Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Quiescente......
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
PER FAVORE,POETI...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...
Una amicizia special...
L ' ultima Thule...
Al rincasar degli sb...
Gli anni vanno via e...
POETARE...
In riva al mare...
NON FRIGNARE PIÙ...
Ho bisogno di te...
IL QUINTO ANNIVERSAR...
Nello spazio senza g...
Io e l’estate....
Giovani...
Come rugiada...
Senso di colpa...
quando il tutto sara...
Tu mi colori la vita...
HO CONOSCIUTO L'AMOR...
L'inverno nel cuore...
L'AMORE...
Sul Meeting di Rimin...
NAVIGO DENTRO UNA ...
A RISCHIO DI COTTURA...
Fiordifragola...
L’Abete...
Uno scorcio di io(C)...
Ho cercato di amarti...
Non andar via...
Le esistenze non son...
L' AMORE SUL WE...
Un ombrellone...
Amore virtuale...
NUMMERI di Enio 2...
Sullo scoglio...
Er chiodo fisso...
Zacchete !...
Vivimi...
UN FIORE NEL CIELO...
AGOSTO...
Il Volo...
Punti di vista...
21 aprile...
I tuoi momenti...
Bugie allo specchio....
I figli piccoli sner...
In un giardino...
Il profumo della pio...
Come un \'albero...
PICCOLO AMORE...
Son fermo...
venere...
ALLA NOTTE...
Sul sentiero senza r...
Kathy dagli occhi di...
Platonica...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Lei!

Lei?
La riconosci!
E’ marchiata a fuoco dalla solitudine interiore
codificata nell’apparato vibrazionale,
quasi fosse la composizione di una lirica nel mare.
Si nasconde dal tempo, dall’amore, dai preamboli…
E da ogni distorsione sonora!
E’ un fotogramma proiettato nella traccia di sé.
Infiltrato tra le intercapedini di vivaci inquietudini.
Non sa piangere.
Non sa come amare.
Si sistema tra pugnali e coltelli
per non lasciarsi sfiorare… Avvicinare!


Share |


Poesia scritta il 29/01/2017 - 11:23
Da sebina pintaldi
Letta n.318 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Versi scritti con maestria ,opera delicata e molto profonda.Complimenti Sebina per la tua incantevole poesia 5*.

Paolo Perrone 30/01/2017 - 20:59

--------------------------------------

Intensi versi che catturano l'animo e si percepisce il suono profondo di un cuore sensibile...ferito e in difesa tra pugnali e coltelli dalla vita.
Molto bella non è il termine giusto e molto, molto di più!

margherita pisano 29/01/2017 - 18:50

--------------------------------------

grazie di cuore amici di emozioni

sebina pintaldi 29/01/2017 - 18:04

--------------------------------------

Superlativa quanto elogiabile.
Lieta Domenica, Sebina.
*****

Rocco Michele LETTINI 29/01/2017 - 15:44

--------------------------------------

potrei scrivere un libro di sensazioni che mi provochi....
ti scrivo solo bellissima
5*

Paolo Pedinotti 29/01/2017 - 15:23

--------------------------------------

un profilo malinconico e fragile con versi sublimi 5*

GIANCARLO LUPO POETA DELL'AMO 29/01/2017 - 13:51

--------------------------------------

fragilità...
Malinconica

laisa azzurra 29/01/2017 - 13:40

--------------------------------------

Lei? Ha chiuso le porte ma tu...hai aperto quelle del mio cuore con i tuoi versi! Grazie!

Maria Carla Pellegrini 29/01/2017 - 13:00

--------------------------------------

Un profilo di donna che si muove in un contesto poco congeniale ove emergono le diffidenze nei confronti di un mondo che poco attenziona gli animi sensibili i quali si sfilano dalla massa e da essa si difendono. Versi belli e profondi molto apprezzati.

Francesco Scolaro 29/01/2017 - 12:44

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?