Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Primavera...
Pioggia d’agosto...
La vita è bella L...
RIVERBERI...
Ponte...
Se scrivi i codici d...
DOV'ERI?...
I MIEI ARTI...
Ohibo`!...
IO E TE...
La disillusione è co...
UN SALTO NEL ...
e quell\'uomo lonta...
L'hai mai visto il m...
Solitudine...
Un ponte per la vita...
In me...
Resto a guardare...
Pensieri...
Sere d'estate...
QUEL FILO SOTTILE DE...
Per Eraclito gli opp...
Funerale di Stato...
In omaggio alle vitt...
Tratto Dionisiaco...
Mi sei entrato sotto...
Scriverei il mio dia...
Madre terra...
MORIRE AD AGOSTO...
Quell'arancia...
Giardini giapponesi...
MASTURBAZIONE MENTAL...
Catena senza chiave...
La festa...
AMICI VERI...
il prodigio...
TEMA: UN AMORE SUL W...
Una carezza al cuore...
La più grande ricche...
Un amore virtuale di...
Prendimi l'anima...
ACCADE...
I Poeti non guardano...
Molte persone posseg...
I peggior cattivi so...
SEMPRE MIA...
Alba...
Canzone maldestra...
La Dea che canta...
chiedetelo a Siri...
Il Pirata...
Davanti al mare......
Vietnam anni sessant...
Orca Assassina...
Brecciame...
Sognare o arrendersi...
Errore umano...
Se mi guardi e non p...
BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Il nostro tempo

Era il tempo
della fioritura
quando giocavamo
agli indiani
nel bosco dei cerri.


C’era un tempo
per ogni cosa
e soltanto il sole
segnava le ore
sulla pelle brunita.


Ora.. la malinconia
e il succedersi
nel vivere sbagliato..
ma rimane ancora
il nostro tempo
la conquista da fare.



Share |


Poesia scritta il 01/12/2015 - 17:54
Da Francesco Gentile
Letta n.537 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


Bellissima questa tua!
Ti do 5*****

Maddalena Clori 04/12/2015 - 06:53

--------------------------------------

Eh.. diavolo di un Lucifero.. si capisce che il cuore è giovane ahaha i tuoi panni mi si sono bruciati addosso.. questo spiega gli anni.. Ma ti capisco razza di demonio.. eccome se ti capisco

Francesco Gentile 02/12/2015 - 22:37

--------------------------------------

HOLA FRANCESCO te li porti bene io te ne davo la metà ah ah ah ah OK quello che conta è avere il cuore giovane non credi.....Hola amigo

Lucio Del Bono 02/12/2015 - 22:30

--------------------------------------

Ciao Lucio.. si, penso che hai ragione. già.. il mio pacato esistere.. ma ora ti dico che i tuoi anni iperattivi "valgono doppio". Un giorno ne avrai anche tu centodieci, come me, e allora scoprirai anche tu questa cosa..

Francesco Gentile 02/12/2015 - 20:41

--------------------------------------

HOLA FRANCESCO il tuo poetare è straordinario infondi tranquillità, traspare il tuo pacato esistere, forse mi sbaglio?! Io sono iperattivo e leggerti mi calma. Complimenti anche perchè riesco ad arrivare fino alla chiusa delle tue poesie. Questa me gusta mucho Adios amigo

Lucio Del Bono 02/12/2015 - 19:10

--------------------------------------

Bellissima malinconia.Bravissimo. Mi piace il tuo modo di scrivere, Ciao

Sabry L. 02/12/2015 - 17:04

--------------------------------------

E ringrazio ancora Rocco Michele Lettini e Renato Granato per la grande considerazione.. Un saluto affettuoso per voi, augurandovi una felice serata

Francesco Gentile 02/12/2015 - 15:54

--------------------------------------

Chiara e Sabrina.. Gentilissime.. grazie per i dolci e graditi commenti..

Francesco Gentile 02/12/2015 - 15:51

--------------------------------------

Grazie Salvo.. per la graditissima considerazione. Lieta serata

Francesco Gentile 02/12/2015 - 15:48

--------------------------------------

Grazie Nadia Sonzini.. per avere suddiviso i miei versi nei tuoi quadri. E poi, che bello sentirsi definire un "vero poeta malinconico-combattente" che è un po' vero,perché in fondo la vita rimane sempre una sfida che ognuno deve raccogliere. Un abbraccio affettuoso.. e buona poesia per te cara Nadia

Francesco Gentile 02/12/2015 - 15:47

--------------------------------------

quel nostro tempo guscio della vita, cornice del nostro passaggio, da non sprecare, da amare ed apprezzare come il dono più prezioso.Un grande abbraccio.

salvo bonafè 02/12/2015 - 14:38

--------------------------------------

Malinconica e con un profondo significato, Apprezzata e condivisa, buona giornata!

Chiara B. 02/12/2015 - 13:46

--------------------------------------

Molto bella Francesco i miei complimenti bacio

Sabrina Marino 02/12/2015 - 13:16

--------------------------------------

Suddividerei la tua poesia in tre quadri, se me lo consenti,
il ricordo vivido della fanciullezza
la malinconia dell'oggi
e, direi a sorpresa,il finale positivo
Un finale da vero poeta malinconico-combattente
Molto piaciuta, buona giornata
Nadia

Nadia Sonzini 02/12/2015 - 12:55

--------------------------------------

Francesco, i tuoi splendidi versi nostalgici di tempi che tutti vorremmo rivevere, non so perchè, mi hanno riportato alla mente una vecchia quanto meravigliosa canzone (successo internazionale) con un testo "all'altezza" s'intitolava Bang bang. La canzone molto bella anche per la musica (in italia interpretata da Equipe 84 e Dalida), trattava d'un tema analogo. Scusa la divagazione e complimenti sinceri!

Renato Granato 02/12/2015 - 12:49

--------------------------------------

L'ECCELSO DELLA NOSTRA GIOVENTU' ORMAI LONTANA... ORMAI RARA... ORMAI IRRIPETIBILE... RIMANE SOLO LA STRAORDINARIA STROFA DI CHIUSA... FELICE GIORNATA FRANCESCO.

Rocco Michele LETTINI 02/12/2015 - 09:36

--------------------------------------

Ciao Fabio, Grazie.. Una serena e lieta giornata per te.. ciao

Francesco Gentile 02/12/2015 - 07:48

--------------------------------------

Profonda, incredibilmente bella, fa pensare molto. Ciaooo

Fabio Garbellini 02/12/2015 - 07:06

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?