Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

BAMBOLA DI PEZZA...
Soliloquio...
Quando mi cerco...
Squaw...
Pentirsi...
Che senso ha......
Haiku...
LA POESIA PIÙ BELLA...
Come l'eu de toilett...
AGONIA D'UN AMORE...
IN UNA MATTINA D\'AU...
che cos'è questa sol...
Fantasmi d'Autunno...
Cribbio !...
Contrasto a colori...
Il segreto della fel...
Misica classica...
Amarti...
haiku - in autunno, ...
mestizia di una tavo...
la Storia...
L’ESILIO DEL SALUTO...
l'amore...
PASSI...
Scrivi il romanzo ch...
Regali...
Un punto nel Sole...
C'è ancora tempo...
TI SENTO...
Cadute libere...
Haiku 2...
Romantica...
IL SUONO CHE ASPETTA...
Lo stegosauro...
NEL PROFONDO C' E...
Fiori di campo...
Sorella mia...
I sogni...
CONTRO LE REGOLE- Pr...
M'aggio 'a fa' ricov...
- Haiku - L'arcobale...
E CHE GRANDE SIA...
Una storia di paese...
Ieri ho sognato......
Certo che la sera qu...
visione...
Se tu sei qui...
Anime...
un equivoco?...
Ma...siamo sicuri?...
Chioggia...
La panchina dei miei...
Omologazione....
Componiti...
Marco 14:30...
RIFLESSI DI LAGO...
La felicità non può ...
IL PENDOLO...
LA DIGNITÀ SI DISTIN...
Effimera gioia...
Carlo Verdone...
Nessuno mi toglierà ...
E se per un momento ...
Preghiera a Santa Ma...
UNA SERA DI OTTOBRE...
EMOZIONI...
Canal Grande...
LO STUPIDO...
L'ORA DELL'AMORE...
FERVORE LATENTE...
Biondo Corsaro...
Cielo senza stelle...
Architetto...
E' inutile chiedere ...
Stò come una piuma a...
LA GAZZA LADRA IN CU...
La sensibilità è una...
Volerò...
lei scoprì le spalle...
La maschera di Hallo...
16 Ottobre 1943...
Di notte...
L'inciso e i lillà...
Natale a Auschwitz...
Il sole è un grande ...
Dici…...
TEMPO...
I SOGNI CHE NON HO F...
Passa il tempo...
SILENZIO...
Vuoto esistenziale...
Il “ primo amore “...
TrAsPaReNzE...
Verso la nuova luce...
Giochi tecnologici...
IL VERO AMORE CRESCE...
Lo sportello dell'in...
Voglio sentire...
BRICIOLA...
IL RUMORE DEL ...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



ultimi pensieri

Orizzonti dei mari
a voi pensante
lo sguardo volgo,
delirio nella mente
amari brividi,
antiche lacrime
di tormento..


Torpore,
tra dita
rotolanti tabacco,
labbra brucianti
d'infernal oblio...


e nella penombra
della notte...
quel lume.


Esso ride della morte
beffardo nel vizio brucia,
e tu_ morte _
in rival fascino
tra neri cipressi
immonde braccia,
profonde tombe, vaghi,
e ancor giochi
con cotesta
natura matrigna..


Il respiro si fa fumo,
nebbia nella mente.. nella notte..


e quel mortal strumento
brilla, vicino, freddo,
un frammento
brucia la tempia
mortal fiamma
un unico
ultimo lampo
in un'inutile vita.....



Share |


Poesia scritta il 10/12/2017 - 01:17
Da Davide Giacomello
Letta n.196 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


molto bella commovente emozionante bellissima

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 10/12/2017 - 18:51

--------------------------------------

La poesia per me, deve emozionarmi...e le tue mi emozionano sempre... triste si snoda tra quei percorsi che lasciano nel cuore profonde impronte. Ma cosi è la vita, mai inutile!

margherita pisano 10/12/2017 - 14:52

--------------------------------------

Triste, commovente
Ma nessuna vita è inutile...nessuna, Dave
complimenti

laisa azzurra 10/12/2017 - 13:07

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?