Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mare nero...
...negli aranci dei ...
MUORI...
Io sono...
OGGI...
Il buon pirata ...
il sistema e la norm...
Genesi...
A Leopardi ( Parte 1...
giocosi attimi...
Notte sui Lungarni...
HAIKU N.20...
La giostra Felicità...
Salpare verso le ste...
È tardi...
Felicità...
Tovaglioli...
L'ornitolo...
UNA VOLTA E' S...
La maledizione dell’...
Di bianchi...
ACCOMPAGNAMI ALLA VI...
Sole di nebbia...
'O Puvuriello - Il p...
Invidia...
In pace con se stess...
Analisi del mio scet...
Volare...o forse no!...
Chi sei......
Canto di lei che ven...
La lucciola...
La mia storia- OTTOB...
Le Odle...
ODE AL MIO SORRISO...
Loro non c'entrano...
Il sole è amore...
SOLCHI PROFONDI SULL...
Vacanze virtuali...
A mia moglie...
Una storia d'amore...
Aspettando l'amore...
Sogni e Incubi...
Ci siete...
Il tempo...
HAIKU N.18...
La vita in un attimo...
LEGAMI...
La domenica...
IL SOGNO DI DOM...
Lettera dal carcere...
Parvenze teatrali...
CATERINA...
Il ciottolo e la nuv...
Il figlio del male...
Dentro...
addio veramente a...
Il bacio del mattino...
A MALI ESTREMI...
ISTANTI...
Macedonia Onirica...
L'UMANO...
Ricordando te...
Vivi e comportati co...
SONO STELLA...
Marea...
È felicità...
Illusione...
NON RUBARE I MIEI CO...
Tu sei la mia luce...
La felicità esiste d...
GIOVANNA O GIULIANA ...
Illusioni e sentimen...
Così felici...
Lacrima...
Il Niente...
Alla foce d'un rivol...
Ali...
Quando al fulmine no...
RIFLESSIONE CON LA R...
'... un pò di follia...
Ti Donerò Dei Fiori....
L’ultimo atto...
Un COLPO al CUORE...
LA FELICITÀ È...
Il volo senza fiato...
SGUARDI NEL NULLA...
La preghiera di un a...
Il paradosso di Zeno...
la felicità? due big...
Burka...
IL CORAGGIO DI ...
Fantastica follia...
Semplici sensazioni...
Il vento scompiglia ...
Felicità...
Martina si sposa...
Fragile Impercettibi...
Buco nero...
è passato tanto temp...
Colpa del sale...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

L'ultimo SQUILLO

L'ultimo squillo
che si è sentito
diceva: stiamo
andando tutti a letto.
E da quel momento
nessun ricorda:
chi è scappato
dal portone aperto
e ha lasciato
tutti alla deriva
in balia alle alte
onde del mare,
mentre la nave
sugli scogli sbatteva
e tutti al buio
stavano a gridare:
aiuto! Aiuto!
Adesso dove stiamo,
dove son le scialuppe
salvagente?!
Era la voce
dei passeggeri
che ognuno cercava
il suo parente.
Mentre il Capitano
se la squagliava
per paura
di venire linciato,
la nave a poco
a poco affondava
con morti e feriti
in stiva buttati.
E quando giunsero
i soccorritori
c'era sol poco
da recuperare,
mentre una voce
tornava a gridare:
oh Dio! Dio!
Aiutaci a salvare.
E l'ultimo squillo
che si sentì sordo
gridava:...
Capitano torna a bordo!
-------------------
// IL TRENO di DOMANI //
Poesia
di Aldo MESSINA
^^^^^^^^^^
Il treno di domani
non avrà confini
e non incontrerà
muri o barriere,
sarà un treno
per volar lontano
e andare e tornare
sarà un piacere.


Non ci saranno più
strade tortuose
ma solo linee
rette e luccicanti,
le soste si faranno
tra le stelle
e pranzi e cene
con luci di diamanti.


Si atterrerà
su nuove galassie
per far rifornimento
e ogni spesa,
si gusteranno i frutti
di ogni specie
maturati al sole
e fiamma accesa.


E tutti avranno cibo
e acqua da bere,
un posto per dormire
e lavorare,
ci sarà la vera
comunione
amare e viaggiare
sul treno di domani.


È un sogno
ma chi lo sa
se tutto ciò un dì
si potrà avverar?!



Share |


Poesia scritta il 26/01/2016 - 22:46
Da Aldo Messina
Letta n.183 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Come possiamo dimenticare....animo sensibile sei te ciao Aldino....poeta dal grande cuore.... serena notte.

Maria Cimino 27/01/2016 - 22:57

--------------------------------------

Molto espressiva e toccante, sembra che tu abbia vissuto in prima persona questo drammatico evento! Buona giornata,

Chiara B. 27/01/2016 - 10:38

--------------------------------------

poesia toccante,che ricorda il disastro del concordia costa se non sbaglio

stefano medel 27/01/2016 - 09:04

--------------------------------------

Triste ricordo, molto ben descritto. Buona giornata. Loris.

Loris Marcato 27/01/2016 - 07:02

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?