Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Quiescente......
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
PER FAVORE,POETI...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...
Una amicizia special...
L ' ultima Thule...
Al rincasar degli sb...
Gli anni vanno via e...
POETARE...
In riva al mare...
NON FRIGNARE PIÙ...
Ho bisogno di te...
IL QUINTO ANNIVERSAR...
Nello spazio senza g...
Io e l’estate....
Giovani...
Come rugiada...
Senso di colpa...
quando il tutto sara...
Tu mi colori la vita...
HO CONOSCIUTO L'AMOR...
L'inverno nel cuore...
L'AMORE...
Sul Meeting di Rimin...
NAVIGO DENTRO UNA ...
A RISCHIO DI COTTURA...
Fiordifragola...
L’Abete...
Uno scorcio di io(C)...
Ho cercato di amarti...
Non andar via...
Le esistenze non son...
L' AMORE SUL WE...
Un ombrellone...
Amore virtuale...
NUMMERI di Enio 2...
Sullo scoglio...
Er chiodo fisso...
Zacchete !...
Vivimi...
UN FIORE NEL CIELO...
AGOSTO...
Il Volo...
Punti di vista...
21 aprile...
I tuoi momenti...
Bugie allo specchio....
I figli piccoli sner...
In un giardino...
Il profumo della pio...
Come un \'albero...
PICCOLO AMORE...
Son fermo...
venere...
ALLA NOTTE...
Sul sentiero senza r...
Kathy dagli occhi di...
Platonica...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



la lettera

Ancor io torno a fremere
su quelle sillabe
che pur riportano
il tuo profumo,
e battono
rigide e plumbee,
qual rito malico,


a stabilirmi il termine
del sogno splendido
che fu nell'intimo
il vezzeggiato principe:
come incantesimo ridente ed unico.


Mai più vedrò rifulgere
fiorenti cespiti su chine morbide
e a noi adulti avvolgersi
le forme vergini sorgenti in animo;


Ne' sorbiro' nel brindisi
il divo nettare che, amante fervido,
per te nutrivo, autentico:
per gretto ostacolo
che affetto sbriciola.


Rifittomi nell'iride
per nubi limpide correva fatuo
cantando al raggio eliaco
il mio mirabile poema e, credulo:


-Smorza, dicevo, l'impeto
di questa folgore che brucia assidua
e mi travolge, amandola!.
E sotto i salici sognavo attonito.


È il profumo solito,
è questa lettera che si ripetono
e dentro al petto frugano
scavando aneliti, negati e quallidi.


Dave Giacobs
La lettera. 2017



Share |


Poesia scritta il 10/10/2017 - 01:01
Da Davide Giacomello
Letta n.239 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


un amore muore un amore nasce guardiamo al futuro. anche se un amore muore non muore l'amore 5*

enio2 orsuni 11/10/2017 - 13:39

--------------------------------------

Un'amore finito, a tratti crudele.. ricordarlo è fonte d'oblio..

Dave Giacobs 10/10/2017 - 16:19

--------------------------------------

Una lettera da cui si evince desiderio, passione e rimpianto per una relazione che ha lasciato il segno nell'animo. Notevole, un saluto!

Grazia Denaro 10/10/2017 - 09:26

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?