Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Primavera...
Pioggia d’agosto...
La vita è bella L...
RIVERBERI...
Ponte...
Se scrivi i codici d...
DOV'ERI?...
I MIEI ARTI...
Ohibo`!...
IO E TE...
La disillusione è co...
UN SALTO NEL ...
e quell\'uomo lonta...
L'hai mai visto il m...
Solitudine...
Un ponte per la vita...
In me...
Resto a guardare...
Pensieri...
Sere d'estate...
QUEL FILO SOTTILE DE...
Per Eraclito gli opp...
Funerale di Stato...
In omaggio alle vitt...
Tratto Dionisiaco...
Mi sei entrato sotto...
Scriverei il mio dia...
Madre terra...
MORIRE AD AGOSTO...
Quell'arancia...
Giardini giapponesi...
MASTURBAZIONE MENTAL...
Catena senza chiave...
La festa...
AMICI VERI...
il prodigio...
TEMA: UN AMORE SUL W...
Una carezza al cuore...
La più grande ricche...
Un amore virtuale di...
Prendimi l'anima...
ACCADE...
I Poeti non guardano...
Molte persone posseg...
I peggior cattivi so...
SEMPRE MIA...
Alba...
Canzone maldestra...
La Dea che canta...
chiedetelo a Siri...
Il Pirata...
Davanti al mare......
Vietnam anni sessant...
Orca Assassina...
Brecciame...
Sognare o arrendersi...
Errore umano...
Se mi guardi e non p...
BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Depressione

Annaspo
un mare nero
mani mi afferrano
per portarmi con loro
Scalcio
perdo le forze
le mani son troppe
mi tirano giù
Stanco
non posso risalire
mi sento schiacciare
da questo oscuro oceano
Arreso
silenzio urlante
la nera quiete mi abbaglia
niente mi riporterà indietro


Share |


Poesia scritta il 09/12/2015 - 15:39
Da Federico Ghirello
Letta n.353 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Per Io che la soffro... non posso che elogiarti... Un pregno di amara verità... in straordinari versi.
Serena giornata Federico.
*****

Rocco Michele LETTINI 10/12/2015 - 06:48

--------------------------------------

So cosa significa vedere tutto buio e sembra che niente e nessuno ti importi più ma ricorda che se si vuole davvero si riesce a superare questi momenti terribili...basta crederci.Un abbraccio

Anna Rossi 10/12/2015 - 04:50

--------------------------------------

Ciao Federico,la poesia è molto bella ,si respira verità.Se per caso è anche autobiografica ti ricordo che nel cocktail degli stati d'animo del poeta c'è di sicuro anche la depressione,anche se transitoria. Buona serata.

Luciano Guidotti 10/12/2015 - 00:27

--------------------------------------

Ciao, benvenuto nel sito.La tua è una poesia stilisticamente bella e dal contenuto molto duro, sofferto.
Io credo che per ognuno di noi ci sia e ci deve essere una via di uscita ateo o non ateo Se hai fede lo chiamerai Dio se sei ateo chiamalo come vuoi, chiamalo spirito di sopravvivenza. Se stai affogando cerchi di salvarti oppure se ti salvi dici che sei stato aiutato! Te lo dice una che più volte stava affogando:Coraggio nuota!E non dirmi che non sai nuotare, perché allora ti tirerei una fune.
Con simpatia
Nadia

Nadia Sonzini 09/12/2015 - 21:48

--------------------------------------

Ciao Federico la tue rime sono dolorose...attraverso la poesia fluisce ogni dolore...Sei bravissimo... Benvenuto su OS. Ciao

margherita pisano 09/12/2015 - 21:17

--------------------------------------

Grazie del benvenuto e delle belle parole che mi hai dedicato, ma mi duole dirti che sono ateo

Federico Ghirello 09/12/2015 - 21:16

--------------------------------------

Intanto,benvenuto in questo sito, ti trovi tra amici,che come te amano scrivere e condividere le proprie " creature".
Spero questa pur bella poesia, non rispecchi il tuo animo perché è vero, molte mani vorrebbero portarci giù .. ma ne conosco Una ricca di amore e potenza capace di vincere su ed ha vinto su tutto, persino sulla morte, aggrappati a Lui; Gesù vedrai la Sua meravigliosa potenza all'opera!Un abbraccio amico Federico

Carla Davì 09/12/2015 - 21:00

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?