Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

PROPOSIZIONI...
Haiku #3...
Alexander una storia...
Vecchio borgo...
LETTERA AL FIG...
BAMBOLA DI PEZZA...
Soliloquio...
Quando mi cerco...
Squaw...
Pentirsi...
Che senso ha......
Haiku...
LA POESIA PIÙ BELLA...
Come l'eu de toilett...
AGONIA D'UN AMORE...
IN UNA MATTINA D\'AU...
che cos'è questa sol...
Fantasmi d'Autunno...
Cribbio !...
Contrasto a colori...
Il segreto della fel...
Misica classica...
Amarti...
haiku - in autunno, ...
mestizia di una tavo...
la Storia...
L’ESILIO DEL SALUTO...
l'amore...
PASSI...
Scrivi il romanzo ch...
Regali...
Un punto nel Sole...
C'è ancora tempo...
TI SENTO...
Cadute libere...
Haiku 2...
Romantica...
IL SUONO CHE ASPETTA...
Lo stegosauro...
NEL PROFONDO C' E...
Fiori di campo...
Sorella mia...
I sogni...
CONTRO LE REGOLE- Pr...
M'aggio 'a fa' ricov...
- Haiku - L'arcobale...
E CHE GRANDE SIA...
Una storia di paese...
Ieri ho sognato......
Certo che la sera qu...
visione...
Se tu sei qui...
Anime...
un equivoco?...
Ma...siamo sicuri?...
Chioggia...
La panchina dei miei...
Omologazione....
Componiti...
Marco 14:30...
RIFLESSI DI LAGO...
La felicità non può ...
IL PENDOLO...
LA DIGNITÀ SI DISTIN...
Effimera gioia...
Carlo Verdone...
Nessuno mi toglierà ...
E se per un momento ...
Preghiera a Santa Ma...
UNA SERA DI OTTOBRE...
EMOZIONI...
Canal Grande...
LO STUPIDO...
L'ORA DELL'AMORE...
FERVORE LATENTE...
Biondo Corsaro...
Cielo senza stelle...
Architetto...
E' inutile chiedere ...
Stò come una piuma a...
LA GAZZA LADRA IN CU...
La sensibilità è una...
Volerò...
lei scoprì le spalle...
La maschera di Hallo...
16 Ottobre 1943...
Di notte...
L'inciso e i lillà...
Natale a Auschwitz...
Il sole è un grande ...
Dici…...
TEMPO...
I SOGNI CHE NON HO F...
Passa il tempo...
SILENZIO...
Vuoto esistenziale...
Il “ primo amore “...
TrAsPaReNzE...
Verso la nuova luce...
Giochi tecnologici...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

La Sedia

Sono dimenticate
le scorze di arancio
perse nel selciato.
Le tazze vuote
del mattino consumato
rimaste li
nel silenzio di chi
se ne è andato.
Una tovaglia
scomposta
mostra grinze confuse
e deforma
giallo di petali
senza anima
e senza cuore
Carte d'argento
ora avvolgono
aspri spicchi
di limone
esausto
Trucioli di vita
ancora fuori posto
Semplice sarebbe
aver seguito
ma solo una sedia
fuori posto
ora parla
di Te.


Share |


Poesia scritta il 20/10/2017 - 20:19
Da Piccolo Fiore
Letta n.330 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Siete molto gentili. Grazie di cuore, a Tutti

Piccolo Fiore 22/10/2017 - 17:44

--------------------------------------

**************** e dico poco

enio2 orsuni 22/10/2017 - 17:10

--------------------------------------

malinconica
un tempo perduto fatto di cose dimenticate
eppure, il pensiero torna al sentimento
basta una sedia...
stupenda

laisa azzurra 21/10/2017 - 15:27

--------------------------------------

Molto piaciuta questa poesia che pare una vivida pennellata di natura morta. Giulio Soro

Giulio Soro 21/10/2017 - 12:55

--------------------------------------

Molto bella...ricordi e nostalgia.

Teresa Peluso 21/10/2017 - 10:20

--------------------------------------

Poesia raffinata pur nell’apparente semplicità e quotidianità del lessico adoperato che si fa carico dei delicati sentimenti che ne costituiscono l’ispirazione. Le cose,guardate con l’occhio del poeta, prendono una vita speciale travalicando la banalità del senso comune e approdando ad un più profondo sentire. Complimenti 5* Aurelia

Aurelia Strada 21/10/2017 - 10:18

--------------------------------------

La tua poesia mi da la conferma che essa è ovunque noi guardiamo, se abbiamo occhi per vedere, la poesia è in ogni cosa!
Bellissima!
Attenzione e amore...Complimenti!

margherita pisano 21/10/2017 - 09:53

--------------------------------------

Piaciuta moltissimo. Come ammirare una natura morta...complimenti.

Mimmi Due 21/10/2017 - 08:48

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?