Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

DISEGNAVO CHITARRE E...
Dolce sconosciuta....
I più veloci del mar...
Scrissi di noi...
Dicembre...
Risveglio...
La forza interiore s...
Si deve...
GIORNO SPECIALE...
HAIKU N.10...
L'artista...
Stupore...
SCUSAMI...
Egoismo...
A piedi nudi...
Come neve...
Il Natale...
Inverno...
Un senso di me...
Natale 2018...
Figlia...
Non c\'è posto per m...
Scrivimi...
Dedicata a......
Il biglietto d'ingre...
LA POETESSA DEL...
31 ottobre...
Bambino caro...
Eternamente Tu...
Uomo (vita)...
QUELLA FINESTRA APER...
ERA BIZZARRA...
Messaggio di Natale...
In questa mia sera...
CONFUSO...
Inverno...
e guardo i papaveri...
IL GIARDINO DELLE PA...
Fantasia furfante....
IL FANTASMA DELLA BI...
Forse un giorno...(m...
Mi piace guardare l'...
Troppi sentimenti fa...
dio esiste perchè ha...
Piccolo uomo...
Trepidi richiami...
Nuovo Evento...
NATALE 2...
Un ponte...
Abbiamo la coscienza...
HAIKU' ***...
Decoupage...
Connessione....
Nella sua meraviglia...
La nostra stella......
HAIKU N.9...
Sogno...
QUESTO NATALE GALOPP...
SOFFIO DI VITA...
Sussurro della vita...
Domani ancora noi...
Riflessioni...
Donna avvolta...
LA VITA...
LA NOIA SI VE...
Frenesie...
Fai presto a dire an...
Dovrei...
Natale all'improvvis...
Il futuro...
La vita ( Il respiro...
Rumore...
Senza possibilità di...
La sedia...
Lontano da qui...
Adesso......
Sul Tuo viso...
MARTA...
La vita e il mare...
I silenzi della nott...
Un giorno una person...
SOLO PER UN ATTIMO...
Natale...
Sole d'inverno...
Volo di uccelli...
All'ombra...
Finalmente...
Amare....
SE SOLO AVESSE UN CU...
Bella dentro...
gelida pioggia...
Persa...
A te che vaghi nell'...
bagnati di lillà...
COS' E' LA VIT...
Il pesciolino e il p...
La vita è negli occh...
Segnali...
Esordire....
Instabilità...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Ancora una volta

Tutto cambia,
Niente è più la stessa cosa,
Ha lo stesso significato..
Gli abbracci,
I sorrisi,
Hanno un altro sapore...
Cerco i tuoi occhi,
Il tuo viso,
Ovunque io vada...
Ma ovunque io guardi
Cerco invano tutto ciò
E la rassegnazione
Invade il mio cuore,
I miei occhi si riempiono
Di lacrime
Che a stento riesco a trattenere...
Cerco un po' di sollievo
A questa mia sofferenza
Ma nessun medico,
Scienza,
Ha inventato una medicina,
Per alleviare questo grande dolore,
E nessuno mi ha insegnato a vivere,
Senza di te,
Su questo pianeta
Chiamato terra...
E ogni sera,
Non mi resta che,
Chiudere gli occhi,
E cercarti di
Incontrarti,
Nei miei sogni,
Per poterti
Parlarti e abbracciarti
Ancora una volta


Share |


Poesia scritta il 28/10/2017 - 20:35
Da Teresa Rillo
Letta n.287 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


dolce
tristissima

laisa azzurra 29/10/2017 - 14:16

--------------------------------------

MOLTO BELLA!!!!

Angela Randisi 29/10/2017 - 08:56

--------------------------------------

ricordo di sensazioni mai perdute che riaffiorano per poi librarsi nel sogno....ma l'amore è un sogno? ..delle volte, forse...

Adriano Martini 28/10/2017 - 22:36

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?