Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il vento scompiglia ...
Felicità...
Martina si sposa...
Fragile Impercettibi...
Buco nero...
è passato tanto temp...
Colpa del sale...
LA FELICITÀ ...SAI...
Il duetto dei fiori...
BIANCO...
La maledizione dell’...
L'ULTIMO DONO...
Cechin...
IL CANCRO È UN CLAND...
Antoine e il Piccolo...
Ragazza col turbante...
Mille...
Il buon pirata...
Il Ritratto Di Doria...
HAIKU DEDICATO...
SUDORI ROVENTI...
IL PRESAGIO...
La mia storia- DICEM...
Amore che torni...
Banditi...
Toro nero ebano...
Sulle note dei poeti...
LE DONNE E IL ...
D\'amaranto colore...
A capo chino...
ORRORE...
Millennials...
Liberi di volare...
La tua voce...
Prigionieri...
Forse...
ODE AI MIEI RICCI...
Posso?...
Imbalsamato giorno...
TEMPESTA...
Imparerò...
IL SAPORE DELLA FELI...
Canto della voce del...
La felicità ? La fel...
Fiore di cardo...
Baciala. Sempre. An...
Allora navigo...
AMAMI SENZA RITEGNO...
Veleno...
Potessi o dovessi......
Così vicini, così lo...
Ombre e silenzi...
Corridoi di lacrime ...
quell'ultimo addio...
Consapevolezza dell'...
E veglio su di te...
La sottoveste rossa...
Stazione...
Anche il nero può di...
La vita è gioia...
haiku - caramelle...
Dare il meglio di se...
Artisti in convento...
L' UOMO NERO NON ...
SQUARCIO...
Il tuo silenzio...
NON DEVO PIÙ NASCOND...
Non sarai mai sola...
Tu puoi...
Da Argada a Runcatin...
Il mulino...
Occhi negli occhi...
Tutto il bello che c...
La ballata di Rocky ...
Vorrei poterti dire....
Colori miei disegnat...
Passato....
OLTRE IL RESPIRO...
Volcano...
Un qualche fiore...
Ricatto...
Partita persa...
QUANDO VORRAI, SOLO ...
Tramonto...
Se volesse il cielo...
HAIKU N.16...
La Sera...
Impermeabile...
Fabrizio De Andrè...
DOV' E' LA FEL...
OGNI VOLTA...
sedotto ed increspat...
La scintilla e la ce...
Guarda lontano...
IL ROSPO...
SUBLIME...
Liscio Gassato e Fer...
Mi perdoni Padre per...
Quando ti accorgi ch...
Un Pesce...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Se tu fossi mia

vorrei stare qui seduto,
e tuffarmi in quel mare.
senza bagnarmi,
nuoterei nei tuoi occhi.
se tu fossi mia,
anche senza sole.
troverei il calore raggiuggendo il tuo cuore.
danzerei con la musica del nostro silenzio.
sorriderei mentre seguiamo le nostre passioni.
un vento gelido,
ti abbraccerei.
ti bacerei per asciugare la tua pioggia.
vorrei che nel mio sguardo vedessi l'arcobaleno.
stringerei la tua mano,
per farti battere forte il cuore.
vorrei essere un viaggiatore senza tempo.
per assaporare ogni momento.
un vagabondo errante,
che trova casa tra le tua braccia.
scegli me, griderei.
e non ci sarebbero più nuvole.
ama me, ti direi.
un raggio di luna si riflette in un fiume.
da quel ponte brilla una piccola stella in una tasca.
un piccolo cerchio che unisce due anime.
solo questo io vorrei.


Share |


Poesia scritta il 02/01/2017 - 21:46
Da Castrese Di Maro
Letta n.2080 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Grazie, siete sempre gentilissimi. Purtroppo però tutto quello che scrivo non ha una musa ispiratrice. E le mie non sono che parole scritte e mai udite.

Castrese Di Maro 03/01/2017 - 14:54

--------------------------------------

Bellissima dichiarazione!

Marianna Santini 03/01/2017 - 11:12

--------------------------------------

Spero che lei legga la poesia che le hai scritto. In fondo se è' così bella, e anche grazie a lei, e in fondo le appartiene.

MARIA MADDALENA MERISI 03/01/2017 - 10:53

--------------------------------------

è bellissima....
una splendida dichiarazione
probabilmente, dopo un tale omaggio, se potesse, sarebbe tua

laisa azzurra 03/01/2017 - 09:41

--------------------------------------

non metterlo solo per scritto fallo mi sembra tu sia cotto al punto giusto 5*

GIANCARLO LUPO POETA DELL'AMO 03/01/2017 - 08:53

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?