Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Un Grido......
Il bluff...
Haiku l'amore nel m...
CHE MERAVIGLIA...
memoria del tempo ch...
La rosa del deserto...
Febbraio...
Ombre trasparenti...
ridere di noi...
Vinceremo...
San Valentino come.....
Le strade sono piene...
L'alfabeto marino...
HAIKU IN SARDU...
Riflessioni n. 3...
Il peso di un abbrac...
PERLE...
Quale è il senso del...
f.a.t.a. – respiro c...
I colori dell'acquam...
Altra cosa è la feli...
Tonara...
Ferirti...
UNO DEI SENSI IL...
Il mediatore...
Mi piacerebbe...
Giornate Imperfette...
dove vanno i pensier...
Aiutami a scorgere n...
HAIKU DELLA SERENITÀ...
Il tempo...
L intelligenza è la ...
haiku 37...
#1...
un pensiero ciclico...
L'amore nel ventre d...
Haiku C...
- Petali...
Finché sulla Terra e...
IL GELSO...
Ciò c'ho perduto...
HAIKU N. 1...
Haiku IV...
Ricordi...
Libero di sognare...
Teneramente...
Coprimi tutto di te...
Solo amore...
f.a.t.a. - elemento ...
Cuore offeso...
Ti amo...
Una sera...
haiku storia di un ...
la mela...
Pastore sardo...
TU E LA NOTT...
Ho la continuità di ...
Io...
La Speranza...
ISTANTE...
QUANTO CI METTI A T...
HAIKU N.32...
I fiori più belli cr...
...ti racconto la se...
Marmo...
Oblio...
Il clown (continuo...
Il pino...
Per TE...
Abitudine...
PREVENIRE ... SAREBB...
Ritmo d\'attesa...
IO L'HO CHIAMATO SEN...
Tu non sai...
IL MALE E IL BENE...
Evocazioni...
Serenità...
Realizzazione e nega...
Solitari pensieri...
Serenità...
IL MOSTRO...
Difficoltà...
C'est la vie...
Asterisco...
Nere di cioccolata, ...
Male...
dolcemente amor mio ...
I se e i ma della vi...
Milongueros...
ricordi...
mattina al mare....
Vacanze isolane...
Nei momenti di trist...
IL TRAMONTO E ...
Escatologico...
Parole parole...
HAIKU N.31...
LA POESIA...SAI...
Riccardo...
Diario...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

UNIVERSALE SENTIMENTO

Il mio e’ il pianto
Del mio rimpianto
Infinito come
Infinito e’ il mare
Dentro me impossibile prosciugare…


Di quella rabbia adesso mi armo
Soltanto tu il mio disarmo
La sfortuna ogni giorno su di me si scaglia
Quei segni su di me
Parlano proprio di te
Tutti li vedono
Ma quelli sul mio cuore
Invisibili fuori
Soltanto tu li puoi vedere…
E sentire…


Mi sento giorno dopo giorno piu’ stanco
Nel mio cammino arranco
Nessuna cicatrice sul mio dorso
A niente e nessuno faro’ mai ricorso
Lascio che il tempo faccia il suo corso…


Stanco di quella gente
Di esser quel deriso pezzente
Tutto questo non mi piace
Odio quella loro voce…
Sono fiume senza foce…


Facile in te il perdono
E lo sai
Quello che tu dentro hai
Molto piu’ di un dono…


Perdonare vuol dire amare
E con l’ amore
Sai si puo’ anche volare
E nell’ aria quel suo profumo, respirare…


L’ amore
Lo stesso che ti scorre nelle vene
Ricorda non deve avere
Ne gabbie ne catene
Libero di urlare nel vento…
Universale sentimento…



Share |


Poesia scritta il 29/05/2013 - 13:22
Da Alessandro Faccini
Letta n.424 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?