Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La domenica...
IL SOGNO DI DOM...
Lettera dal carcere...
Parvenze teatrali...
CATERINA...
Il ciottolo e la nuv...
Il figlio del male...
Dentro...
addio veramente a...
Il bacio del mattino...
A MALI ESTREMI...
ISTANTI...
Macedonia Onirica...
L'UMANO...
Ricordando te...
Vivi e comportati co...
SONO STELLA...
Marea...
È felicità...
Illusione...
NON RUBARE I MIEI CO...
Tu sei la mia luce...
La felicità esiste d...
GIOVANNA O GIULIANA ...
Illusioni e sentimen...
Così felici...
Lacrima...
Il Niente...
Alla foce d'un rivol...
Ali...
Quando al fulmine no...
RIFLESSIONE CON LA R...
'... un pò di follia...
Ti Donerò Dei Fiori....
L’ultimo atto...
Un COLPO al CUORE...
LA FELICITÀ È...
Il volo senza fiato...
SGUARDI NEL NULLA...
La preghiera di un a...
Il paradosso di Zeno...
la felicità? due big...
Burka...
IL CORAGGIO DI ...
Fantastica follia...
Semplici sensazioni...
Il vento scompiglia ...
Felicità...
Martina si sposa...
Fragile Impercettibi...
Buco nero...
è passato tanto temp...
Colpa del sale...
LA FELICITÀ ...SAI...
BIANCO...
La maledizione dell’...
L'ULTIMO DONO...
Cechin...
IL CANCRO È UN CLAND...
Antoine e il Piccolo...
Ragazza col turbante...
Mille...
Il buon pirata...
Il Ritratto Di Doria...
HAIKU DEDICATO...
SUDORI ROVENTI...
IL PRESAGIO...
La mia storia- DICEM...
Amore che torni...
Banditi...
Toro nero ebano...
Sulle note dei poeti...
LE DONNE E IL ...
D\\\'amaranto colore...
A capo chino...
ORRORE...
Millennials...
Liberi di volare...
La tua voce...
Prigionieri...
Forse...
ODE AI MIEI RICCI...
Posso?...
Imbalsamato giorno...
TEMPESTA...
Imparerò...
IL SAPORE DELLA FELI...
Canto della voce del...
La felicità ? La fel...
Fiore di cardo...
Baciala. Sempre. An...
Allora navigo...
AMAMI SENZA RITEGNO...
Veleno...
Potessi o dovessi......
Così vicini, così lo...
Ombre e silenzi...
Corridoi di lacrime ...
quell'ultimo addio...
Consapevolezza dell'...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



metropoli

Ammassi di persone,
una folla in continuo
movimento.


Tutti con la stessa
espressione, lo sguardo verso
il basso, camminando
verso una meta
che non si raggiunge mai.


Stessa frenesia quotidiana.
La pelle ingrigita dalla smog
e dall’indifferenza.


Occhi che guardano
altri occhi vuoti
senza vedere.


Parole convulse, frasi
di pura, finta cortesia
echeggiano formando un
caotico frastuono.


Si richiudono alle spalle
porte di palazzi anonimi,
senza avere nulla da raccontare.



Share |


Poesia scritta il 17/03/2016 - 14:37
Da monica portatadino
Letta n.380 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Ciao Monica oggi mi sento un pò come la tua poesia. giornata un pò così.. la tua è una giusta costatazione le grandi metropolo sono proprio così.. Ti abbraccio cara ciao .

Maria Cimino 17/03/2016 - 22:49

--------------------------------------

Tristemente vera questa realtà...Complimenti!

margherita pisano 17/03/2016 - 20:03

--------------------------------------

Sei molto vicina al mio sentire, ma questa opera è particolare, bella come una fotografia... triste.*****

Francesco Gentile 17/03/2016 - 18:06

--------------------------------------

In che miseria ci siamo ficcati! Illusi di vivere, oltretutto.
Brava
Gabriele

gabriele marcon 17/03/2016 - 18:02

--------------------------------------

molto bella

POETA DELL'AMIATA LUPO DELL'AM 17/03/2016 - 17:13

--------------------------------------

HAI TRACCIATO IN UN ECCELSO VERSEGGIO LA NOSTRA STRAMBA QUOTIDIANITA'.
LIETA SERATA.
*****

Rocco Michele LETTINI 17/03/2016 - 17:02

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?