Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Quiescente......
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
PER FAVORE,POETI...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...
Una amicizia special...
L ' ultima Thule...
Al rincasar degli sb...
Gli anni vanno via e...
POETARE...
In riva al mare...
NON FRIGNARE PIÙ...
Ho bisogno di te...
IL QUINTO ANNIVERSAR...
Nello spazio senza g...
Io e l’estate....
Giovani...
Come rugiada...
Senso di colpa...
quando il tutto sara...
Tu mi colori la vita...
HO CONOSCIUTO L'AMOR...
L'inverno nel cuore...
L'AMORE...
Sul Meeting di Rimin...
NAVIGO DENTRO UNA ...
A RISCHIO DI COTTURA...
Fiordifragola...
L’Abete...
Uno scorcio di io(C)...
Ho cercato di amarti...
Non andar via...
Le esistenze non son...
L' AMORE SUL WE...
Un ombrellone...
Amore virtuale...
NUMMERI di Enio 2...
Sullo scoglio...
Er chiodo fisso...
Zacchete !...
Vivimi...
UN FIORE NEL CIELO...
AGOSTO...
Il Volo...
Punti di vista...
21 aprile...
I tuoi momenti...
Bugie allo specchio....
I figli piccoli sner...
In un giardino...
Il profumo della pio...
Come un \'albero...
PICCOLO AMORE...
Son fermo...
venere...
ALLA NOTTE...
Sul sentiero senza r...
Kathy dagli occhi di...
Platonica...
Vorrei essere un gat...
VITA...
DOLCE TESORO...
Conserva il mio rico...
SOFFIONE...
L'uomo Di Gomma...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

IN RICORDO

IN RICORDO
Francesca ti ricordi con i tuoi riccioli d’oro,
sorridente, allegra, bellissima,
ogni mattina facevamo sempre ritardo
all’entrata in scuola.
Poi la disgrazia: ti è morta la mamma!
Quanti pianti hai fatto,
io sempre lì accanto a consolarti.
Son passati gli anni,
ne son passati tanti
da quel giorno che mi dicesti:_
Ciao amore devo andare
Vado in collegio dalle suore
Ogni tanto penso:_
Se non avessi scelto la vita
di convento tra noi
come sarebbe finita
oggi forse; saresti mia sposa!


Share |


Poesia scritta il 17/01/2016 - 00:48
Da GIANCARLO POETA DELL'AMORE
Letta n.332 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Molto sentita davvero. Un caro saluto poeta Dell'Amiata

MARIA ANGELA CAROSIA 18/01/2016 - 18:31

--------------------------------------

Ciao Giancarlo, si chiamava Laura, studiava matematica ed è stata una cara amica, che purtroppo dopo la laurea non ho più rivisto.
Buona Notte
Nadia

Nadia Sonzini 18/01/2016 - 00:44

--------------------------------------

MI CHIAMO GIANCARLO MARIA NO NON SONO ANDATO PERCHè LEI HA PRESO I VOTI E MI PIACEREBBE SAPERE DA NASDIA COME SI CHIAMAVA QUESTA RAGAZZA COMUNQUE QUESTO è UN MIO RICORDO E SARà SEMPRE CON ME SONO PASSATI TANTI TROPPI ANNI MA IL RICORDO RIMANE GRAZIE A TUTTI VOI

POETA DELL'AMIATA LUPO DELL'AM 18/01/2016 - 00:23

--------------------------------------

Un ricordo dolce e davvero particolare...Belle rime...Complimenti! Ciao Poeta dell'A.

margherita pisano 17/01/2016 - 17:42

--------------------------------------

Molto dolce,un bel ricordo per un amore più che mai vivo,ciao. Loris.

Loris Marcato 17/01/2016 - 16:22

--------------------------------------

Particolare. A me capitò quando ero in collegio in Università di conoscere una ragazza che mi confidò di essersi innamorata di un ragazzo che entrò poi in seminario...un esperienza come la tua...
anche lei diceva le tue stesse cose...chissà cosa sarebbe accaduto...
Bravo
5*
Nadia

Nadia Sonzini 17/01/2016 - 12:39

--------------------------------------

Ma dai ? un'amore che vive ancora dentro di te...da quanto ho capito lei è diventata una suora.... mi piacerebbe chiamarti con il tuo vero nome..ma va bene poeta...Senti sei mai andato a trovarla? Magari chissà....comunque bella questa tua poesia.. ciao caro poeta...

Maria Cimino 17/01/2016 - 12:30

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?