Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La festa...
AMICI VERI...
il prodigio...
TEMA: UN AMORE SUL W...
Il Poeta e la Montag...
Una carezza al cuore...
La più grande ricche...
Un amore virtuale di...
Prendimi l'anima...
ACCADE...
I Poeti non guardano...
Molte persone posseg...
I peggior cattivi so...
SEMPRE MIA...
Alba...
Canzone maldestra...
La Dea che canta...
chiedetelo a Siri...
Il Pirata...
Sommerso...
Davanti al mare......
MURO ANTICO...
Vietnam anni sessant...
Orca Assassina...
Brecciame...
Sognare o arrendersi...
Errore umano...
Se mi guardi e non p...
BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...
Una amicizia special...
L ' ultima Thule...
Al rincasar degli sb...
Gli anni vanno via e...
POETARE...
In riva al mare...
NON FRIGNARE PIÙ...
Ho bisogno di te...
IL QUINTO ANNIVERSAR...
Nello spazio senza g...
Io e l’estate....
Come rugiada...
Senso di colpa...
quando il tutto sara...
Tu mi colori la vita...
HO CONOSCIUTO L'AMOR...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



VITA IN GIARDINO

Piccolo spazio sotto un lembo di cielo.
Verde rifugio dietro la casa
asilo e ritrovo di affetti e ricordi.
Dall’alba al tramonto ogni giorno
nasceva tra i tuoi fiori la gioia di trovarsi.
Fra rumori di cocci e aromi
di chicche e profumi di ginestre
dal piccolo giardino saliva la vita.
Chiacchierii…parlottiii….
piccole grida sulla ghiaia
d’un piccolo sentiero, passi cari
e frettolosi che si rincorrono.
Piccolo teatrino di pensieri
buttati lì fra i biancospini.
Al riparo del vecchio muro natio
passavan l’ore, passava un mondo
e foglia non tremò mai.
Intimo ricovero, sicuro e bello
con le sue ombre le sue luci.
Bastava varcare il tuo cancello
e ritrovarsi come d’incanto
in un sogno fuori dal tempo.
Nel tuo verde nella tua quiete
nessuno mai portò tempesta.
Giardino rimpianto d’una immagine
riflessa nel sole mi fai scoprire
quanto nulla è cambiato e come la vita
sembrava allor scorrer più bella.



Mirella Narducci



Share |


Poesia scritta il 31/10/2016 - 19:09
Da mirella narducci
Letta n.458 volte.
Voto:
su 9 votanti


Commenti


MARIA...dolcissima ormai so che sul tardi arrivi e mi capita spesso prima di andare a dormire di affacciarmi qui per leggere le tue care parole e mandarti oltre ad un ringraziamento un saluto Grazie per la tua attenzione notte

mirella narducci 01/11/2016 - 23:08

--------------------------------------

Bello questo giardino cara Mirella.


Nel giardino della vita, coltiva il tuo spazio con i semi della sincerità e l'umiltà del tuo cuore.


Forse i fiori che sbocceranno non saranno tanti, ma saranno i fiori più rari e più belli che profumeranno sempre la tua vita.


Dolcemente bella
come lo sono le tue
meravigliose parole Ti abbraccio

Ciao cara.


Maria Cimino 01/11/2016 - 20:57

--------------------------------------

ANTONIO...non sono tramontati quei momenti tutti ancora siamo ingenui e forse anche più di prima. Il male sta che la felicità non la troviamo più nella semplicità, non sappiamo riconoscerla. Oggi per dare felicità ad un ragazzino basta comprargli uno smart iphone 6!

mirella narducci 01/11/2016 - 15:36

--------------------------------------

E chi non ha di questi ricordi che ogni tanto riaffiorano nella nostra mente e ci fanno stare bene perchè avevano il sapore della genuinità che ai giorni nostri si è un pò allentata.Le tue poesie cara Mirella ci portano indietro nel tempo e scatenano i sogni ma anche le speranze di rivivere ancora quelle emozioni.Brava Mirella un BBRACCIO.

antonio girardi 01/11/2016 - 12:55

--------------------------------------

ROCCO....aspetto sempre le tue parole, dove non manca mai la speranza che in fondo è l'ultima a morire, ma deve essere alimentata e sostenuta per andare avanti...Ciao felice giornata

mirella narducci 01/11/2016 - 11:38

--------------------------------------

MARGHERITA è da moltissimo tempo che quel giardino è solo un ricordo....ma ne ho costruito un altro nel cuore ed è molto più incantevole dell'altro...Ciao buona giornata

mirella narducci 01/11/2016 - 11:35

--------------------------------------

RICCARDO...grazie a te di far parte di questo meraviglioso viaggio che è la poesia....alla prossima tappa ( spero che non hai finito la benzina..... ! )

mirella narducci 01/11/2016 - 11:30

--------------------------------------

Un ricordo che porteremo sempre nel cuore: è la nostra fanciullea a riaffiorare nella nostra mente.
Eccezionale decanto.
Lieta giornata, Mirella.
*****

Rocco Michele LETTINI 01/11/2016 - 10:44

--------------------------------------

Un tuffo in questo incantevole giardino, tra profumi e sapori, quanti ricordi!
Molto piaciuta Mirella...Buona giornata con il profumo delle ginestre e della Vita.

margherita pisano 01/11/2016 - 09:05

--------------------------------------

Grazie Mirella!

Riccardo Falcini 01/11/2016 - 01:45

--------------------------------------

LORIS...Io non commento mai per piaggeria, non mi piace adulare se non mi piacciono preferisco astenermi. Tu sei un poeta, a cui non piace apparire ma credimi i più schivi sono i più bravi.Non devi far altro che essere come sei....ciao poeta credici ogni tanto. Notte

mirella narducci 31/10/2016 - 23:47

--------------------------------------

Mirella, hai lasciato un commento a Mary
che mi ha colpito molto. Non so se merito tanto ma... grazie di cuore.
Ciao buona notte.

Loris Marcato 31/10/2016 - 23:16

--------------------------------------

LORIS...grazie per il passaggio...Pensa a me piacciono da morire i giardini e i fiori ma non ho il pollice verde, che dici me lo tingo verde così ne andrò fiera...ah aha ah ah Ciao notte

mirella narducci 31/10/2016 - 23:12

--------------------------------------

Incantevole poesia, d'un posto incantato.
Molto romantica.
Ciao Mirella.

Loris Marcato 31/10/2016 - 22:42

--------------------------------------

MARY...si era tutto più semplice e soprattutto il tempo non andava così in fretta....Notte

mirella narducci 31/10/2016 - 22:20

--------------------------------------

LAISA....quanti ricordi per fortuna la maggior parte sono tutti belli...sono stata una donna fortunata. Ciao buona notte

mirella narducci 31/10/2016 - 22:17

--------------------------------------

ANDREA S. i tempi cambiano, ma siamo noi a ricordare ai nostri figli che quei momenti possono rivivere...sta a loro non aspettare troppo tempo per capirne la necessità...Io considero quei ricordi un patrimonio di vita e mi auguro che possano conoscerlo anche loro.

mirella narducci 31/10/2016 - 22:15

--------------------------------------

CHIARA...era un angolo di pace perche tra quei fiori si avvertiva la disponibilità e il fare di tutti. C'era ancora la famiglia e il rispetto per i grandi. Ciao buona notte

mirella narducci 31/10/2016 - 22:07

--------------------------------------

LUPO....ero piccolina ma il profumo di quel giardino ancora oggi a volte lo sento......notte.

mirella narducci 31/10/2016 - 22:02

--------------------------------------

una volta era tutto più semplice, bello perdersi in questo giardino e poesia

Mary L 31/10/2016 - 21:26

--------------------------------------

È vero, tt è cambiato....
Anche gli affetti...un tempo erano più genuini. C'era più condivisione
Molto carina, un tuffo nel passato anche per me

laisa azzurra 31/10/2016 - 21:11

--------------------------------------

ricordo anch'io la casa dei nonni (ora è scomparsa come loro) affacciata sul giardino...,che tempi mia cara, che bella poesia mia cara,saluti

andrea sergi 31/10/2016 - 21:05

--------------------------------------

Un piccolo angolo di pace, 5*, buona serata!

Chiara B. 31/10/2016 - 20:57

--------------------------------------

bellissimo ricordo di una splendida poesia 5*

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 31/10/2016 - 20:30

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?