Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La vita è bella L...
RIVERBERI...
Ponte...
Se scrivi i codici d...
DOV'ERI?...
I MIEI ARTI...
Ohibo`!...
IO E TE...
La disillusione è co...
UN SALTO NEL ...
e quell\'uomo lonta...
L'hai mai visto il m...
Solitudine...
Un ponte per la vita...
In me...
Resto a guardare...
Pensieri...
Sere d'estate...
QUEL FILO SOTTILE DE...
Per Eraclito gli opp...
Funerale di Stato...
In omaggio alle vitt...
Tratto Dionisiaco...
Mi sei entrato sotto...
Scriverei il mio dia...
Madre terra...
MORIRE AD AGOSTO...
Quell'arancia...
Giardini giapponesi...
MASTURBAZIONE MENTAL...
Catena senza chiave...
La festa...
AMICI VERI...
il prodigio...
TEMA: UN AMORE SUL W...
Una carezza al cuore...
La più grande ricche...
Un amore virtuale di...
Prendimi l'anima...
ACCADE...
I Poeti non guardano...
Molte persone posseg...
I peggior cattivi so...
SEMPRE MIA...
Alba...
Canzone maldestra...
La Dea che canta...
chiedetelo a Siri...
Il Pirata...
Davanti al mare......
Vietnam anni sessant...
Orca Assassina...
Brecciame...
Sognare o arrendersi...
Errore umano...
Se mi guardi e non p...
BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Ancora un goccio senza ghiaccio

Ci saranno ancora sere fredde
da scaldare in un bicchiere
quanti ricordi come spine
conficcate con dolore
dentro al cuore


fanno male.


Dio quanti sogni sparsi
a pezzi nella stanza
come un puzzle
che non riesco
a ricomporre


che tristezza.


Quanto vorrei
la compagnia
il fumo di una sigaretta
ma è tanto ormai
che ho smesso


e sono solo.


Sento il peso
ormai gravoso
della mia malinconia


mi sento stanco.



Sembra che il cielo
questa notte
senza stelle da guardare
sia più scuro


è tanto buio.


Ancora un goccio
senza ghiaccio
tanto lo so
che come sempre
non riuscirò a dormire.



Share |


Poesia scritta il 21/11/2016 - 08:02
Da andrea sergi
Letta n.437 volte.
Voto:
su 12 votanti


Commenti


è una vecchia poesia cara Laisa,grazie ,ciao

andrea sergi 22/11/2016 - 20:42

--------------------------------------

per la prima volta
leggo in una tua, la malinconia
probabilmente è solo poesia
in ogni caso, è splendida...anche se poco ti rappresenta per quell'Andrea che amiamo
nn posso votarti ora, spero di farlo stasera

laisa azzurra 22/11/2016 - 13:51

--------------------------------------

Grazie Sabry saluti

andrea sergi 22/11/2016 - 05:59

--------------------------------------

Grazie Paolo saluti

andrea sergi 22/11/2016 - 05:59

--------------------------------------

Bellissima...quasi quasi mi ubriaco...ma di queste belle parole....

Sabry L. 21/11/2016 - 23:02

--------------------------------------

Bellissima. ..mi ha messo voglia di bere un bel amaretto di Saronno. ..

Paolo Mazzon 21/11/2016 - 22:20

--------------------------------------

carissima Mirella sappi che ho composto (non è un vanto perchè molte non le definirei neanche lontanamente poesie)circa 1300 cose scritte ,tra queste quella pubblicata oggi che chissà quando l'ho scritta,non uso mettere date,
non è certo lo stato d'animo odierno ,anzi tra moglie ,figlie e nipoti...,grazie cari saluti

andrea sergi 21/11/2016 - 20:45

--------------------------------------

grazie Paolo,saluti

andrea sergi 21/11/2016 - 20:41

--------------------------------------

ANDREA S. Molto triste questa tua, leggendola ci si rende conto di quanto a volte la solitudine ci faccia star male..Ma animo fra le tue rime ho visto chi guidava la tua mano forse è colei che non ti abbandona mai LA SPERANZA già è sempre lei l'ultima a morire e fa bene perche come finiva un famoso film..."DOMANI E' UN ALTRO GIORNO". Ciao

mirella narducci 21/11/2016 - 19:28

--------------------------------------

Ottimo componimento, scritto col cuore. Lodi infinite

Paolo Ciraolo 21/11/2016 - 19:01

--------------------------------------

grazie Andrea ,buon ultimo,saluti

andrea sergi 21/11/2016 - 18:11

--------------------------------------

grazie mary saluti

andrea sergi 21/11/2016 - 18:10

--------------------------------------

grazie Flavia,saluti

andrea sergi 21/11/2016 - 18:10

--------------------------------------

Arrivo buon ultimo, ma non posso non complimentarmi... e, come spesso accade, è proprio dalla tristezza e dalla malinconia che riusciamo a tirar fuori gli scritti
migliori.

andrea guidi 21/11/2016 - 18:09

--------------------------------------

Sento la tua tristezza e la condivido, la solitudine è pesante come un mantello di piombo. Per fortuna all'alba spunta un nuovo sole e dissolve la tristezza

Flavia Spadiliero 21/11/2016 - 17:35

--------------------------------------

Tristemente bella

Mary L 21/11/2016 - 16:46

--------------------------------------

grazie Donato,saluti

andrea sergi 21/11/2016 - 16:15

--------------------------------------

grazie Giovanni,saluti

andrea sergi 21/11/2016 - 16:15

--------------------------------------

grazie Anna saluti

andrea sergi 21/11/2016 - 16:14

--------------------------------------

grazie alberto,saluti

andrea sergi 21/11/2016 - 16:14

--------------------------------------

grazie Mimmi,saluti

andrea sergi 21/11/2016 - 16:14

--------------------------------------

grazie Antonio,saluti

andrea sergi 21/11/2016 - 16:13

--------------------------------------

grazie Teresa saluti

andrea sergi 21/11/2016 - 16:13

--------------------------------------

grazie Wilobi,saluti

andrea sergi 21/11/2016 - 16:12

--------------------------------------

grazie Rocco,saluti

andrea sergi 21/11/2016 - 16:12

--------------------------------------

Molto bello il tuo componimento, a volte la tristezza aiuta a riflettere. 5*

donato mineccia 21/11/2016 - 16:00

--------------------------------------

Quanta sublime tristezza in questa mirabile poesia.
Complimenti mi emoziona tanto

Giovanni Santino Gurrieri 21/11/2016 - 14:44

--------------------------------------

Una serata colma di riflessiva tristezza e rimpianti quella che ti accompagna ma ricorda che domani spunterà sempre radiosa, l'alba..... molto bella e sentita!

ANNA BAGLIONI 21/11/2016 - 14:26

--------------------------------------

Poesia purtroppo triste. Ti auguro di non essere più solo in futuro e di avere la compagnia. Comunque grazie per aver letto la mia nuova poesia e di averla commentata. Cari saluti

Alberto Berrone 21/11/2016 - 14:07

--------------------------------------

Già, a volte la malinconia prende il sopravvento...
Molto bella.

Mimmi Due 21/11/2016 - 14:07

--------------------------------------

Bellissima poesia ,Andrea.Complimenti!

Teresa Peluso 21/11/2016 - 13:15

--------------------------------------

Andrea hai scritto una superba,pur nella sua tristezza,poesia.I miei più sentiti complimenti.5*

antonio girardi 21/11/2016 - 13:11

--------------------------------------

Originalità, seconda a nessuno

Wilobi . 21/11/2016 - 11:30

--------------------------------------

DALLA FREDDEZZA DELL'UMANITA'...
IL MALE,
LA TRISTEZZA,
L'ESSERE STANCHI,
IL BUIO...
ESPRESSIVAMENTE STRAORDINARIO, ANDREA...
LIETA SETTIMANA.
*****

Rocco Michele LETTINI 21/11/2016 - 11:09

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?