amicizia special...
L ' ultima Thule...
Al rincasar degli sb...
Gli anni vanno via e...
POETARE...
In riva al mare...
NON FRIGNARE PIÙ...
Ho bisogno di te...
IL QUINTO ANNIVERSAR...
Nello spazio senza g...
Io e l’estate....
Come rugiada...
Senso di colpa...
quando il tutto sara...
Tu mi colori la vita...
HO CONOSCIUTO L'AMOR...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Torture psicologiche

N.B.:Ho voluto affrontare un tema sociale:Le torture psicologiche domestiche.Sono peggio del bullismo,o mobbing perché tutto avviene nella propria casa.Il "torturatore" è un parente stretto.Il torturatore non lascierà segni sul corpo della vittima ma farà di tutto per distruggere la psiche e la dignità:insultandola,privandola della libertà totalmente o in parte,togliendole i soldi,o allontanandola dalle amicizie...
____________


Ella mi tormentava,
mi assillava.
Torture subìvo,
anche se i lividi non c’erano,
nell’animo io li percepivo.
Con chi potevo sfogarmi?
Con chi potevo lagnarmi?
Chi mi avrebbe creduto?
E sostenuto?
Ho taciuto.
Ho subìto.
E il mio cuore era sempre più
impaurito e ferito.
Di giorno la mia mente,
era sofferente,
di notte, enormemente…
La porta veniva chiusa,
e per uscire dovevo essere abile a trovare una credibile scusa.
I sogni come nell’acido venivano disciolti.
I soldi mi venivano tolti.
Dovevo stare attenta a non essere troppo sincera.
Attenta a come pensavo,
a come mi esprimevo…..
Peggiorare le cose soltanto potevo,
ed era ciò che più temevo.
E così di nuovo, io tacevo.
Anche se in realtà
gridare a più non posso volevo!
La maschera mi mettevo,
nella mia parte come un’abile attrice mi calavo,
a ogni cosa sorridevo,
mentre il mio “io” veniva calpestato,dilaniato,disprezzato.
Un giorno l’ho smarrito,
credevo che ella l’avesse ormai seppellito!
Meno di niente mi diceva che valevo!
Di dirmi questo, stupidamente,
glielo permettevo.
E a volte ci credevo.
Di giorno in giorno,
un cucchiaio di veleno ingoiavo,
e sempre peggio stavo.
Ella troppo mi amava?
Forse per questo mi torturava?
No,non facciamoci un’illusione,
tutto si capisce…
guardandole bene il volto
e la sua espressione



Share |


Poesia scritta il 12/11/2015 - 12:30
Da Maddalena Clori
Letta n.307 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Brava Anna! Hai proprio capito il punto. Mi piace il tuo commento. Grazie. Buona domenica

Maddalena Clori 15/11/2015 - 09:20

--------------------------------------

Ciao Maddalena hai trattato sicuramente un tema difficile e attuale. Non c'è violenza peggiore di quella subdola, cattiva e celata da maschere di apparenti normalità. L'incapacità di reagire credendo che l'altro si comporti così per il troppo amore, non c'è niente di più sbagliato nel crederlo. Un'opera che merita una riflessione.Serena domenica Maddalena

Anna Rossi 15/11/2015 - 02:51

--------------------------------------

Grazie sig. Michele di avermi fatto visita e di aver lasciato un commento in questa pagina. Apprezzo sempre tantissimo i suoi commenti!
Buon week-end

Maddalena Clori 13/11/2015 - 07:39

--------------------------------------

Hai affrontato un tema con oculatezza in espressivi et... cicatrizzati versi. LIETA GIORNATA SABRY.

Rocco Michele LETTINI 13/11/2015 - 07:23

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?