Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

L’ESILIO DEL SALUTO...
l'amore...
PASSI...
Scrivi il romanzo ch...
Regali...
Un punto nel Sole...
C'è ancora tempo...
TI SENTO...
Cadute libere...
Haiku 2...
Romantica...
IL SUONO CHE ASPETTA...
Lo stegosauro...
NEL PROFONDO C' E...
Fiori di campo...
Sorella mia...
I sogni...
CONTRO LE REGOLE- Pr...
M'aggio 'a fa' ricov...
- Haiku - L'arcobale...
E CHE GRANDE SIA...
Una storia di paese...
Ieri ho sognato......
Certo che la sera qu...
visione...
Se tu sei qui...
Anime...
un equivoco?...
Ma...siamo sicuri?...
Chioggia...
FIGLIO...
La panchina dei miei...
Omologazione....
Componiti...
Marco 14:30...
RIFLESSI DI LAGO...
La felicità non può ...
IL PENDOLO...
LA DIGNITÀ SI DISTIN...
Effimera gioia...
Carlo Verdone...
Nessuno mi toglierà ...
E se per un momento ...
Preghiera a Santa Ma...
UNA SERA DI OTTOBRE...
EMOZIONI...
Canal Grande...
LO STUPIDO...
L'ORA DELL'AMORE...
FERVORE LATENTE...
Biondo Corsaro...
Cielo senza stelle...
Architetto...
E' inutile chiedere ...
Stò come una piuma a...
LA GAZZA LADRA IN CU...
La sensibilità è una...
Volerò...
lei scoprì le spalle...
La maschera di Hallo...
16 Ottobre 1943...
Di notte...
L'inciso e i lillà...
Natale a Auschwitz...
Il sole è un grande ...
Dici…...
TEMPO...
I SOGNI CHE NON HO F...
Passa il tempo...
SILENZIO...
Vuoto esistenziale...
Il “ primo amore “...
TrAsPaReNzE...
Verso la nuova luce...
Giochi tecnologici...
IL VERO AMORE CRESCE...
Lo sportello dell'in...
Voglio sentire...
BRICIOLA...
IL RUMORE DEL ...
DONNA...
I ricordi fioriscono...
Questa gioia nuova...
Chiarezza...
Intrighi...
L'eco del passato...
Scie tra questi fogl...
LA TRISTEZZA HA I TU...
Il mare in autunno...
Notturno Toscana...
Ho rinchiuso il poet...
SE L'AMORE NON E' UN...
Sovente è al crepusc...
La lampada d'oro...
Albert Einstein....
Quante ombre......
Ti amo...
Addio...
Foglie d’autunno...
Me so montato 'a tes...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Giorni di paura

Giorni di paura comprimono
il petto. L'uragano guaisce
la sua sete si rafforza
succhia il veleno
che l'atmosfera ha
Colpa dell'uomo
codardo insensibile
che non si degna
di guardare il male peggiore
Si guarda solo lui
e fa annegare gente
nel suo insopportabile dolore
nell'egoismo più totale
come se non sapesse
che dovrà fare i conti
con l'aldilà e pure lì
sarà giudicato


Share |


Poesia scritta il 17/10/2017 - 09:27
Da MARIA ANGELA CAROSIA
Letta n.271 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Grazie di cuore a tutti

MARIA ANGELA CAROSIA 19/10/2017 - 14:59

--------------------------------------

Molto bella come tutte le tue.

antonio girardi 19/10/2017 - 10:33

--------------------------------------

magari ci fosse un aldilà Mariangela. noi non vi troveremmo posto perché è già tutto occupato da politicanti in genere, spacciatori e mafiosi per non parlare di giudici e banchieri... hai toccato corde che già vibravano ma mi piace

enio2 orsuni 18/10/2017 - 14:23

--------------------------------------

Tutto vero ciò che scrivi,
io continuo a sperare che l'uomo si ravveda...ma...
Bella poesia
Ciao

Grazia Giuliani 17/10/2017 - 16:42

--------------------------------------

Quando si palesano certi fenomeni atmosferici catastrofici tendiamo ad aver paura, ma questa paura l'uomo non la utilizza per redimersi e tornare sui suoi passi trattando in maniera gentile tutto ciò che lo circonda....Bella poe che ci serva come monito, ciao

Francesco Scolaro 17/10/2017 - 14:39

--------------------------------------

Poesia attuale e vera. Che l'uomo non sia uno stinco di santo lo si sa, ma non è mai superfluo ricordarlo. Bella poesia. Giulio Soro

Giulio Soro 17/10/2017 - 12:40

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?