Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Non smetteranno mai...
L 'inganno della mor...
Ti sei presentato...
UN'EMOZIONE CHIAMATA...
Dimentica...
Impalcato sul Polcev...
Non oggi...
Pistoia 1970...
Amore di luglio....
Erano perle...
Chat Intrigante...
L\'incanto del glici...
Scrittura, cinema, f...
UN GOCCIO D'ESTATE...
Paura degli spettri...
Fiamme all'orizzonte...
ANGELO MIO...
amare...
Come i temporali coi...
Com'è pesante questo...
Se ancora potrò sopr...
Ti appartengo...
Girasole...
Caffè...
Il Nascer di un gior...
Primavera...
Pioggia d’agosto...
La vita è bella L...
Ponte...
Se scrivi i codici d...
DOV'ERI?...
I MIEI ARTI...
Ohibo`!...
IO E TE...
La disillusione è co...
UN SALTO NEL ...
e quell\'uomo lonta...
L'hai mai visto il m...
Solitudine...
Un ponte per la vita...
In me...
Resto a guardare...
Pensieri...
Sere d'estate...
QUEL FILO SOTTILE DE...
Per Eraclito gli opp...
Funerale di Stato...
In omaggio alle vitt...
Tratto Dionisiaco...
Mi sei entrato sotto...
Scriverei il mio dia...
Madre terra...
MORIRE AD AGOSTO...
Quell'arancia...
Giardini giapponesi...
MASTURBAZIONE MENTAL...
Catena senza chiave...
La festa...
AMICI VERI...
il prodigio...
TEMA: UN AMORE SUL W...
Una carezza al cuore...
La più grande ricche...
Un amore virtuale di...
Prendimi l'anima...
ACCADE...
I Poeti non guardano...
Molte persone posseg...
I peggior cattivi so...
SEMPRE MIA...
Alba...
Canzone maldestra...
La Dea che canta...
chiedetelo a Siri...
Il Pirata...
Davanti al mare......
Vietnam anni sessant...
Orca Assassina...
Brecciame...
Sognare o arrendersi...
Errore umano...
Se mi guardi e non p...
BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Donna di spine

Come una rosa
pungi e fai male,
il profondo dolore
arriva dritto al cuore.
O donna di spine,
la tua preda
ora giace qui a terra
poi d’amore lì muore!


Share |


Poesia scritta il 12/06/2017 - 23:08
Da Matteo Bodon
Letta n.223 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Breve, intensa ma arriva a segno.
Molto bella. Ciao Matteo

Loris Marcato 13/06/2017 - 22:36

--------------------------------------

Profondamente bella

come sempre lasci che a parlare sia
il tuo cuore...
complimenti anche in pochi
versi hai racchiuso tantissima bellezza

ciao caro


Maria Cimino 13/06/2017 - 22:33

--------------------------------------

Sono certa che la tua donna di spine abbia pure dei petali delicati che aspettano di essere accarezzati...bisogna trovare il modo per far cadere quelle spine che pungono e fanno male! Io fossi in te mi rialzerei e ci riproverei! Scusami, ma ho sentito davvero dolore nel leggerla e mi è venuto spontaneo darti un consiglio! Ciao Matteo!

Ilaria Romiti 13/06/2017 - 17:51

--------------------------------------

E non vi ringrazio per i commenti, bensì per il tempo che avete dedicato nel leggere la mia poesia. Pochi secondi molto importanti per me

Matteo Bodon 13/06/2017 - 15:30

--------------------------------------

Mi fa veramente piacere che voi appreziate questa mia poesia, considerando anche il fatto che l'ho scritta di pancia. Probabilmente le poesie poco pensate che si riferiscono a stati d'animo sono quelle che colpiscono di più

Matteo Bodon 13/06/2017 - 15:29

--------------------------------------

Molto originale, mi è piacuta assai
Nicol
*****

Nicol Marcier 13/06/2017 - 15:25

--------------------------------------

bella la tua donna di spine
Sulla tua opera l'ultimo commento vorrei fosse il tuo, UN UNICO di ringraziamento, che racchiuda tutti coloro che ti hanno commentato, non è un'imposizione e solo un garbato modo per ringraziare chi ti ha commentato grazie.

GIANCARLO "LUPO" POETA DELL 13/06/2017 - 11:58

--------------------------------------

Pregevole la tua Donna di spine.
bravo Matteo.buona giornata.

Salvatore Rastelli 13/06/2017 - 08:32

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?