Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Quiescente......
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
PER FAVORE,POETI...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...
Una amicizia special...
L ' ultima Thule...
Al rincasar degli sb...
Gli anni vanno via e...
POETARE...
In riva al mare...
NON FRIGNARE PIÙ...
Ho bisogno di te...
IL QUINTO ANNIVERSAR...
Nello spazio senza g...
Io e l’estate....
Giovani...
Come rugiada...
Senso di colpa...
quando il tutto sara...
Tu mi colori la vita...
HO CONOSCIUTO L'AMOR...
L'inverno nel cuore...
L'AMORE...
Sul Meeting di Rimin...
NAVIGO DENTRO UNA ...
A RISCHIO DI COTTURA...
Fiordifragola...
L’Abete...
Uno scorcio di io(C)...
Ho cercato di amarti...
Non andar via...
Le esistenze non son...
L' AMORE SUL WE...
Un ombrellone...
Amore virtuale...
NUMMERI di Enio 2...
Sullo scoglio...
Er chiodo fisso...
Zacchete !...
Vivimi...
UN FIORE NEL CIELO...
AGOSTO...
Il Volo...
Punti di vista...
21 aprile...
I tuoi momenti...
Bugie allo specchio....
I figli piccoli sner...
In un giardino...
Il profumo della pio...
Come un \'albero...
PICCOLO AMORE...
Son fermo...
venere...
ALLA NOTTE...
Sul sentiero senza r...
Kathy dagli occhi di...
Platonica...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Ottobre

Rimane silenziosa e stanca
la mia campagna
d'ottobre.
La nebbia a coprire
il pudore di campi nudi
dove sparsi
spuntano improvvisi
grossi steli imbruniti
a dire che spighe di mais
han regalato, l'ultimo frutto
Dormi, stanca sposa.
La notte già porta il bisbiglio
del lungo inverno
ma tu sei pronta
e già nel tuo
letargo apparente
riponi
preziosa cura
Custodisci in grembo minuscole gemme d'oro
Oro, vero!!
A giugno prometti
e io
ti credo
Riflessi di sole
porteranno profumo
di nuovo grano
e nuovo Amore


Share |


Poesia scritta il 06/10/2017 - 20:58
Da Piccolo Fiore
Letta n.276 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Hai pochi mezzi dici Fiore?Per questo c’è sempre il rimedio di una abbondante lettura,ma ribadisco che le tue poesie già così sono ottime

Mirko Faes 07/10/2017 - 21:08

--------------------------------------

Molto bella, distensiva, come la stagione che hai mirabilmente descritto.

Teresa Peluso 07/10/2017 - 16:09

--------------------------------------

Grazie, Siete sempre... cosi Gentili. Ho pochi mezzi, i miei vocaboli son ristretti, purtroppo. Perô fa piacere sapere che comunque ci siamo capiti.
Un grazie profondo è alla natura, troppo spesso data così per scontata...anche quando nessun laboratorio riesce ancora a capirla, ad imitarla nemmeno per il lato pratico... Il sogno poi, che porta in se , beh quella è cosa che trascende..e per il quale solo l' anima puó avvicinarsi. Grazie di nuovo!!!

Piccolo Fiore 07/10/2017 - 13:18

--------------------------------------

Molto bella e evocativa, suggestiva col suo passare delle stagione e il pensiero del grano che verrà. Giulio Soro

Giulio Soro 07/10/2017 - 12:13

--------------------------------------

Una poesia che si rispecchia nella natura
e, allo stesso tempo, scaturisce serenità per l'avvenire. Apprezzata. Un saluto!

Grazia Denaro 07/10/2017 - 09:39

--------------------------------------

Molto piaciuta, molto evocativa..

Francesco Gentile 07/10/2017 - 08:14

--------------------------------------

Grandiosa... c'è tutta la semplicità dei sensi che si affacciano e vedono ... sentono ... odorano...gustano...toccano....
Mi ha fatto emozionare...
Bello bello bello bello leggerti.
*****
Paolo

Paolo Pedinotti 06/10/2017 - 23:44

--------------------------------------

Ho votato 5 stelle e ne sono apparse 4

Paolo Pedinotti 06/10/2017 - 23:42

--------------------------------------

Grandiosa... c'è tutta la semplicità dei sensi che si affacciano e vedono ... sentono ... odorano...gustano...toccano....
Mi ha fatto emozionare...
Bello bello bello bello leggerti.
*****
Paolo

Paolo Pedinotti 06/10/2017 - 23:40

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?