Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il vento scompiglia ...
Felicità...
Martina si sposa...
Fragile Impercettibi...
Buco nero...
è passato tanto temp...
Colpa del sale...
LA FELICITÀ ...SAI...
Il duetto dei fiori...
BIANCO...
La maledizione dell’...
L'ULTIMO DONO...
Cechin...
IL CANCRO È UN CLAND...
Antoine e il Piccolo...
Ragazza col turbante...
Mille...
Il buon pirata...
Il Ritratto Di Doria...
HAIKU DEDICATO...
SUDORI ROVENTI...
IL PRESAGIO...
La mia storia- DICEM...
Amore che torni...
Banditi...
Toro nero ebano...
Sulle note dei poeti...
LE DONNE E IL ...
D\'amaranto colore...
A capo chino...
ORRORE...
Millennials...
Liberi di volare...
La tua voce...
Prigionieri...
Forse...
ODE AI MIEI RICCI...
Posso?...
Imbalsamato giorno...
TEMPESTA...
Imparerò...
IL SAPORE DELLA FELI...
Canto della voce del...
La felicità ? La fel...
Fiore di cardo...
Baciala. Sempre. An...
Allora navigo...
AMAMI SENZA RITEGNO...
Veleno...
Potessi o dovessi......
Così vicini, così lo...
Ombre e silenzi...
Corridoi di lacrime ...
quell'ultimo addio...
Consapevolezza dell'...
E veglio su di te...
La sottoveste rossa...
Stazione...
Anche il nero può di...
La vita è gioia...
haiku - caramelle...
Dare il meglio di se...
Artisti in convento...
L' UOMO NERO NON ...
SQUARCIO...
Il tuo silenzio...
NON DEVO PIÙ NASCOND...
Non sarai mai sola...
Tu puoi...
Da Argada a Runcatin...
Il mulino...
Occhi negli occhi...
Tutto il bello che c...
La ballata di Rocky ...
Vorrei poterti dire....
Colori miei disegnat...
Passato....
OLTRE IL RESPIRO...
Volcano...
Un qualche fiore...
Ricatto...
Partita persa...
QUANDO VORRAI, SOLO ...
Tramonto...
Se volesse il cielo...
HAIKU N.16...
La Sera...
Impermeabile...
Fabrizio De Andrè...
DOV' E' LA FEL...
OGNI VOLTA...
sedotto ed increspat...
La scintilla e la ce...
Guarda lontano...
IL ROSPO...
SUBLIME...
Liscio Gassato e Fer...
Mi perdoni Padre per...
Quando ti accorgi ch...
Un Pesce...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Ecraséz l'infame

Non hai più il tuo centro,
oh, mio unico Universo!
Ogni i sostanza si è disciolta nella relazione,
le identità non hanno approdo,
e le inutili cerimonie dell’io.


Irripetibile,
mio unico Universo,
sei ormai quasi infrequentabile!
Si dissolvono i significati
e incontrollabili divengono i processi…


Come?
La via di fuga, l'agognato approdo?
Urlo:
La lotta! La lotta!…


Non vi è niente di peggio
di questa orribile decisione…funesta!
Calunniatrice, avvelenata, dannosa
di tutta l’ostilià contro la vita .


Non guardi bene tu che m’assomigli?
Han preparato tutto
i nuovi profeti del perire:
ovunque vedo una sorta d’isteria,
l’attenzione alla rovina,
e quel raro uomo che parla di avvenire
è forse cattivo o quasi stolto…


Urlo:
….Ecrasez l’infame!



Share |


Poesia scritta il 11/07/2016 - 09:37
Da Angela ATTISANO
Letta n.501 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Terminava le sue lettere dicendo schiacciate l'infame... E' Voltaire a firmare si' riflessivo messaggio...negli anni della lotta contro il fanatismo, la superstizione e l’intolleranza religiosa... Eppure non parlava un ateo, un uomo indifferente... un uomo senza fede nell'animo.
Tu ANGELA... sei sulla stessa scia... Un invito...per schiacciare una quotidianità sempre più avara di un bene che potrà aiutarci, sensibilizzarci, ritrovarci... VIVERE UN SOGNO AVVERATO.
LIETA GIORNATA. LODEVOLI VERSI.

Rocco Michele LETTINI 12/07/2016 - 05:30

--------------------------------------

Molto bella questa tua poesia.

la trovo molto originale. nella sua forma. e nel contenuto.

Ciao Angela cara complimenti.


Maria Cimino 12/07/2016 - 00:05

--------------------------------------

grazie di vero cuore.............

Angela ATTISANO 11/07/2016 - 21:33

--------------------------------------

Una stupenda Medea in chiave moderna.... questa è la mia impressione, molto piaciuta! *****

ANNA BAGLIONI 11/07/2016 - 18:26

--------------------------------------

Bella e particolare

Sabry L. 11/07/2016 - 18:17

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?