Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Infinito...
Dirti ciao...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Quiescente......
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
PER FAVORE,POETI...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...
Una amicizia special...
L ' ultima Thule...
Al rincasar degli sb...
Gli anni vanno via e...
POETARE...
In riva al mare...
NON FRIGNARE PIÙ...
Ho bisogno di te...
IL QUINTO ANNIVERSAR...
Nello spazio senza g...
Io e l’estate....
Giovani...
Come rugiada...
Senso di colpa...
quando il tutto sara...
Tu mi colori la vita...
HO CONOSCIUTO L'AMOR...
L'inverno nel cuore...
L'AMORE...
Sul Meeting di Rimin...
NAVIGO DENTRO UNA ...
A RISCHIO DI COTTURA...
Fiordifragola...
L’Abete...
Uno scorcio di io(C)...
Ho cercato di amarti...
Non andar via...
Le esistenze non son...
L' AMORE SUL WE...
Un ombrellone...
Amore virtuale...
NUMMERI di Enio 2...
Sullo scoglio...
Er chiodo fisso...
Zacchete !...
Vivimi...
UN FIORE NEL CIELO...
AGOSTO...
Il Volo...
Punti di vista...
21 aprile...
I tuoi momenti...
Bugie allo specchio....
I figli piccoli sner...
In un giardino...
Il profumo della pio...
Come un \'albero...
PICCOLO AMORE...
Son fermo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



L' ANIMA

Siamo vestiti con abiti
che si consumeranno presto.
Si vedrà il corpo nudo
e l'anima racchiusa
vestita è della nostra carne.
Si toglierà le vesti
solo alla fine dei giorni.
Palpita in noi... materia
evanescente senza aroma
ne colore trasparente
vive fra il cuore e il respiro
vestita di coscienza
artificiosità e assurde bellezze.
Pura o sporca non ci risparmia
le sofferenze e non ci nega gioie.
E' organizzata per vivere
con noi... mai si sforzerà
di spiegarci cos'è la vita
anche se infine, l'abbandonerà
insieme a noi.



Mirella Narducci



Share |


Poesia scritta il 26/09/2016 - 11:55
Da mirella narducci
Letta n.419 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


ROMEO o mio Romeo finalmente l'anima del poeta si confessa e nuda mi appare in tutto il suo splendore...vestita si di umiltà mi ha cercata...è vero solo hai poeti è dato conoscere la sua vera essenza. Grazie poeta del tuo bellissimo commento ne sentivo la mancanza.
Notte sogni d'oro.

mirella narducci 27/09/2016 - 00:21

--------------------------------------

Mirella, finalmente ...la tua anima si è legata alla mia...veramente, è stata un'emozione unica...però non mi pare che l' anima abbia la veste...l' anima è nuda...l' anima risplende di eternità...noi non abbiamo mai imparato e non impareremo mai dall' anima...a parte i poeti...

romeo cantoni 27/09/2016 - 00:02

--------------------------------------

LORIS...io mi sono persa dietro l'anima, quel soffio o ultimo respiro trascinato via dal vento, un po mi dispiace che si separi da me, ma mi solletica il pensiero che possa tornare, magari in una nuova vita. Ciao Loris è meglio dormirci su......che ne dici Notte.

mirella narducci 26/09/2016 - 22:54

--------------------------------------

MARIA....sono daccordo con te l'anima non morirà mai! Grazie per i complimenti ma anch'io devo fartene, ho notato che scrivi poco ma le tue odi sono molto belle, c'è in esse dolcezza, amore, sincerità attributi che per un poeta sono essenziali. Sei la poetessa che risveglia i sentimenti più cari, qui ti vogliono tutti bene, me compresa. Felice notte

mirella narducci 26/09/2016 - 22:46

--------------------------------------

MARGHERITA...Vorrei darti risposte certe ma non ne ho, quello che penso è che l'anima è spirito, fiato dove risiedono i sentimenti, i desideri, gli affetti, le avversioni. Quando ci lascia è allora che troverà la sua dimensione fuori dalla prigione del corpo. Ciao buona notte

mirella narducci 26/09/2016 - 22:33

--------------------------------------

L'anima è un soffio, un alito, l'ultimo respiro. Come tale verrà portata via dal vento e vagherà all'infinito per alimentare i ricordi.
Mi sono perso nella tua poesia.
Ciao Mirella.

Loris Marcato 26/09/2016 - 22:33

--------------------------------------

Ciao Mirella trovo nelle tue poesie sempre grande riflessione.


parole profonde queste tue che come sempre sanno trasmettere davvero tanto.


Ho sempre pensato che nulla muore
e nulla si distrugge.
L'anima non morirà mai.


Ciao cara ti abbraccio.


Maria Cimino 26/09/2016 - 21:56

--------------------------------------

Cosi è la penso come te!
Una poesia profonda e molto bella nella sequenza della migrazione dell'anima.
Complimenti Mirella 5* un abbraccio

margherita pisano 26/09/2016 - 21:45

--------------------------------------

SABRY....è il mio modo di vedere l'anima,l'immagine che ho postato rende chiaro il mio pensiero....la percepisco così! Ciao grazie del tuo pensiero.....

mirella narducci 26/09/2016 - 19:44

--------------------------------------

LAISA...sei stata la prima a commentare, non mi sono dimenticata di ringraziarti, lo faccio ora... Grazie e alla prossima. Ciao dolce amica

mirella narducci 26/09/2016 - 19:39

--------------------------------------

CHIARA... non volevo essere inigmatica ma quando si tratta di questi temi riesco ad accartocciarmi nella maniera più assurda cercando o dando un significato. Ma è bello anche sentire le opinioni degli altri. Ciao e grazie per il passaggio

mirella narducci 26/09/2016 - 19:35

--------------------------------------

Spirito, energia, mente, qualunque cosa sia quest'anima indubbiamente si staccherà dal corpo..hai ben enfatizzato quel momento...Bella.

Sabry L. 26/09/2016 - 18:46

--------------------------------------

Profonda e riflessiva...lo sai che mi hai fatto venire i brividi? (in senso positivo, ovviamente!) 5*, buona serata e un abbraccio,

Chiara B. 26/09/2016 - 18:19

--------------------------------------

ANDREA...penso che non sarà lei (l'anima) a spiegarci come essere felici. Come ha detto Antonio forse è la depositaria di tutti i meriti e le colpe. Se legge Loris sarà felice perche citerò un pensiero di Aristotele "L'anima è una sostanza che informa e vivifica un determinato corpo". Ma a noi comuni mortali come dici tu basterebbe capirla un pò meglio (la vita). Ciao grazie del commento

mirella narducci 26/09/2016 - 17:59

--------------------------------------

LUPO....sei fantastico hai fatto una semplice espressione filosofica con la tua semplicità che non ha bisogno di contorte spiegazioni -Vivi oggi,che al domani Dio provvede - penso sia la sola cosa da seguire Ciao lupaccio

mirella narducci 26/09/2016 - 17:36

--------------------------------------

sicuramente si sforzerà di spiegarcela perchè alcuni di noi non vogliono capirla,bellissima poesia,saluti

andrea sergi 26/09/2016 - 17:20

--------------------------------------

MOLTO BELLA RIFLESSIVA ORA PENSIAMO A ORA AL RESTO CI PENSERà IL PADRE ETERNO 5*

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 26/09/2016 - 17:02

--------------------------------------

ROCCO...tu sei un esempio di bell'anima, ciao caro un abbraccio

mirella narducci 26/09/2016 - 16:21

--------------------------------------

Da buon cattolico mi hanno sempre detto che l'anima resta con il suo fardello di meriti o di colpe...oppure e la coscienza.Si é meglio non approfondire perché c'è da uscirne pazzi.Comunque la poesia èbella e c'é sempre soggettività.ciao.

antonio girardi 26/09/2016 - 16:09

--------------------------------------

Un sagace... verseggiar... d'autore, Mirella.
L'anima sèguita nel tempo... portandosi dietro il nostro contegno...
Riflettiamoci... per migliorarci.

Rocco Michele LETTINI 26/09/2016 - 15:56

--------------------------------------

MARY....si hai ragione perche arrovellarsi il cervello, la vita sulla terra è un mistero...forse non lo sveleremo mai. Ciao grazie del tuo passaggio

mirella narducci 26/09/2016 - 15:38

--------------------------------------

ANTONIO...non sono convinta che l'anima rimanga in eterno con noi....Il corpo diventa cenere l'anima s'invola come ci hanno raccontato. Solo se diventiamo a nostra volta spiriti forse allora potremmo seguirla..Il discorso è complesso mi fermo qui sperando da buona cattolica che ci sia un paradiso ad accoglierci tutti. Ciao

mirella narducci 26/09/2016 - 15:35

--------------------------------------

poesia molto intensa e riflessiva mirella tra gioie e dolori che ci vuoi fare,meglio pensare alle cose belle che ci fanno sorridere però..

Mary L 26/09/2016 - 15:32

--------------------------------------

Perché l'anima ha bisogno di noi.E'solo con i nostri stimoli che giunge alla pienezza.Lei vivrà in eterno con noi e non avrà bisogno di vestiti per scaldare le nostre emozioni. Brava Mirella hai trattato con dovizia un tema molto profondo in versi piacevoli da leggere.

antonio girardi 26/09/2016 - 15:15

--------------------------------------

materia evanescente...
molto profonda, splendida

laisa azzurra 26/09/2016 - 15:02

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?