Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Anime...
un equivoco?...
Ma...siamo sicuri?...
Chioggia...
FIGLIO...
La panchina dei miei...
Omologazione....
Componiti...
Marco 14:30...
RIFLESSI DI LAGO...
La felicità non può ...
IL PENDOLO...
LA DIGNITÀ SI DISTIN...
Effimera gioia...
Carlo Verdone...
Nessuno mi toglierà ...
E se per un momento ...
Preghiera a Santa Ma...
UNA SERA DI OTTOBRE...
EMOZIONI...
Canal Grande...
LO STUPIDO...
L'ORA DELL'AMORE...
FERVORE LATENTE...
Biondo Corsaro...
Cielo senza stelle...
Architetto...
E' inutile chiedere ...
Stò come una piuma a...
LA GAZZA LADRA IN CU...
La sensibilità è una...
Volerò...
lei scoprì le spalle...
La maschera di Hallo...
16 Ottobre 1943...
Di notte...
L'inciso e i lillà...
Natale a Auschwitz...
Il sole è un grande ...
Dici…...
TEMPO...
I SOGNI CHE NON HO F...
Passa il tempo...
SILENZIO...
Vuoto esistenziale...
Il “ primo amore “...
TrAsPaReNzE...
Verso la nuova luce...
Giochi tecnologici...
IL VERO AMORE CRESCE...
Lo sportello dell'in...
Voglio sentire...
BRICIOLA...
IL RUMORE DEL ...
DONNA...
I ricordi fioriscono...
Questa gioia nuova...
Chiarezza...
Intrighi...
L'eco del passato...
Scie tra questi fogl...
LA TRISTEZZA HA I TU...
Il mare in autunno...
Notturno Toscana...
Ho rinchiuso il poet...
SE L'AMORE NON E' UN...
Sovente è al crepusc...
La lampada d'oro...
Albert Einstein....
Quante ombre......
Ti amo...
Addio...
Foglie d’autunno...
Me so montato 'a tes...
L'impalpabile...
Attimo d'amore...
L'albero della vita...
Il Milite ignoto...
PRANZO INDIMENTI...
Amore silenzioso...
Haiku...
Chiedendo alla notte...
Incontrare te, è sta...
La bellezza delle do...
Cara mamma...
L'ETERNA LOTTA DELL'...
CARPE DIEM...
Nel Sole Ho Camminat...
25 miglia nautiche...
se chiudo gli occhi...
Tamara...
L’ESTASI E IL RIFIUT...
LA MIA MENTE NEI RIC...
Per Satana (con disp...
L'intento...
UNA BELLEZZA MATURAT...
Che i ricordi non si...
La ragazza madre...
I sogni non sono mai...
Un sogno vero...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Quando va via la nebbia

Come un alone biancastro
scende fitta dal ciel
e l'umidità si sente
sino a dentro le ossa
non c'è più luce
neanche a un palmo di naso
sino a che non sfuma
quando va via la nebbia
negli sguardi
riflettono le stelle
luccicando e indicando
la strada lungo il sentiero
alle ombre sperdute
della scura notte
ridando il sorriso
al volto della luna.


Share |


Poesia scritta il 17/10/2017 - 12:16
Da Paolo Perrone
Letta n.382 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Molto bella anzi stupenda.

antonio girardi 19/10/2017 - 10:32

--------------------------------------

ottima Pablito 5*

enio2 orsuni 18/10/2017 - 14:31

--------------------------------------

Una metafora splendida...in versi che catturano e come nella chiusa si apre la schiarita!
Bellissima poesia Paolo

margherita pisano 18/10/2017 - 12:17

--------------------------------------

Grazie a tutti è sempre un piacere leggere i vostri commenti.

Paolo Perrone 17/10/2017 - 23:49

--------------------------------------

Far andare via la nebbia per vedere le stelle brillare, come dire togliere quello che non ci permette di vedere bene, di capire. Bella poesia. Giulio Soro

Giulio Soro 17/10/2017 - 20:17

--------------------------------------

Forse é un cammino che porta Al digradare della nebbia ed alla visione della stelle....capita quando si é in viaggio di attraversare zone di nebbia fitta e di uscire poi sotto un cielo stellato...
La nebbia che ottenebra la mente é molto resistente e si stenta a sollevarla.

Teresa Peluso 17/10/2017 - 19:28

--------------------------------------

Dall'ombra , passando attraverso la nebbia, fino alle schiarite lunari....
L'atmosfera che sia fa anche immagine di un percorso umano....
Componimento assai espressivo!

Alessia Torres 17/10/2017 - 17:41

--------------------------------------

A volte serve molto tempo perchè la nebbia se ne vada...
Bella la tua poesia...

Grazia Giuliani 17/10/2017 - 16:44

--------------------------------------

La nebbia che obnubila la vista ed impedisce lo scorgere del cielo, ma c'è anche la nebbia che offusca il pensiero ottundendo il sentimento e quella lì è più difficile che si digrada....Molto bella, ciao

Francesco Scolaro 17/10/2017 - 14:34

--------------------------------------

Un accompagnare schiarendo il buio della notte di stelle e luna che rialzano la sicurezza nel proprio io. Molto belle le immagini che presenta. Un saluto!

Grazia Denaro 17/10/2017 - 13:13

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?