Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Infinito...
Dirti ciao...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Quiescente......
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
PER FAVORE,POETI...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...
Una amicizia special...
L ' ultima Thule...
Al rincasar degli sb...
Gli anni vanno via e...
POETARE...
In riva al mare...
NON FRIGNARE PIÙ...
Ho bisogno di te...
IL QUINTO ANNIVERSAR...
Nello spazio senza g...
Io e l’estate....
Giovani...
Come rugiada...
Senso di colpa...
quando il tutto sara...
Tu mi colori la vita...
HO CONOSCIUTO L'AMOR...
L'inverno nel cuore...
L'AMORE...
Sul Meeting di Rimin...
NAVIGO DENTRO UNA ...
A RISCHIO DI COTTURA...
Fiordifragola...
L’Abete...
Uno scorcio di io(C)...
Ho cercato di amarti...
Non andar via...
Le esistenze non son...
L' AMORE SUL WE...
Un ombrellone...
Amore virtuale...
NUMMERI di Enio 2...
Sullo scoglio...
Er chiodo fisso...
Zacchete !...
Vivimi...
UN FIORE NEL CIELO...
AGOSTO...
Il Volo...
Punti di vista...
21 aprile...
I tuoi momenti...
Bugie allo specchio....
I figli piccoli sner...
In un giardino...
Il profumo della pio...
Come un \'albero...
PICCOLO AMORE...
Son fermo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Apatia

Apatia
questo è un grigio momento
tutto è immobile e triste
non un filo di vento
fa tremare le foglie,
non un filo d'affetto, d'amore
sa scaldare il mio cuore.
Intorno il niente….
solo
vuoto silenzio apatia
niente dolore, ne felicità
niente da vivere, niente da ricordare
niente di cui parlare.
Niente,
con rabbia e con malinconia
e con niente
la vita vola via.


Share |


Poesia scritta il 29/01/2016 - 11:55
Da Marilla Tramonto
Letta n.341 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Loris, mi hai detto una cosa bellissima! Grazie

Marilla Tramonto 30/03/2016 - 17:12

--------------------------------------

Non lo fare, perderei un punto di riferimento. E non solo io. Ciao

Loris Marcato 30/03/2016 - 17:05

--------------------------------------

Grazie Loris, poeta gentile. L'ho riletta adesso, e mi sono accorta che le mie ultime poesiole sono peggiorate assai….questa piace anche a me, è vera. Mi sa che mi prendo una pausa di riflessione!

Marilla Tramonto 30/03/2016 - 16:59

--------------------------------------

Peccato non averla letta prima. Molto bella e vera. E come si nota la differenza...ciao bella Signora.

Loris Marcato 30/03/2016 - 16:52

--------------------------------------

Mi ha colpito l'uso dell'aggettivo "grigio" in riferimento al momento vissuto e descritto. Avresti potuto chiamarlo "buio momento" ma secondo me anche l'oscurità ha qualcosa da offrire.
Che sia voluto o no non importa, è solo un dettaglio che mi ha fatto piacere ancora di più una bellissima poesia.

Marco A. 31/01/2016 - 20:14

--------------------------------------

Grazie Giulio Innocenti Mucci, grazie Francesco Gentile, non so fare commenti, ma GRAZIE.

Mariella Maffoni 30/01/2016 - 08:11

--------------------------------------

Un grido di dolore, espressione di un animo sensibile ma tormentato, indice di un vuoto interiore che non lascia spazio a momenti di gioia e serenità. Un lamento di chi, forse inconsapevolmente, lascia andare il tempo senza cercare di colorare il suo cammino. La poesia è bella ma l'autrice deve guardare la vita da altre angolazioni e non arrendersi di fronte alla salita sempre più ripida. Una scrollata, un balzo in avanti e via come il vento!!!!! Un caloroso saluto.

Giulio Innocenti Mucci 30/01/2016 - 07:33

--------------------------------------

i versi, evocativi di una sensazione di vuoto, che definiamo "apatia", si muovono su una melodica nota triste e malinconica, con un filo di rabbia, che a tutti gli effetti riempiono questo vuoto, in quanto sentimenti. Bella da leggere, quindi piaciuta

Francesco Gentile 30/01/2016 - 00:22

--------------------------------------

Grazie Maria, sei molto dolce. Sono momenti…succede alla mia età di sentirsi così, poi passa…..

Mariella Maffoni 29/01/2016 - 23:23

--------------------------------------

Marinella esci dal tuo guscio chiamato apatia...e prova a vivere vedrai quante emozioni..e sensazioni proverai...provaci ti prego....A te un'grande abbraccio..ciao

Maria Cimino 29/01/2016 - 20:35

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?