Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

chiedetelo a Siri...
Eterea...
Il Pirata...
Sommerso...
Davanti al mare......
MURO ANTICO...
Vietnam anni sessant...
Orca Assassina...
Brecciame...
Sognare o arrendersi...
Errore umano...
Se mi guardi e non p...
BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Dirti ciao...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...
Una amicizia special...
L ' ultima Thule...
Al rincasar degli sb...
Gli anni vanno via e...
POETARE...
In riva al mare...
NON FRIGNARE PIÙ...
Ho bisogno di te...
IL QUINTO ANNIVERSAR...
Nello spazio senza g...
Io e l’estate....
Giovani...
Come rugiada...
Senso di colpa...
quando il tutto sara...
Tu mi colori la vita...
HO CONOSCIUTO L'AMOR...
L'inverno nel cuore...
L'AMORE...
Sul Meeting di Rimin...
NAVIGO DENTRO UNA ...
A RISCHIO DI COTTURA...
Fiordifragola...
L’Abete...
Uno scorcio di io(C)...
Ho cercato di amarti...
Non andar via...
Le esistenze non son...
L' AMORE SUL WE...
Un ombrellone...
Amore virtuale...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Speranza...

Un timido sole
S’affaccia tra le montagne
Raggiungo piano la vetta
Vicino al cielo
dove posano le aquile
Cerco ristoro
L’aria soffia leggera
solo una lieve brezza
L’anima mia si cheta
Resto sola con il tempo
Che più non sento…
Rapita da queste vette
Immersa nel silenzio
del limpido cielo
Mi lascio andare…
E piano piango!


12.09.2015



Share |


Poesia scritta il 24/01/2016 - 23:51
Da Margherita Pisano
Letta n.509 volte.
Voto:
su 12 votanti


Commenti


Bella...anzi bellissima!

Maddalena Clori 28/01/2016 - 00:35

--------------------------------------

Ciao...Dolcissima sei tu Maria, grazie di cuore per i graditi complimenti che mi danno gioia e affetto, sinceri dal tuo grande cuore...Da queste vette ti abbraccio forte...ti voglio tanto bene...Ciao cara amica. Una dolcissima e serena notte a te!

margherita pisano 26/01/2016 - 00:16

--------------------------------------

Ohi ciccina ciao... speranza sono queste tue parole che vengono fuori dal tuo dolcissimo cuore....e su in cima a quelle vette come un'aquila ci sei te...che in ogni tua poesia riesci a volare sempre più in alto.... A te la mias lode..e il mio abbraccio con tanto affetto.... Ti voglio bene..ciao Margherita a te dolce sera...

Maria Cimino 25/01/2016 - 22:27

--------------------------------------

Grazie di cuore a voi carissimi, per i vostri graditi e apprezzati consensi Franco, Nadia, Chiara, Millina, Poeta Giancarlo, Sabrina, Rocco e Paolo. Un abbraccio e un caro saluto

margherita pisano 25/01/2016 - 18:49

--------------------------------------

Grazie Francesco, la tua interpretazione mi ha commossa tanto, hai centrato il profondo significato di questa poesia...Un Caro Saluto. Buona Serata!

margherita pisano 25/01/2016 - 18:41

--------------------------------------

Grazie di cuore carissimi per aver apprezzato...tanto graditi i vostri speciali commenti...Loris, Romualdo, Gennarino Un abbraccio e un caro saluto

margherita pisano 25/01/2016 - 18:37

--------------------------------------

Opera molto profonda che invita alla pace delle vette della montagna. Lodi e complimenti infiniti Margherita

Paolo Ciraolo 25/01/2016 - 16:08

--------------------------------------

L'emozione della libertà sfociato in pianto di serenità... Verseggio straordinario. Lieto meriggio.
*****

Rocco Michele LETTINI 25/01/2016 - 16:01

--------------------------------------

Margherita cara, un sole che riscalda, che rigenera dalle fatiche e dal pensare inquieto. Nella natura incontaminata ci si ritrova dove tutto è quiete e purezza. Bellissima opera ti abbraccio con tanto affetto

Sabrina Marino 25/01/2016 - 14:29

--------------------------------------

fa questo effetto raggiungere un traguardo bella

POETA DELL'AMIATA LUPO DELL'AM 25/01/2016 - 13:01

--------------------------------------

La fatica del cammino per raggiungere la vetta ed il silenzio che ti avvolge in quel regno solitario riescono a fermare il tempo e regalarti la possibilità di alleggerirti con il pianto con cui ti liberi della malinconia e della stanchezza. Solo il contatto con la Natura, l'immersione in essa ci aiuta a mondare l'anima.
Ciao!

Millina Spina 25/01/2016 - 12:08

--------------------------------------

Molto sentita questa tua poesia, Margherita! Ti capisco, sai? Quando si è a contatto con la natura, ci si sente così piccoli e si lasciano tutti i problemi alle spalle...buon inizio di settimana,

Chiara B. 25/01/2016 - 10:50

--------------------------------------

Bella! E' la commozione di fronte all'immensità del creato. La provo spesso in montagna, quando raggiungo la meta.
con empatia
Nadia
5*
Nadia

Nadia Sonzini 25/01/2016 - 09:49

--------------------------------------

Avverto in questa poesia una grande voglia di purezza e serenità. Questi richiami alla natura incontaminata e pura, ricorrono spesso nelle tue poesie. ***** Ciao poetessa. Ti auguro una serena settimana.

franco buniotto 25/01/2016 - 09:24

--------------------------------------

Come un'aquila che lascia il proprio nido, hai volato, e il tempo non pesa più, ora che sei immersa nel silenzio e il limpido cielo. Splendida la chiusa: Nell'incavo della vita, scavato da giorni belli e brutti, lasci scorere belle lacrime di gioia, che rappresentano forse.. la vera essenza della felicità. Brava*****

Francesco Gentile 25/01/2016 - 08:03

--------------------------------------

Una poesia carica di tristezza e nostalgia forse di un tempo passato( il tempo che più non sento)...rapita da queste vette, u8na perfetta simbiosi fra bellezza della natura e bellezza dell'anima. Complimenti... ***** olè!

Gennarino Ammore 25/01/2016 - 07:52

--------------------------------------

Malinconia e sospensione nel silenzio con un raggio di sole che illumina... Bellissima. Buona giornata

Romualdo Guida 25/01/2016 - 07:49

--------------------------------------

Triste, malinconica ma c'è un "timido sole". Molto bella, ciao buona giornata. Loris.

Loris Marcato 25/01/2016 - 07:09

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?