Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

ALL' OMBRA DEGLI UL...
O tempora - Haiku...
Gius, il Testa Mura...
Gleba...
Lo Specchio...
SCRIVO PER TE...
FORUM HAIKU SITO (ve...
SCRIVERE...SCRIVERE....
Canto di libertà...
La calma di un giorn...
l'indagine...
Fragili promesse...
COLOMBIA...
La verità sull'amici...
Ci sono, anche buone...
MI MANCHI...
Il primo amore...
Battito d'ali...
Crediamo che una cos...
Luci e Ombre...
Di quale amore, di q...
Il ponte...
Canterò...
Inettitudine...
È CARNEVALE...
Anche in mezzo alla ...
Launedas...
SFIORO I CAPELLI...
Oltre il fiume...
Umore...
La nebbia e la luce...
Amare...
Nel crogiolo della v...
Buon viaggio fratell...
Tutti in sella !...
Morti inutili....
Il conte e il pappag...
Ci dev'essere vento ...
Peccato originale...
LA MADRE...
Ho visto gli abissi...
f.a.t.a. – il triton...
Neve...
PASSI NELLA NEBBIA...
Fredda e senza lacri...
DARK LADY...
La forza del mio Gig...
Nella boscosa distes...
scegliere l'amore...
AVRO' CURA DI TE...
Sul tuo cuore...
Soldato...
Rose Rosse...
L'oro bianco della v...
Come un angelo......
Amore......
La serenità...
LO SCEGLI TU...
Haiku-mania...
Canzone dei limoni...
Vuoto ricordo...
Morfeo...
IL DUBBIO...
Girandole...
..ti racconto l\'inc...
...in volo...
Rimiro Stelle...
Masai...
Profumo...
Non dormi...
E viene sera...
BUONGIORNO...
PIOVEVA...
Homo sapiens...
f.a.t.a. – materia p...
FREDDO...
TRE HAIKU...
Gli universi entrera...
L' ULTIMA SERA...
E TU PER ME...
Non voltarti...
Serenità...
Come niente...
Fiori di loto...
Padre...
Una barca...
Un Grido......
Il bluff...
Haiku l'amore nel m...
CHE MERAVIGLIA...
memoria del tempo ch...
La rosa del deserto...
Febbraio...
Ombre trasparenti...
ridere di noi...
Vinceremo...
San Valentino come.....
Le strade sono piene...
L'alfabeto marino...
HAIKU IN SARDU...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Composizione n.66

Io sono la debolezza del presente
L’amore che non ho
non può essere depositato in nessuna immagine.
Vengo dall'anonimato
da luoghi cui non ho memoria
ne affetti.
Io non mi agito
non ho niente dentro che mi esorti in ciò…
E nel guardare i finti panorami che mi stanno intorno
capisco che non è esistita Storia
cui io possa farne parte.
Mostruoso ora è chi nasce
dal grembo di una donna viva…
Noi siamo la normalità!
nati dalle viscere di una donna morta
e ci aggiriamo declinanti tra i decadenti
a nasconderci da chi ci ricorda in ben altro modo…


Libera interpretazione da: " Io sono una forza del passato..." di Pier Paolo Pasolini


Composizione n.66



Share |


Poesia scritta il 17/11/2012 - 18:27
Da Antonio Fappiano
Letta n.467 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Claretta mi sono permesso di prendere e modificare la poesia di Pasolini proprio perchè la povertà dei nostri tempi non produce nemmeno un uomo all'altezza come fu lui, di contrastare questa decadenza. Pasolini vedeva la salvezza nella nostra storia e nella nostra cultura e negli uomini che portavano dentro di loro questi valori. Un eterno ottimista...io attualmente non vedo spiragli.

Antonio Fappiano 19/11/2012 - 19:00

--------------------------------------

Claretta mi sono permesso di prendere e modificare la poesia di Pasolini proprio perchè la povertà dei nostri tempi non produce nemmeno un uomo all'altezza come fu lui, di contrastare questa decadenza. Pasolini vedeva la salvezza nella nostra storia e nella nostra cultura e negli uomini che portavano dentro di loro questi valori. Un eterno ottimista...io attualmente non vedo spiragli.

Antonio Fappiano 19/11/2012 - 19:00

--------------------------------------

molto attuale, in un mondo che va verso il declino e purtroppo, non riesce a risollevarsi.

Claretta Frau 19/11/2012 - 18:13

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?