Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ti guardo... Ti sent...
L’aforisma è… L’a...
Papaveri...
Mare nero...
...negli aranci dei ...
MUORI...
Io sono...
OGGI...
Il buon pirata ...
il sistema e la norm...
Genesi...
A Leopardi ( Parte 1...
giocosi attimi...
Notte sui Lungarni...
HAIKU N.20...
La giostra Felicità...
Salpare verso le ste...
È tardi...
Felicità...
Tovaglioli...
L'ornitolo...
UNA VOLTA E' S...
La maledizione dell’...
Di bianchi...
ACCOMPAGNAMI ALLA VI...
Sole di nebbia...
'O Puvuriello - Il p...
Invidia...
In pace con se stess...
Analisi del mio scet...
Volare...o forse no!...
Chi sei......
Canto di lei che ven...
La lucciola...
La mia storia- OTTOB...
Le Odle...
ODE AL MIO SORRISO...
Loro non c'entrano...
Il sole è amore...
SOLCHI PROFONDI SULL...
Vacanze virtuali...
A mia moglie...
Una storia d'amore...
Aspettando l'amore...
Sogni e Incubi...
Ci siete...
Il tempo...
HAIKU N.18...
La vita in un attimo...
LEGAMI...
La domenica...
IL SOGNO DI DOM...
Lettera dal carcere...
Parvenze teatrali...
CATERINA...
Il ciottolo e la nuv...
Il figlio del male...
Dentro...
addio veramente a...
Il bacio del mattino...
A MALI ESTREMI...
ISTANTI...
Macedonia Onirica...
L'UMANO...
Ricordando te...
Vivi e comportati co...
SONO STELLA...
Marea...
È felicità...
Illusione...
NON RUBARE I MIEI CO...
Tu sei la mia luce...
La felicità esiste d...
GIOVANNA O GIULIANA ...
Illusioni e sentimen...
Così felici...
Lacrima...
Il Niente...
Alla foce d'un rivol...
Ali...
Quando al fulmine no...
RIFLESSIONE CON LA R...
'... un pò di follia...
Ti Donerò Dei Fiori....
L’ultimo atto...
Un COLPO al CUORE...
LA FELICITÀ È...
Il volo senza fiato...
SGUARDI NEL NULLA...
La preghiera di un a...
Il paradosso di Zeno...
la felicità? due big...
Burka...
IL CORAGGIO DI ...
Fantastica follia...
Semplici sensazioni...
Il vento scompiglia ...
Felicità...
Martina si sposa...
Fragile Impercettibi...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



LA PENNA DARDO CHE FERISCE

Quante parole
quanto inchiostro
stampato su pagine bianche.
Il nero corvino
che imprime al verginale
foglio quel vissuto
di sentimenti
che non vogliono
essere dimenticati.
Rivestono la candida carta
di emozioni,che lei assorbe
e conserva fra punti e virgole.
Ogni trama ha finali diversi
descrivono amori,passioni
catturano l’anima
di chi a lei si affida.
Quella penna ignara tradisce
il silenzio e svela
il mistero del cuore.
Queste mie mani
come da un crimine macchiate
grondanti d’inchiostro
giacciono inermi, stanche
schiave del pensiero
vogliono una pausa
mentre la mente vaga
nei paradisi di Aphrodite
rubando turbamenti
che subito vuol mutare in parole
per far sognare chi legge.
E tu non sai quanto penare
sia costata quella frase
così carica d’amore
che come lama ti trafigge il petto.



Mirella Narducci



Share |


Poesia scritta il 25/07/2016 - 23:25
Da mirella narducci
Letta n.428 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


LORIS....per essere sincera sono montanara per amore, i monti anche se bellissimi sono dominio di mio marito. Io sono molto pigra mi piace il mare sono crocerista così per non farci mancare niente ci dividiamo le ferie fra mare e montagna. (Conosco il lago di Braies)non so quante volte ne ho fatto il giro con i figli piccoli. Scusa ma hai svegliato in me un sacco di ricordi CIAO..

mirella narducci 26/07/2016 - 23:38

--------------------------------------

Noi specialmente in Val di Brajes.
Della Val di Non, conosco il lago di Tovel. Una volta diventava rosso a causa di una particolare alga.
Ciao montanara.

Loris Marcato 26/07/2016 - 23:15

--------------------------------------

LORIS....ciao montanaro anch'io ho frequentato sempre la Val Pusteria e precisamente Brunico, Cortina,Dobbiaco. Questa volta abbiamo visitato la Val Di Non ed è stata una piacevole scoperta...

mirella narducci 26/07/2016 - 23:10

--------------------------------------

Ciao Mirella, conosco la zona. Non precisamente Pejo. Ma il Campiglio,
l'Adamello e il Tonale. Io di solito
sono in Val Pusteria. ma mi muovo molto. Ciao, buona serata.

Loris Marcato 26/07/2016 - 21:53

--------------------------------------

SABRY....dolce amica hai ragione alle tante armi distruttrici le penne sono innocue...E' per questo che io scrivo sempre poesie d'amore per far gioire il cuore. Spero almeno di riuscirci....Ciao

mirella narducci 26/07/2016 - 16:03

--------------------------------------

LORIS...ringrazio anche te per essere passato dalla mia pagina. I 3000 metri in funivia sono della Val di Sole in Trentino, precisamente Val di Pejo....conosci? Una settimana è volata!!! Ciao

mirella narducci 26/07/2016 - 15:55

--------------------------------------

FRANCESCO....ringrazio te e la tua penna che mi ha lasciato un superbo commento...
Ciao alla prossima...

mirella narducci 26/07/2016 - 15:47

--------------------------------------

Tra i tanti dardi e proiettili crudeli e insensati di questi tempi, preferisco la ferita quasi innocente del dardo di una penna infuocata d'amore e di poesia...se bella come la tua meglio.

Sabry L. 26/07/2016 - 14:54

--------------------------------------

Ma io con questo "dardo", ferir non posso. Lodi, solo lodi, cantar voglio a questa bella poesia.
Ciao Mirella.
Dove quei 3000? Io amante della montagna.

Loris Marcato 26/07/2016 - 13:43

--------------------------------------

Si, è vero, la penna può consolare, esaltare un sentimento... o ferire. Ma intanto scrivo la mia testimonianza... su questa pagina, leggendo questa poesia di tanti e profondi significati... Brava Mirella. Ciao

Francesco Gentile 26/07/2016 - 13:21

--------------------------------------

LUPO.....già è vero la penna può anche uccidere e non lasciare traccia....Grazie del tuo simpatico commento

mirella narducci 26/07/2016 - 11:35

--------------------------------------

be bella io ho scritto poeta maledetto e te penna assassina bella 5*

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 26/07/2016 - 11:22

--------------------------------------

ROCCO....grazie mio eccelso estimatore. Felice giorno.....

mirella narducci 26/07/2016 - 08:57

--------------------------------------

UN PROFONDO QUANTO ESPLICITO VERSEGGIO OCULATAMNENTE SEQUELATO.
LIETA GIORNATA.
*****

Rocco Michele LETTINI 26/07/2016 - 08:26

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?