Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il vento scompiglia ...
Felicità...
Martina si sposa...
Fragile Impercettibi...
Buco nero...
è passato tanto temp...
Colpa del sale...
LA FELICITÀ ...SAI...
Il duetto dei fiori...
BIANCO...
La maledizione dell’...
L'ULTIMO DONO...
Cechin...
IL CANCRO È UN CLAND...
Antoine e il Piccolo...
Ragazza col turbante...
Mille...
Il buon pirata...
Il Ritratto Di Doria...
HAIKU DEDICATO...
SUDORI ROVENTI...
IL PRESAGIO...
La mia storia- DICEM...
Amore che torni...
Banditi...
Toro nero ebano...
Sulle note dei poeti...
LE DONNE E IL ...
D\'amaranto colore...
A capo chino...
ORRORE...
Millennials...
Liberi di volare...
La tua voce...
Prigionieri...
Forse...
ODE AI MIEI RICCI...
Posso?...
Imbalsamato giorno...
TEMPESTA...
Imparerò...
IL SAPORE DELLA FELI...
Canto della voce del...
La felicità ? La fel...
Fiore di cardo...
Baciala. Sempre. An...
Allora navigo...
AMAMI SENZA RITEGNO...
Veleno...
Potessi o dovessi......
Così vicini, così lo...
Ombre e silenzi...
Corridoi di lacrime ...
quell'ultimo addio...
Consapevolezza dell'...
E veglio su di te...
La sottoveste rossa...
Stazione...
Anche il nero può di...
La vita è gioia...
haiku - caramelle...
Dare il meglio di se...
Artisti in convento...
L' UOMO NERO NON ...
SQUARCIO...
Il tuo silenzio...
NON DEVO PIÙ NASCOND...
Non sarai mai sola...
Tu puoi...
Da Argada a Runcatin...
Il mulino...
Occhi negli occhi...
Tutto il bello che c...
La ballata di Rocky ...
Vorrei poterti dire....
Colori miei disegnat...
Passato....
OLTRE IL RESPIRO...
Volcano...
Un qualche fiore...
Ricatto...
Partita persa...
QUANDO VORRAI, SOLO ...
Tramonto...
Se volesse il cielo...
HAIKU N.16...
La Sera...
Impermeabile...
Fabrizio De Andrè...
DOV' E' LA FEL...
OGNI VOLTA...
sedotto ed increspat...
La scintilla e la ce...
Guarda lontano...
IL ROSPO...
SUBLIME...
Liscio Gassato e Fer...
Mi perdoni Padre per...
Quando ti accorgi ch...
Un Pesce...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Voglio solo la mia libertà

Tu credi di sapere chi sono
Di conoscere tutto di me
Ma è una menzogna


Tu credi di sapere cosa sia la vita
E che tutto ciò che sono
È sbagliato


Non sai nulla di me
Non conosci le mie esperienze
Non sai quanto ho dovuto lottare


La paura, i sensi di colpa e i vuoti
Così come i piccoli successi che mi cambiano
Le gioie che migliorano giornate buie


Tu sei sicura che quando tutto finirà
Sarai la prima ad essere salva
Ma non è così


L'ignoto fa male e avvolge chiunque
Non risparmierà neanche te
Per quante ancore e certezze tu abbia


Non sei intoccabile
Non lo sono neanch'io ma cerco di non pensarci
Perché la vita è ora e questa appartiene a noi stessi


Quindi l'egoismo è lecito se ha buon fine
È necessario per capire i nostri limiti
E dove fermare gli scontri


Quindi mi dispiace ma non concordo
Tu non conosci il segreto della vita
Non hai la soluzione al mistero della morte


Non puoi giudicarmi
Non puoi avvelenarmi
E io non sono crudele
Voglio solo la mia libertà



Share |


Poesia scritta il 17/08/2017 - 14:17
Da Dalita Cacace
Letta n.321 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Straordinaria forza interiore per essere completamente libera...da chi pensa di sapere cosa siamo e non sa che ognuno di noi è un Universo unico!
Bellissima!

margherita pisano 19/08/2017 - 10:10

--------------------------------------

e chi non la vuole? molto sentita e apprezzata complimenti.
domani siete tutti invitati al brindisi non mancare

enio2 orsuni 18/08/2017 - 16:00

--------------------------------------

un magnifico inno molto bella

GIANCARLO "LUPO" POETA DELL 17/08/2017 - 23:17

--------------------------------------

Un inno alla libertà forte e deciso.
Buona serata!

Eugenia Toschi 17/08/2017 - 19:18

--------------------------------------

Poesia dalle suggestioni molto forti, piena di immagini significative. Bella davvero. Giulio Soro

Giulio Soro 17/08/2017 - 18:13

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?