Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

e quell\'uomo lonta...
L'hai mai visto il m...
Solitudine...
Un ponte per la vita...
In me...
Resto a guardare...
Pensieri...
Sere d'estate...
QUEL FILO SOTTILE DE...
Per Eraclito gli opp...
Funerale di Stato...
In omaggio alle vitt...
Tratto Dionisiaco...
Mi sei entrato sotto...
Scriverei il mio dia...
Madre terra...
MORIRE AD AGOSTO...
Quell'arancia...
Giardini giapponesi...
MASTURBAZIONE MENTAL...
Catena senza chiave...
La festa...
AMICI VERI...
il prodigio...
TEMA: UN AMORE SUL W...
Una carezza al cuore...
La più grande ricche...
Un amore virtuale di...
Prendimi l'anima...
ACCADE...
I Poeti non guardano...
Molte persone posseg...
I peggior cattivi so...
SEMPRE MIA...
Alba...
Canzone maldestra...
La Dea che canta...
chiedetelo a Siri...
Il Pirata...
Davanti al mare......
MURO ANTICO...
Vietnam anni sessant...
Orca Assassina...
Brecciame...
Sognare o arrendersi...
Errore umano...
Se mi guardi e non p...
BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Vita rubata..

Ragazzina…
Seduta te ne stavi in quella via.
L’estate ormai finiva
Solo
Un pallido sole
Incorniciava il tuo viso ancora infantile
Una mano
Timidamente tendevi
Verso i passanti…
Frettolosi t’ignoravano
Aspettavi…
Un sorriso, una carezza, un semplice fiore.
I tuoi occhi
Come laghi ghiacciati
Guardavano senza incanto
Solo un piccolo spazio…
Come sé…
La vita Scorresse senza sfiorarti.
Non so a quale paese appartenessi…
Per
Occupare quel marciapiede
Senza pretese.
Il tuo volto ho sfiorato…
In un attimo
Ho sentito di volerti cullare
Stringerti tra le braccia
Darti un po’ di quel calore
Che fa tornare il sorriso,
Scioglie il ghiaccio infondo al cuore!


Share |


Poesia scritta il 05/12/2015 - 23:17
Da Margherita Pisano
Letta n.584 volte.
Voto:
su 14 votanti


Commenti


Ciao cara Maddalena ti ringrazio tanto con un forte abbraccio...

margherita pisano 07/12/2015 - 17:08

--------------------------------------

Cara Margherita, questa poesia è semplice e profonda nello stesso tempo. Grazie per averla pubblicata
Ti do 5*****
Buonanotte

Maddalena Clori 07/12/2015 - 02:12

--------------------------------------

Ciao Millina grazie infinite per le tue parole e il gradito consenso...sono contenta alla fine di averla pubblicata.Davvero tanta sensibilità anche la tua...Un bacio

margherita pisano 06/12/2015 - 22:44

--------------------------------------

Ciao dolcissima Maria grazie di cuore...anche la tua sensibilità e assai grande...doni a tutti noi graditi pensieri con il tuo cuore...speranza alla persona affranta...di certo non scordo le tue parole di conforto in una mia poesia...mi furono tanto utili...Sei la mia fatina speciale.Grazie ancora ti abbraccio forte. Lieta notte.

margherita pisano 06/12/2015 - 22:34

--------------------------------------

Un abbraccio fatto solo d'amore dentro cui proteggere un cuore ferito ed isolarlo dalle sozzure del mondo.
Grandissima e calorosa sensibilità in questa tua poesia Margherita.

Millina Spina 06/12/2015 - 22:18

--------------------------------------

Margherita ciao come sei cara........La tua sensibilità è assai grande....il tuo affetto arriva ovunque..persino a chi viene derubata della sua dignità...e della sua gioventù....hai scritto parole con il cuore.... complimenti....Ti abbraccio forte...e ti auguro una buona serata.

Maria Cimino 06/12/2015 - 21:38

--------------------------------------

Vi ringrazio tanto per i bei commenti e i vostri complimenti...confesso che avevo delle remore a pubblicarla, per una sorta di pudore nei confronti del dolore patito dalla ragazzina, che è reale e vera...ha toccato il mio cuore in profondità quel giorno...devo dire che è stata lei ad insegnarmi qualcosa...mai scorderò i suoi occhi...Grazie ancora Nadia Sabry Arcangelo Paolo e Francesco.

margherita pisano 06/12/2015 - 19:00

--------------------------------------

Complimenti Margherita.. trovo nei tuoi versi commoventi una carica d'umanità fuori dal comune. Buona domenica

Francesco Gentile 06/12/2015 - 13:17

--------------------------------------

Umanissima e profonda poesia che mi ha toccato il cuore, che ha avuto un impatto emotivo su di me. Donare alla fine quell'abbraccio tenero e affettuoso è un qualcosa di meraviglioso.Lodi e complimenti infiniti Margherita

Paolo Ciraolo 06/12/2015 - 12:31

--------------------------------------

Immagini esplicite ed intense, racchiuse negli occhi di quella ragazzina, che ha sempre e solo cercato un po' di amore, non ricevendo nulla in cambio. Il destino è stato ingiusto con lei, non donandole alcuna possibilità di riscatto. Molto bello il gesto descritto nella chiusa: un abbraccio che dona affetto a chi veramente ne ha bisogno. Buona domenica, dolce Margherita!

Arcangelo Galante 06/12/2015 - 12:09

--------------------------------------

Sei molto dolce, la tua poesia è commovente...voler cullare qualcuno che sembra orfano di carezze....Bellissima. Ciao

Sabry L. 06/12/2015 - 12:07

--------------------------------------

Mi è piaciuta tutta come contenuto e stilisticamente ho apprezzato il ritmo, quasi sincopato, presente nei versi descrittivi la ragazzina, che ben sottolineano la solitudine del personaggio
Complimenti
Nadia

Nadia Sonzini 06/12/2015 - 10:59

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?