Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il matto...
Come alberi in autun...
Sospeso...
Primo amore...
Irene...
Parigi, Febbraio 194...
Passegiando la matti...
Rapporti Umani...
CUORE DI PIETR...
Non trovo....
Il cucciolo...
Promessa....
La domenica dei mort...
SIMILI...
FRUSCIO DI FOGLIE...
Il sonetto dell'autu...
Quel momento in cui ...
Accomiato...
Il suo sorriso era c...
BELLEZZA PROVOCANTE...
E' la sera dei mirac...
PROFONDE FOLLIE...
Andiamo là...
Velate nubi...
Adieu...
L’ultima Volta...
Firmamento...
Tutto si trasforma, ...
La clessidra...
Respiro di vita...
Casuali parabole...
IL SUBACQUEO SPORTIV...
E\' stato splendido...
SonEtti...
Sogno o son desta...
Due tenere folate di...
Diavolo...
Mosè e le tavole del...
Mosca 1950...
ANCORA INSIEME...
I binari della mia v...
I ricordi nell’armad...
Placido mare...
TUTTO IN UNA PAGINA...
GIULIA pt.1...
“Oggiscrivo”...
La colazione...
IL SALE DELLE TUE PA...
Non Ti Scordar di Me...
L'ora perduta...
Davanti a me vedo du...
STREET CIRCUS...
Schegge del cuore (T...
Limbo Perverso...
UN PASSO INDIETRO...
Il groviglio esisten...
Ombre...
Il primo appuntament...
SETTEMBRE STA PASSAN...
Alito di Dio...
Me ne voglio ì lunta...
medjugorje...
Bergamo Alta...
sentiero...
E se fosse che la fo...
Disse il saggio...
Dondola il mare...
la mia bambina. la m...
IMMERSO...
L'ultimo ciabbattino...
Ondulazioni...
Prime luci su Livorn...
ORMAI...
SILENZIO INAUDITO...
Amore,amore, amore.....
Mamma...
Animo umano...
minestrone...
Lessi...
IL LUNGO VIAGGIO...
Voli d'Autunno...
Ama le lacrime quant...
VOLI PINDARICI...
La passeggiata...
notte di settembre...
città...
VENERE SOLITARIA...
Silenzio...
L'uomo e il mare...
Come nelle favole...
Quando scende la ser...
L'amore...
Dall'alfa all'omega,...
LA PERLA NERA...
PECCATI MORTALI...
Da Ibiza...
Sogni rubati...
Che meraviglia!...
La prossima volta...
Vorrei incontrarti...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Non ti lascerò

Le braci crepitavano ancora mentre il fuoco si spegneva.
All’orizzonte nuvolaglie salmastre portavano su l’odore del mare,
e io ti stringevo a me forte,
perché non ti volevo lasciare scappare.


Preparo i miei attrezzi per la pesca,
le reti, gli ami, tutto ciò che occorre
mentre ti giri e rigiri nel nostro giaciglio,
dove abbiamo consumato ore d’amore.


Poi mi avvicino a te, e ti bacio come se ti dessi una carezza.
Avvampo di gioia nell’averti qui,
e sento la tua mancanza quando non ci sei.
No, non ti lascerò scappare via da me.


Ora il terreno è molle e bagnato,
affondo con i miei stivaloni di para,
attento a non perdere una sola esca.
Il fuoco nel caminetto sarà spento, ormai.


Il mare è leggermente increspato stamane,
rimasugli di bivacchi ci sono ancora sulla spiaggia,
gente che è stata lì non molto tempo fa,
gente che non ha rispetto per nulla.


Mentre pesco penso a te,
alle tue gambe ben tornite,
ai tuoi capelli neri,
alla crudeltà che si cela dietro il nostro rapporto.


Ma non è abbastanza per darci un taglio,
non è abbastanza per dimenticare,
per gioire di un umore balzano,
perché non ti lascerò scappare via da me.



Share |


Poesia scritta il 18/11/2017 - 14:04
Da Giulio Soro
Letta n.238 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


un 5* io ce l'ho messo forse perché mi colpisce l'ultima quartina ma anche tutta non è male bravo Giulio.

enio2 orsuni 19/11/2017 - 14:50

--------------------------------------

Una notte d'amore con le sue pittoresche atmosfere...Il fuoco che brucia e scalda, il mare che attende che attende il suo pescatore innamorato... e i ricordi vivi della notte appena vissuta...
Molto bello il tuo intenso scenario di sentimenti che si snodano scena dopo scena!

Alessia Torres 19/11/2017 - 13:54

--------------------------------------

Versi molto significativi e molto belli che ci raccontano l'amore nelle mille sfumature ed emozioni... che avvolgono.

margherita pisano 19/11/2017 - 10:51

--------------------------------------

Infinite emozioni dopo aver letto quest'opera mi inebriano ...
Mi piacerebbe me la dedicassero!

Giulia Vivarelli 19/11/2017 - 06:08

--------------------------------------

Molto bella nella sua profondità di significato. Emozioni e sentimenti che si incastrano bene con le scene rappresentate nei versi. Bravo Giulio, ciao

Gianny Mirra 19/11/2017 - 01:19

--------------------------------------

Un amore desiderato, che continua a essere con lui, anche quando si è occupati in altre mansioni, che richiedono attenzione. L'importante è non lasciarla andare via.

Teresa Peluso 19/11/2017 - 00:10

--------------------------------------

Le bizzarrie di un amore che si avvale di uno scenario ove il mare ha il suo sfondo ed il mistero svolge il suo ruolo e dove l'Autore non manca di elargirci i suoi capolavori poetici con ampi richiami anche di civiltà mancata.....Ottima

Francesco Scolaro 18/11/2017 - 18:05

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?