Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Parlami...
Vattene che sei in t...
Avvento...
Solstizio d'inverno...
Ogni attimo...
Struggenti note....
Ombra di luce...
Il sole a quadri...
Risurrezione...
haiku 31...
Dolore e felicità...
E sussurrai al vento...
Che fatica !...
nostro?...
LA MIA CITTÀ (Tries...
IL MITO DEL MO...
Le porte del sogno...
Trieste...
Tempo, nostalgia e m...
L’avvita...
Siti di quiete....
Anna e Filippo...
Senza volto......
DISEGNAVO CHITARRE E...
Dolce sconosciuta....
I più veloci del mar...
Scrissi di noi...
Dicembre...
Risveglio...
La forza interiore s...
Si deve...
GIORNO SPECIALE...
HAIKU N.10...
L'artista...
Stupore...
SCUSAMI...
Egoismo...
A piedi nudi...
Come neve...
Il Natale...
Inverno...
Un senso di me...
Natale 2018...
Figlia...
Non c\'è posto per m...
Scrivimi...
Dedicata a......
Il biglietto d'ingre...
LA POETESSA DEL...
31 ottobre...
Bambino caro...
Eternamente Tu...
Uomo (vita)...
QUELLA FINESTRA APER...
ERA BIZZARRA...
Messaggio di Natale...
In questa mia sera...
CONFUSO...
Inverno...
e guardo i papaveri...
IL GIARDINO DELLE PA...
Fantasia furfante....
IL FANTASMA DELLA BI...
Forse un giorno...(m...
Mi piace guardare l'...
Troppi sentimenti fa...
dio esiste perchè ha...
Piccolo uomo...
Trepidi richiami...
Nuovo Evento...
NATALE 2...
Un ponte...
Abbiamo la coscienza...
HAIKU' ***...
Decoupage...
Connessione....
Nella sua meraviglia...
La nostra stella......
HAIKU N.9...
Sogno...
QUESTO NATALE GALOPP...
SOFFIO DI VITA...
Sussurro della vita...
Domani ancora noi...
Riflessioni...
Donna avvolta...
LA VITA...
LA NOIA SI VE...
Frenesie...
Fai presto a dire an...
Dovrei...
Natale all'improvvis...
Il futuro...
La vita ( Il respiro...
Rumore...
Senza possibilità di...
La sedia...
Lontano da qui...
Adesso......
Sul Tuo viso...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Fons vitae.

Oh...affascinante creatur!
Impressa, rimase intensa
la tua beltà mortale,
nel mio profondo cuor.


Da qual mondi provieni
o arcana, eburnea
eternità donnale.
Non poter saggiar
chi sei?
Nulla conoscer di te
e del tuo ritorno!
Che gran pena mio Dio...!
Impazzir io voglio.
Oh dolce dolor d'amore.
Morir per te io voglio...



Share |


Poesia scritta il 19/01/2016 - 12:05
Da Giovanni Santino Gurrieri
Letta n.366 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


Un sublime decanto dell'amore sublime.. in straordinari e sublimi versi.Davvero bravo Giovanni.. Felice giornata*****

Francesco Gentile 20/01/2016 - 11:04

--------------------------------------

Giovanni è bella mi piace.... ma soprattutto mi piace il tuo modo di scrivere l'amore..grande..che sia per te una notte serena..ciao caro.a rileggerti.

Maria Cimino 19/01/2016 - 23:14

--------------------------------------

UN VERSEGGIAR D'ANTICO CORREDO LETTERARIO... SENTIMENTI MIRABILI... LIETA SERATA...
*****

Rocco Michele LETTINI 19/01/2016 - 18:24

--------------------------------------

Scusate gli errori di battitura.

Giovanni Santino Gurrieri 19/01/2016 - 17:28

--------------------------------------

Ciao Renato forse è proprio vero .
Dovevo nascere alcuni secoli addietro e cirvobfatmi di tante Madonne dulcinee.
Grazie mille per il tuo appezzamento

Giovanni Santino Gurrieri 19/01/2016 - 17:18

--------------------------------------

Gianni, davvero mi ricordi i capiscuola de "Il dolce stil nuovo"
Complimenti!

Renato Granato 19/01/2016 - 16:16

--------------------------------------

Ciao Nadia è vero si tratta d'un amore etereo, inafferrabile, ma tangibile dai sensi e dal sentimento profondo.

Giovanni Santino Gurrieri 19/01/2016 - 13:29

--------------------------------------

Un grande sogno d'amore tentalicamente proteso verso un concetto di donna,che rappresenta l'essenza stessa e come tale risulta inafferrabile.
Bravo poeta-filosofo!
Nadia
5*

Nadia Sonzini 19/01/2016 - 13:26

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?