Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La domenica...
IL SOGNO DI DOM...
Lettera dal carcere...
Parvenze teatrali...
CATERINA...
Il ciottolo e la nuv...
Il figlio del male...
Dentro...
addio veramente a...
Il bacio del mattino...
A MALI ESTREMI...
ISTANTI...
Macedonia Onirica...
L'UMANO...
Ricordando te...
Vivi e comportati co...
SONO STELLA...
Marea...
È felicità...
Illusione...
NON RUBARE I MIEI CO...
Tu sei la mia luce...
La felicità esiste d...
GIOVANNA O GIULIANA ...
Illusioni e sentimen...
Così felici...
Lacrima...
Il Niente...
Alla foce d'un rivol...
Ali...
Quando al fulmine no...
RIFLESSIONE CON LA R...
'... un pò di follia...
Ti Donerò Dei Fiori....
L’ultimo atto...
Un COLPO al CUORE...
LA FELICITÀ È...
Il volo senza fiato...
SGUARDI NEL NULLA...
La preghiera di un a...
Il paradosso di Zeno...
la felicità? due big...
Burka...
IL CORAGGIO DI ...
Fantastica follia...
Semplici sensazioni...
Il vento scompiglia ...
Felicità...
Martina si sposa...
Fragile Impercettibi...
Buco nero...
è passato tanto temp...
Colpa del sale...
LA FELICITÀ ...SAI...
BIANCO...
La maledizione dell’...
L'ULTIMO DONO...
Cechin...
IL CANCRO È UN CLAND...
Antoine e il Piccolo...
Ragazza col turbante...
Mille...
Il buon pirata...
Il Ritratto Di Doria...
HAIKU DEDICATO...
SUDORI ROVENTI...
IL PRESAGIO...
La mia storia- DICEM...
Amore che torni...
Banditi...
Toro nero ebano...
Sulle note dei poeti...
LE DONNE E IL ...
D\\\'amaranto colore...
A capo chino...
ORRORE...
Millennials...
Liberi di volare...
La tua voce...
Prigionieri...
Forse...
ODE AI MIEI RICCI...
Posso?...
Imbalsamato giorno...
TEMPESTA...
Imparerò...
IL SAPORE DELLA FELI...
Canto della voce del...
La felicità ? La fel...
Fiore di cardo...
Baciala. Sempre. An...
Allora navigo...
AMAMI SENZA RITEGNO...
Veleno...
Potessi o dovessi......
Così vicini, così lo...
Ombre e silenzi...
Corridoi di lacrime ...
quell'ultimo addio...
Consapevolezza dell'...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Sanghe e 'Nchiostro

Onestament' m'accuntento
do niente ca teng',
a penna e nu dialett'
addo me dilett'
addo s'ammesca sanghe e 'nchiostro:
viecchio mantra
facimme e cunt' c'ati tantra.


Ie tengo e dient' ma me puzz' e famm'
ma quanta lauree aggio affunnato
cu na terza media


e a vita è sanghe pe' chi sfrafeca
e c'hann' luat pure
l'uocchie adinto a rareca.


Vott' sanghe dinto a chin'
e sient sti nove vie
ca te venen' propost'
e pur si pare tutt'apposto


vott' o stess' dulore dint' u 'nchiostro.



Il dialetto.
Quello del Sud, quello della mia terra, quello di Partenope. Caro Sud, martoriato, sfregiato, martoriato e violentato da creature immonde quali i fautori che di malgovernano, tieni duro. Duro come noi persone non siamo mai stati guardandoti soffrire. Madre Sud, Terra mia, dolce sapore di zolfo nell'aria tua e non basterebbero poesie in dialetto o lingua unificante a spiegar' quanto amore riservo per te. Più non posso vederti soffrire e scrivendo sarei solo un ennesimo messaggero del Vesuvio. Terra mia perdona perché loro non sanno, non sanno qaul' dolore provi e anch'io.
A te, Madre mia, dedico solo il mio sangue, il mio inchiostro.



Share |


Poesia scritta il 24/11/2015 - 20:05
Da Pasquale Sazio
Letta n.435 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Ciao Pasquale gran bella dedica questa tua....intensa e profonda..verso la propria terra..una terra che scorre come sangue nele vene..Bella....sei stato gentile ad averla condivisa con noi..grazie. dolce notte ciao.

Maria Cimino 25/11/2015 - 23:44

--------------------------------------

Intensissima questa dedica alla tua meravigliosa terra, e averla scritta in dialetto, la rende ancora più accorata! Buona serata,

Chiara B. 25/11/2015 - 17:42

--------------------------------------

Uno straordinario decanto con devozione forgiato. lieta giornata Pasquale.
*****

Rocco Michele LETTINI 25/11/2015 - 05:12

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?