Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mi sei entrato sotto...
Scriverei il mio dia...
Madre terra...
MORIRE AD AGOSTO...
Quell'arancia...
Giardini giapponesi...
MASTURBAZIONE MENTAL...
Catena senza chiave...
La festa...
AMICI VERI...
il prodigio...
TEMA: UN AMORE SUL W...
Il Poeta e la Montag...
Una carezza al cuore...
La più grande ricche...
Un amore virtuale di...
Prendimi l'anima...
ACCADE...
I Poeti non guardano...
Molte persone posseg...
I peggior cattivi so...
SEMPRE MIA...
Alba...
Canzone maldestra...
La Dea che canta...
chiedetelo a Siri...
Il Pirata...
Sommerso...
Davanti al mare......
MURO ANTICO...
Vietnam anni sessant...
Orca Assassina...
Brecciame...
Sognare o arrendersi...
Errore umano...
Se mi guardi e non p...
BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...
Una amicizia special...
L ' ultima Thule...
Al rincasar degli sb...
Gli anni vanno via e...
POETARE...
In riva al mare...
NON FRIGNARE PIÙ...
Ho bisogno di te...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Crateri di silice

Al di là di ogni aspettativa,
le nostre impronte
sono rimaste li,
dove le avevamo lasciate.


Le tele imbrattate
non hanno bisogno di cornici.
I muri sputano fuori
i chiodi conficcati.


Al di là di tutte le parole scritte.
Tutto passa e si trasforma.
Tutto svanisce e poi ritorna.


Labile pensiero
cerca una spiaggia su cui arenare.
Vento del nord
sposta le montagne fin dove
può arrivare.


Se avessimo capito il canto dei gabbiani
sotto le nuvole di gesso.
Se avessimo imparato
i colori dei petali di fiore in fiore.


Perdoneremo i nostri errori
davanti ad uno specchio
che ride di noi.


Quanto siamo stati stupidi.
Ciechi davanti all'evidenza.
Incatenati senza catene.



Share |


Poesia scritta il 10/12/2015 - 14:30
Da Gianny Mirra
Letta n.552 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Wow, wow, e ancora wow!
Mi è piaciuta un sacco
Ti do 5*****

Maddalena Clori 12/12/2015 - 05:07

--------------------------------------

Bellissima poesia con immagini particolari che contraddistinguono il tuo stile elegante e melodico
Complimenti
Buona notte
Nadia

Nadia Sonzini 11/12/2015 - 23:19

--------------------------------------

Ciao Gianni le tue parole hanno un significato assai veritiero...già dici bene incatenati..senza catene..bella questa frase tutta da capire..ma soprattutto da riflettere...Mi piace in tuo modo di scrivere...sai trasmettere sensazioni assai profonde..a te i miei complimenti..Ohi caro a rileggerti..Serena notte.

Maria Cimino 11/12/2015 - 22:30

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?