Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

l'amore...
PASSI...
Scrivi il romanzo ch...
Regali...
Un punto nel Sole...
C'è ancora tempo...
TI SENTO...
Cadute libere...
Haiku 2...
Romantica...
IL SUONO CHE ASPETTA...
Lo stegosauro...
NEL PROFONDO C' E...
Fiori di campo...
Sorella mia...
I sogni...
CONTRO LE REGOLE- Pr...
M'aggio 'a fa' ricov...
- Haiku - L'arcobale...
E CHE GRANDE SIA...
Una storia di paese...
Ieri ho sognato......
Certo che la sera qu...
visione...
Se tu sei qui...
Anime...
un equivoco?...
Ma...siamo sicuri?...
Chioggia...
FIGLIO...
La panchina dei miei...
Omologazione....
Componiti...
Marco 14:30...
RIFLESSI DI LAGO...
La felicità non può ...
IL PENDOLO...
LA DIGNITÀ SI DISTIN...
Effimera gioia...
Carlo Verdone...
Nessuno mi toglierà ...
E se per un momento ...
Preghiera a Santa Ma...
UNA SERA DI OTTOBRE...
EMOZIONI...
Canal Grande...
LO STUPIDO...
L'ORA DELL'AMORE...
FERVORE LATENTE...
Biondo Corsaro...
Cielo senza stelle...
Architetto...
E' inutile chiedere ...
Stò come una piuma a...
LA GAZZA LADRA IN CU...
La sensibilità è una...
Volerò...
lei scoprì le spalle...
La maschera di Hallo...
16 Ottobre 1943...
Di notte...
L'inciso e i lillà...
Natale a Auschwitz...
Il sole è un grande ...
Dici…...
TEMPO...
I SOGNI CHE NON HO F...
Passa il tempo...
SILENZIO...
Vuoto esistenziale...
Il “ primo amore “...
TrAsPaReNzE...
Verso la nuova luce...
Giochi tecnologici...
IL VERO AMORE CRESCE...
Lo sportello dell'in...
Voglio sentire...
BRICIOLA...
IL RUMORE DEL ...
DONNA...
I ricordi fioriscono...
Questa gioia nuova...
Chiarezza...
Intrighi...
L'eco del passato...
Scie tra questi fogl...
LA TRISTEZZA HA I TU...
Il mare in autunno...
Notturno Toscana...
Ho rinchiuso il poet...
SE L'AMORE NON E' UN...
Sovente è al crepusc...
La lampada d'oro...
Albert Einstein....
Quante ombre......
Ti amo...
Addio...
Foglie d’autunno...
Me so montato 'a tes...
L'impalpabile...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



RICORDARE E' VIVERE

Anche questo tramonto
mi ha rubato un po’ di vita.
Oggi il cassetto è vuoto di ricordi,
nulla da custodir nel cuore.
Pallidi i giorni a volte,
ferma la penna, mute le parole.
Così ritorno indietro a ripassare
vecchi ricordi, visti, rivisti,
quasi consumati.
Solo lì trovo intensi momenti già passati,
che ritornano, rivive la passione.
Li vedo, sembrano vivi,
è solo un’illusione.
Oggi non ho vissuto,
la notte non può più tardare,
vivrò forse domani,
qualcosa avrò ancor da ricordare.


Share |


Poesia scritta il 13/10/2017 - 19:29
Da ALFONSO BORDONARO
Letta n.318 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


il cassetto è vuoto di ricordi. per rivisitarli non sono nel cassetto ma nella tua testa in fondo viviamo di ricordi. bravo Alfonso 5*

enio2 orsuni 16/10/2017 - 12:01

--------------------------------------

e ci ricorderemo anche delle giornate inutili
perchè, forse, troppo inutili non saranno state
bellissima Alfonso

laisa azzurra 14/10/2017 - 22:01

--------------------------------------

I ricordi sono sempre parte di noi.
Davvero bella e delicata

Mary L 14/10/2017 - 17:42

--------------------------------------

Ogni tramonto toglie un giorno da vivere ma ne aggiunge nuno gia vissuto vhe entra nel mondo dei ricordi,e se questo giorno ne è stato avaro ce ne saranno altri da appuntare nel diario......Bella poe, delicata e sognante.

Francesco Scolaro 14/10/2017 - 09:35

--------------------------------------

ALFONSO...Vorrei essere vuota di ricordi come lo sono i bambini, per poter iniziare una nuova vita e collezionarne di nuovi....E'chimerico lo so... Stringo il cuscino al cuore e abbraccio tutte le mie visioni di ieri con loro riesco ancora a sognare.E' una poesia stupenda complimenti sei bravissimo.

mirella narducci 14/10/2017 - 00:15

--------------------------------------

Bella

francesco la mantia 14/10/2017 - 00:01

--------------------------------------

Nei momenti meno luminosi i ricordi sono lì, anche se consumati, a farci rivivere le emozioni...
malinconica,bella...

Grazia Giuliani 13/10/2017 - 22:29

--------------------------------------

Se ci togliessero la memoria saremmo orfani delle nostre emozioni e della nostra storia. Molto bella.

Sabry L. 13/10/2017 - 21:44

--------------------------------------

Cosa saremmo senza ricordi? Le notti sarebbero troppo lunghe ed il passato non ci avrebbe insegnato nulla. Bella e riflessiva la tua poesia, Alfonso.

Teresa Peluso 13/10/2017 - 21:00

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?