Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ricordando te...
Vivi e comportati co...
SONO STELLA...
Marea...
È felicità...
Illusione...
NON RUBARE I MIEI CO...
Tu sei la mia luce...
La felicità esiste d...
GIOVANNA O GIULIANA ...
Illusioni e sentimen...
Così felici...
Lacrima...
Il Niente...
Alla foce d'un rivol...
Ali...
Quando al fulmine no...
RIFLESSIONE CON LA R...
'... un pò di follia...
Ti Donerò Dei Fiori....
L’ultimo atto...
Un COLPO al CUORE...
LA FELICITÀ È...
Il volo senza fiato...
SGUARDI NEL NULLA...
La preghiera di un a...
Il paradosso di Zeno...
la felicità? due big...
Burka...
IL CORAGGIO DI ...
Fantastica follia...
Semplici sensazioni...
Il vento scompiglia ...
Felicità...
Martina si sposa...
Fragile Impercettibi...
Buco nero...
è passato tanto temp...
Colpa del sale...
LA FELICITÀ ...SAI...
BIANCO...
La maledizione dell’...
L'ULTIMO DONO...
Cechin...
IL CANCRO È UN CLAND...
Antoine e il Piccolo...
Ragazza col turbante...
Mille...
Il buon pirata...
Il Ritratto Di Doria...
HAIKU DEDICATO...
SUDORI ROVENTI...
IL PRESAGIO...
La mia storia- DICEM...
Amore che torni...
Banditi...
Toro nero ebano...
Sulle note dei poeti...
LE DONNE E IL ...
D\\\'amaranto colore...
A capo chino...
ORRORE...
Millennials...
Liberi di volare...
La tua voce...
Prigionieri...
Forse...
ODE AI MIEI RICCI...
Posso?...
Imbalsamato giorno...
TEMPESTA...
Imparerò...
IL SAPORE DELLA FELI...
Canto della voce del...
La felicità ? La fel...
Fiore di cardo...
Baciala. Sempre. An...
Allora navigo...
AMAMI SENZA RITEGNO...
Veleno...
Potessi o dovessi......
Così vicini, così lo...
Ombre e silenzi...
Corridoi di lacrime ...
quell'ultimo addio...
Consapevolezza dell'...
E veglio su di te...
La sottoveste rossa...
Stazione...
Anche il nero può di...
La vita è gioia...
haiku - caramelle...
Dare il meglio di se...
Artisti in convento...
L' UOMO NERO NON ...
SQUARCIO...
Il tuo silenzio...
NON DEVO PIÙ NASCOND...
Non sarai mai sola...
Tu puoi...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Vieni con me...

Generose ancelle
Vestali senza colpa
Hanno trascinato
Nell'alcova del peccato
Il tuo sesso.
Carne tremula di passione
Tu, uomo fragile
Soggiogato dalla beltà
Indifeso dinnanzi
Cotanta tentazione
Armata di maestria arcaica.
Schiavo il tuo corpo
Fragile
dannato
Alla mercé di mani esperte
Di corpi vissuti
Nel tormento di Dei vagabondi
Che ne traggono linfa
Io delicata anima
Di purezza vestiro'
La tua pella
D'incanto
Cospargero' il cammino
Di stelle.
Vieni con me
Dentro il sogno
Dipinto nei miei occhi
Noi...
Candide anime
D'un solo cuore


Share |


Poesia scritta il 18/12/2015 - 10:20
Da Sabrina Marino
Letta n.650 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Paolo, Maria,Sabry, Rocco, Giovanni Santino e Margherita. Non ho parole per ringraziarvi a dovere sono onorata di far parte di questa famiglia e di condividere una parte di me con voi, splendide anime che, arricchiette la mia vita. Un bene infinito a tutti e felici feste. " sempre con amore" baci

Sabrina Marino 19/12/2015 - 16:03

--------------------------------------

Una splendida lirica la tua Sabrina...Complimenti...Un caro saluto..

margherita pisano 19/12/2015 - 15:16

--------------------------------------

Adorabile quanto ammaliante decanto diligentemente donato. Lieta giornata Sabrina.
*****

Rocco Michele LETTINI 19/12/2015 - 13:33

--------------------------------------

Lui trascinato nella colpa e tu che lo redimi con la purezza dell'amore. Lui che cede a tentazioni di carne tu che gli prometti la spiritualità...Molto bella...Ti abbraccio

Sabry L. 19/12/2015 - 07:56

--------------------------------------

Assolutamente meravigliosa, la tua deliziosa poesia! Ne ho percepito il sommo incanto e la devastante dolce passione delle alcove vissute. Sabrina dieci e lode, angelo del mio cuore.
Fai Sogni felici,
perché Dio ti è vicino...
Ogni bene e pace nel tuo cuore.

Paolo Ciraolo 19/12/2015 - 00:52

--------------------------------------

Ciao tesoro....si io vengo con te...e con te camminerò per poi entrare con te nel tuo bellissimo sogno....Ma ti lascerò nelle mani di chi ami...perchè è con lui che continuerà il tuo cammino...per diventare candide anime in un solo cuore..
Dio Quanto è bella...Complimenti anima delicata. Ti abbraccio forte...dolce notte.

Maria Cimino 18/12/2015 - 23:12

--------------------------------------

Quanto pathos nel tuo componimento.
Il tutto dimostra che bisognerebbe rivisitare i luoghi comune riguardo al sesso debole e sesso forte...
Bravissima.

Giovanni Santino Gurrieri 18/12/2015 - 22:30

--------------------------------------

Grazie mille Nadia del nel commento. Hai interpretato alla perfezione il tutto. Te lo concedo si qualche Schiaffino se lo meritano tutto grazie ancora troppo gentile

Sabrina Marino 18/12/2015 - 21:55

--------------------------------------

Molto bella la tua poesia. E' chiaramente suddivisibile in due parti; la prima riferita al tuo amato "soggiogato dalla bellezza di altre donne" e la seconda al vostro amore. Nella prima parte mi è piaciuto molto il verso nel tormento di Dei vagabondi che ne traggono linfa(rappresenta la spiegazione del soggiogamento) e nella seconda parte
quella riferita a te... di purezza vestirò la tua anima...vieni con me dentro il sogno dipinto nei miei occhi.
Si capisce che sei una persona speciale che sa amare veramente bene.
Io comunque,consentimelo, qualche schiaffetto alle povere ancelle ed alla povera vittima...Ma questa è un'altra storia...
Complimenti
***** per te
con affetto
Nadia

Nadia Sonzini 18/12/2015 - 21:11

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?