Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Trepidi richiami...
Nuovo Evento...
NATALE 2...
Un ponte...
Abbiamo la coscienza...
HAIKU' ***...
Decoupage...
Connessione....
Nella sua meraviglia...
La nostra stella......
HAIKU N.9...
Sogno...
QUESTO NATALE GALOPP...
SOFFIO DI VITA...
Sussurro della vita...
Domani ancora noi...
Riflessioni...
Donna avvolta...
LA VITA...
LA NOIA SI VE...
Frenesie...
Fai presto a dire an...
Dovrei...
Natale all'improvvis...
Il futuro...
La vita ( Il respiro...
Rumore...
Senza possibilità di...
La sedia...
Lontano da qui...
Adesso......
Sul Tuo viso...
MARTA...
La vita e il mare...
I silenzi della nott...
Un giorno una person...
SOLO PER UN ATTIMO...
Natale...
Sole d'inverno...
Volo di uccelli...
All'ombra...
Finalmente...
Amare....
SE SOLO AVESSE UN CU...
Bella dentro...
gelida pioggia...
Persa...
A te che vaghi nell'...
bagnati di lillà...
COS' E' LA VIT...
Il pesciolino e il p...
La vita è negli occh...
Segnali...
Esordire....
Instabilità...
Haiku- l'angoscia so...
LA FEDE...
Prospettiva di un'Es...
Consapevolezza...
Sento il bisogno di ...
Prima di amare...
Un incontro per la v...
Fase di rotazione...
È Natale...
La poesia...
Il Natale che non c’...
Vita...
Vorrei amarti.......
A TE...
Il Paradiso terrestr...
HAIKU N.8...
Ricordo 'a notte...
...scappa fanciulla,...
Dicembre...
La bellezza dei prep...
Ninfea...
CASTELLI DI SAB...
Ma non ne abbiamo ab...
Stella Cadente...
SI L'AMMORE...
Il padre che sta dom...
La piovra...
Anche questa è vita!...
Canto libero...
SOGNI...
Ombre e precipizi...
matto...
Bigliettini...
Il cassetto terzo a ...
QUELLA TUA FOTO...
Vent'anni senza di t...
Per capire chi ti vu...
Ombra...
Un mondo migliore...
Di passaggio...
Dal mio balcone...
Vorrei poter ricorda...
DA SOLI NON SI...
DICEMBRE(acrostico)...
TU LUNA...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Inno Sacro

Nell’aria tiepida d’un meriggio soave,
nel cielo turchino con voli canori,
il sole ancor ride e vestito di gaio
illumina i trionfi di questa città.


Venite genti, parenti, amici;
lo Scrigno Gigante ha aperto le porte,
l’organo suona nella dimora di Cristo
il mitico canto che sublima la vita.


Già avete udito i bronzi intonati
dell’alta campanaria torre
sonare un’armonica festa,
bellendo questo dì fausto e santo.


In questa cattedrale di Impera mano,
sull’altare marmoreo di fede profonda,
sotto arcate dipinte di lode divina,
due giovani, in nobili vesti,
han tenuto parola e dritta la testa.


Ora l’amore è coperto dal Vello Cristiano,
il sorriso si mescola al profumo dei fiori;
or Voi, riuniti nel concerto di molti,
fissi e attenti nella liturgica ora,
un Sì-Sì, inonda solenne
nel Mistico silenzio di Dio.



Share |


Poesia scritta il 31/01/2016 - 17:19
Da Adriano Felice Trestini
Letta n.362 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Versi armoniosi e celestiali! Buona serata,

Chiara B. 01/02/2016 - 16:50

--------------------------------------

BRILLANTE QUANTO ELOGIABILE INNO DILIGENTEMENTE FORGIATO CON MAESTRIA... DIREI QUEL CELESTIALE CHE MANCA... IL MIO ENCOMIO E LA MIA LIETA SETTIMANA.
*****

Rocco Michele LETTINI 01/02/2016 - 05:57

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?