Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

e quell\'uomo lonta...
L'hai mai visto il m...
Solitudine...
Un ponte per la vita...
In me...
Resto a guardare...
Pensieri...
Sere d'estate...
QUEL FILO SOTTILE DE...
Per Eraclito gli opp...
Funerale di Stato...
In omaggio alle vitt...
Tratto Dionisiaco...
Mi sei entrato sotto...
Scriverei il mio dia...
Madre terra...
MORIRE AD AGOSTO...
Quell'arancia...
Giardini giapponesi...
MASTURBAZIONE MENTAL...
Catena senza chiave...
La festa...
AMICI VERI...
il prodigio...
TEMA: UN AMORE SUL W...
Una carezza al cuore...
La più grande ricche...
Un amore virtuale di...
Prendimi l'anima...
ACCADE...
I Poeti non guardano...
Molte persone posseg...
I peggior cattivi so...
SEMPRE MIA...
Alba...
Canzone maldestra...
La Dea che canta...
chiedetelo a Siri...
Il Pirata...
Davanti al mare......
MURO ANTICO...
Vietnam anni sessant...
Orca Assassina...
Brecciame...
Sognare o arrendersi...
Errore umano...
Se mi guardi e non p...
BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Salento

Regione baciata dal sole
che brucia la terra e spacca le pietre,
dove la mano con il suo sudore
riesce a scolpire il suo lato migliore.


Si sente la gioia di questa terra
e la festa è sempre nell’aria,
la meraviglia della campagna,
del sole e del mare che la bagna.


I cuti nascono come funghi
sotto gli ulivi secolari,
le torri antiche lungo la costa
nel silenzio le fanno da vedetta.


Tracima il mare quando è in tempesta
contro uno scoglio l’onda si spezza,
fra tanti ricordi scorgi lampare
sopra i capelli le onde del mare.


Dietro ogni angolo c’è sempre un molo
della risacca senti il frastuono,
alza il suo sguardo il pescatore
all’orizzonte che lo vuole scrutare.


I tamburelli sono ritornelli
mentre la pizzica è fra le persone,
dove il suo animo vorrebbe restare
ma il suo cuore è costretto a emigrare,


Ricchi sono quelli che non hanno niente,
ricca è questa terra e tutta la sua gente,
dal pugno duro come la roccia,
ma il cuore tenero come la pasta.



Share |


Poesia scritta il 12/07/2017 - 20:04
Da Luigi Berti
Letta n.265 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


bella, questa è la dimostrazione che anche con la penna (oggi la tastiera) si può fare un bel quadro. complimenti*****

enio2 orsuni 13/07/2017 - 13:04

--------------------------------------

Non conosco il Salento, ma deve essere proprio bello, come i tuoi favolosi versi
Complimenti!
Nicol
*****

Nicol Marcier 13/07/2017 - 11:33

--------------------------------------

ho vissuto in Puglia diversi anni e mi è rimasta nel cuore,il Salento in particolare,ciao

andrea sergi 13/07/2017 - 07:43

--------------------------------------

Mi aggiungo allo stuolo dei salentini e ti ringrazio perché hai esaltato la nostra terra, che ha solo bisogno di essere amata.
Lu Duke, lu mari e lu ientu ce lu ha già.
Complimenti.

Teresa Peluso 13/07/2017 - 00:19

--------------------------------------

Lirica contemplativa con contenuti suggestivi. Ho fatto il corso ufficiali a Lecce ed ho vissuto in negativo certi aspetti naturali per le esasperanti esercitazioni e ci sono tornato lo scorso anno proprio per rivedere la vera bellezza di quei posti ed è proprio come dici tu. E' una terra da amare, indubbiamente

Adriano Martini 12/07/2017 - 23:40

--------------------------------------

Ho scorso la bellezza del Salento nei tuoi splendidi versi perché non conosco realmente questa terra...ma conosco qualcuno del posto che è magica come quel luogo!
Bellissima!

margherita pisano 12/07/2017 - 23:01

--------------------------------------

Sono bresciano, ma conosco tutta la puglia, arte, luoghi, mare, piatti tipici, arte. Tutto. E'la regione che amo di più dopo la mia terra.
Complimenti per la tua poesia hai saputo esaltarne i pregi, ma ce ne sono ancora tanti.
E' una terra che non finisce mai di affascinare.

ALFONSO BORDONARO 12/07/2017 - 22:14

--------------------------------------

Anch'io sono salentina e ti ringrazio per i tuoi stupendi versi.Complimenti

paola marsano 12/07/2017 - 22:05

--------------------------------------

WOW perbacco ma è stupenda.

Si Luigi hai detto bene il Salento
è proprio una terra da amare....
Stupendamente bella la tua poesia
non aggiungo altro....tranne che condivido tutto ciò che hai scritto.
da Pugliese ma soprattutto da salentina ti dico grazie.


Ciao caro a te un abbraccio.


Maria Cimino 12/07/2017 - 21:15

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?