Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Primavera...
Pioggia d’agosto...
La vita è bella L...
RIVERBERI...
Ponte...
Se scrivi i codici d...
DOV'ERI?...
I MIEI ARTI...
Ohibo`!...
IO E TE...
La disillusione è co...
UN SALTO NEL ...
e quell\'uomo lonta...
L'hai mai visto il m...
Solitudine...
Un ponte per la vita...
In me...
Resto a guardare...
Pensieri...
Sere d'estate...
QUEL FILO SOTTILE DE...
Per Eraclito gli opp...
Funerale di Stato...
In omaggio alle vitt...
Tratto Dionisiaco...
Mi sei entrato sotto...
Scriverei il mio dia...
Madre terra...
MORIRE AD AGOSTO...
Quell'arancia...
Giardini giapponesi...
MASTURBAZIONE MENTAL...
Catena senza chiave...
La festa...
AMICI VERI...
il prodigio...
TEMA: UN AMORE SUL W...
Una carezza al cuore...
La più grande ricche...
Un amore virtuale di...
Prendimi l'anima...
ACCADE...
I Poeti non guardano...
Molte persone posseg...
I peggior cattivi so...
SEMPRE MIA...
Alba...
Canzone maldestra...
La Dea che canta...
chiedetelo a Siri...
Il Pirata...
Davanti al mare......
Vietnam anni sessant...
Orca Assassina...
Brecciame...
Sognare o arrendersi...
Errore umano...
Se mi guardi e non p...
BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

E non m'importa

E non m’importa del freddo che penetra gli interstizi
e ti fa sentire come rabbuiato,
e non mi importa dei tuoi panegirici e delle tue reprimende
sempre uguali a se stesse.


Ci sono montagne cariche di neve giù all’orizzonte,
e la mia domestica si prende cura di me,
mai mi permetterebbe di uscire per incontrarti,
per sentire ancora una volta il tuo gelido respiro sulla mia pelle.


E non m’importa del correre dei minuti e delle ore
marionette mute su un quadrante oblungo,
e non m’importa di questo velo di organza che ricopre tutto.
Ancora una volta il suono delle tue parole mi giunge attutito.


C’era un tempo in cui il senso non si disfaceva al solo guardarlo
e ti potevi porre domande e fornire risposte
senza apparire ridicolo.
Ora tutto è cambiato e la fortuna non gira dalla nostra parte.


E non m’importa se dovrò ancora sopportare le tue ubbie
e le tue idiosincrasie standomene muto in un angolo,
come il vecchio pianoforte a coda che sonnecchia in un angolo,
con i tasti nudi, con i tasti nudi.


Ti aspetterò al prossimo incrocio, al quadrivio,
ti aspetterò a lungo,
anche se i miei pasti sono ben preparati,
e non c’è ragione che io stia qui a prendere freddo.


Ancora una volta nell’angolo dei sogni,
tra bandiere a mezz’asta e giocattoli rotti,
sentirò il gelido del tuo respiro.
E non m’importa se tutto questo sta per finire.



Share |


Poesia scritta il 27/01/2017 - 14:52
Da Giulio Soro
Letta n.408 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Hai ragione scusami tanto.con l'età ci si vede anche poco.ciao Giulio.

antonio girardi 28/01/2017 - 14:59

--------------------------------------

Molto molto bella.brava.

antonio girardi 28/01/2017 - 12:03

--------------------------------------

è bellissima, come tutte le tue
e non mi importa se nn l'ho capita
l'ho interpretata... e questo m'importa

laisa azzurra 27/01/2017 - 20:08

--------------------------------------

a me importa di aver letto una splendida accorata poesia 5*

SILVIA OVIS 27/01/2017 - 19:50

--------------------------------------

mi ha molto colpito, ha un non so che...,è una bella poesia,ciao.

andrea sergi 27/01/2017 - 16:36

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?